On sabato 10 marzo 2018 16:05:51 CET Felipe Salvador wrote:
> On Sat, Mar 10, 2018 at 02:14:42PM +0100, Michele Orsenigo wrote:
> > Ciao
> 
> Ciao

Per prima cosa: grazie Felipe per la risposta

> 
> > ho da poco rifatto un server (macchina virtuale a 32 bit con wheezy)
> > utilizzando stretch a 64 bit.
> > Non riesco però a capire perchè l'utilizzo di ram continui ad aumentare
> > nel
> > corso del tempo.
> 
> Perché nel corso del tempo Linux la utilizza generosamente per cache e
> buffer e nell'utilizzarla non bada a quella che potrebbe essere la
> percezione dell'utente finale. Ergo, a te pare che sia un ingordo, in
> realtà sta facendo il suo dovere.
> 


Macchina dopo il riavvio 15gg fa:
Fri Feb 23 07:10:01 CET 2018 
              total        used        free      shared  buff/cache   available 
Mem:        1527216      182940     1185340       15504      158936     1191596 
Swap:        975868           0      975868


Ora:
              total        used        free      shared  buff/cache   available
Mem:        1527216     1209240      157888       25068      160088      152632
Swap:        975868           0      975868

Mi aspetto che entro un paio di giorni cominci ad andare sullo swap
(ho swappiness a 0) e quindi rallentare fino a diventare inutilizzabile,
come è successo le altre volte

 
> > I processi attivi sono mariadb, apache, postfix, dovecot, opendkim, ntpd e
> > sshd.
> > Ovviamente il maggior consumo è dato da mariadb e da apache, anche se
> > complessivamente è una macchina con un carico irrisorio (per la precedente
> > i 700M che aveva disponibili erano più che sufficienti)
> 
> Cosa intendi? 700M di cosa?
700M di ram disponibile, la metà di questa.

> 
> > La cosa strana è che anche killando uno ad uno i processi, la memoria non
> > viene rilasciata e l'unico modo per pulirla è riavviare.
> 
> Perché continua a tenersi in pancia pagine e pagine di memoria sotto
> forma di cache e buffer. Puoi droppare cache e buffer selettivamente[¹], ma
> finché non riporti qual'è il problema questo rimane una non soluzione a un
> non problema.

Proverò a vedere se pulendo cache e buffer migliora qualcosa ...

Provo a postare l'output di 
ps aux | awk '{print $2, $4, $11, $5}' | sort -k2r | head -n 30

PID %MEM COMMAND VSZ
738 2.0 /usr/sbin/apache2 365488
658 16.9 /usr/sbin/mysqld 695116
561 0.8 /usr/sbin/opendkim 624528
22571 0.8 /usr/sbin/apache2 365788
22572 0.8 /usr/sbin/apache2 365788
22573 0.8 /usr/sbin/apache2 365788
28857 0.8 /usr/sbin/apache2 365788
22570 0.8 /usr/sbin/apache2 365572
22569 0.7 /usr/sbin/apache2 365540
34889 0.4 sshd: 95168
31465 0.4 pickup 83228
1 0.3 /sbin/init 204592
34891 0.3 /lib/systemd/systemd 56424
34842 0.3 dovecot/imap-login 21268
34872 0.3 dovecot/imap-login 21268
34873 0.3 dovecot/imap-login 21268
34913 0.3 dovecot/imap-login 21268
35967 0.3 dovecot/imap-login 21268
34898 0.3 -bash 21016
36756 0.2 ps 38304
220 0.2 /lib/systemd/systemd-journald 58120
34847 0.2 dovecot/imap 24024
35970 0.2 dovecot/imap 23764
34914 0.2 dovecot/imap 23756
34881 0.2 dovecot/imap 23676
34882 0.2 dovecot/imap 23668
34843 0.2 dovecot/config 20892
421 0.1 /usr/sbin/rsyslogd 321816
8933 0.1 /usr/sbin/dovecot 18000

Grazie a tutti

-- 
Michele Orsenigo
deb...@orsenigo.it

Rispondere a