On Fri, Feb 23, 2018 at 03:54:10PM +0100, Paolo Redaelli wrote:
> 
> 
> Il 23 febbraio 2018 15:44:55 CET, dea <d...@corep.it> ha scritto:
> >Un ottimo portatile di buon livello su cui Debian gira molto bene e 
> >senza alcun problema (funziona tutto alla perfezione, tranne il lettore
> >
> >di impronte) è il Lenovo Thinkpad Carbon X1, una macchina sotto i 2 Kg 
> >di buon livello (simile a quello da te proposto).
> >
> >Te lo dico perchè ce l'ho di fronte e la uso con stable.
> 
> Grazie… sei riuscito ad acquistarlo senza sistemi operativi proprietari? 
> Perché se è possibile è una opzione decisamente nascosta.
> 
> Perché io voglio nel mio piccolo dare un messaggio chiaro: "no, non voglio OS 
> proprietari" sia MS che Apple…

Se hai la disponibilità economica, per una cifra simile al costo del
Lenovo puoi prendere un Librem 15 del progetto Purism[¹]. N.B mi
riferisco al prezzo, non ho comparato le dotazioni.

Caratteristiche salienti;

        1) the potential to have a neutralized Intel Management
        Engine.
        2) Microphone and Camera hardware killswitches
        3) Say goodbye to proprietary BIOSes, say hello to coreboot.
        
Lo danno con una distribuzione di nome PureOS, non penso sia difficile
rimpiazzarlo con Debian.
Sul sito riportano;

    "compatible with modern Free operating systems (including those
    with strict “drivers freedom requirements”, and those aimed at
    security experts, such as Qubes OS)."

Questo lo scrivono loro, bisognerebbe vedere se questa compatibilità è
certificata da un ente di cui ti fidi, vedi FSF.

Tieni presente che dopo spectre/meltdown acquistare un computer adesso
significa portarselo a casa con tutti i problemi che sai. Poi per
carità, mitigazioni, risoluzioni... Valuta bene.


[¹] https://puri.sm/product-category/laptops/

-- 
Felipe Salvador

Rispondere a