Ciao ragazzi! (se fa per dire... ;-)

prima di avere l'infelice idea di passare alla c.d. Super-Fibra Tim avevo
configurato per benino il precedente router e usavo felicemente openvpn
nelle rare occasioni in cui ero fuori casa. 
Con il nuovo router Fritz!Box 7590 - che pretende di fare da solo ci´┐Ż
che prima facevo con openssh - mi si sono leggermente confuse le idee,
sebbene sia riuscito a stabilire un collegamento VPN.

Spero che qualcuno di voi possa illuminarmi circa alcuni dei pi´┐Ż
immediati dubbi:

1. Leggendo nei vari 'Help' del Fritz ho letto che bisognava scaricare
'vpnc', 'network-manager-vpnc', ecc. L'ho fatto ed avevo anche tolto il
'commento' alle prime tre righe di /etc/vpnc/default.conf. 
Mi chiedo, per´┐Ż, se effettivamente serva vpnc perch´┐Ż, ri-leggendo il
default.conf vedo che le prime tre righe sono di nuovo 'commentate'

2. Ho curiosato in /usr/share/vpnc-scripts/vpnc-script e
vi ho trovato una istruzione del tipo:
'if ifconfig --help 2>&1 | grep BusyBox ...'

Ho dato quel comando da console, ma mi manda la schermata dell'uso
corretto!
Insomma, non ho capito cosa faccia quello scriot

3. Con il vecchio router avevo la possibilit´┐Ż di modificare - anche
stando fuori casa - l'IP dinamico, ogni volta che cambiava. Con il nuovo
Fritz! la cosa non ´┐Ż pi´┐Ż possibile. L'unica via rimane quella di
configurare il 'MyFritz'?

Grazie dell''attenzione,
    Ennio

-- 
[Perche' usare Win$ozz (dico io) se ..."anche uno sciocco sa farlo.   \\?//
 Fa' qualche cosa di cui non sei capace!"  (diceva Henry Miller) ]    (´┐Ż|´┐Ż)
[Why use Win$ozz (I say) if ... "even a fool can do that.              )=(
 Do something you aren't good at!" (as Henry Miller used to say) ]

Rispondere a