Bel post, e ti ringrazio per la pubblicità che mi dai.

Al leggerti mi hai dato una idea che potremmo mettere in piedi un breve
tempo e che potrebbe farci guadagnare qualche soldo.

Propongo la creazione di una specie de LinkedIn italiano, in cui si
propongano solo soluzioni open source.

Io per esempio potrei proporre un servizio basato su un vps + live chat +
chat aziendale + app android con supporto per messaggi push.
(Il cliente manda un messaggio sulla live chat e il cellulare
dell'operatore di guardia suona, anche se in quel momento è al Pub per una
birra tiepida alla menta 😅)

Altri potrebbero proporre per esempio la creazione di cluster per il
rendering di immagini per un film, altri una agenzia pubblicitaria tipo
adsense, altri un servizio di autenticazione tipo oAuth, altri
semplicemente un sito aziendale su WordPress o similari.

Tutti sotto lo stesso tetto e in italiano a servizio degli imprenditori che
poco masticano l'inglese tecnico.

Questo non solo favorirebbe il datore del servizio X, diretto interessato,
ma sarebbe anche una mano a diffondere l'opensource in ambienti aziendali o
commerciali.
Questa ipotetica LinkedIn l'opensource italiana darebbe anche le garanzie
psicologiche che mancano all'impresa.

Paradossalmente se una impresa ha bisogno di un servizio, di fronte ad una
proposta di un solo informatico e un'altra di una impresa esterna,
preferisce la seconda soluzione anche fosse + cara perché gli da maggiori
garanzie.
E inoltre con la soluzione open in caso di controversie con l'informatico,
poi non sanno a chi rivolgersi per la manutenzione.

Se invece l'impresa scorre la lista di proposte, vedrà che ce ne sono molte
simili e quindi in caso di necessità, può rivolgersi ad altri.

Esempio: l'impresa ha bisogno di un sito web e vede che ci sono decine di
proposte da parte di informatici con molti anni di esperienza, allora
comincia a fidarsi perché sa che non si sta legando ad una sola persona ma
ad un gruppo a cui chiedere aiuto in caso di bisogno.

Da soli valiamo poco, ma uniti siamo fortissimi.

Pensateci su.... Io ci sono.

Ciao, MaX

Rispondere a