Re: lvm2 check

2020-04-25 Per discussione Piviul

Il 25/04/20 16:37, Gollum1 ha scritto:

ma siete in due ad usare lo stesso nick?
a volte vedo dei tuoi contributi che non sono niente male, a volte
delle richieste di aiuto per delle capellate che non ti rendono
giustizia...

albergano in me molte anime, ahimé! Poi l'età avanza...


[...]
facci sapere se è andato tutto bene, al riavvio..
è semrpe esperienza

tutto ok, è andato tutto bene.

Piviul



Re: clonazione db

2020-04-25 Per discussione Paolo Redaelli



Il 25 aprile 2020 15:37:04 CEST, Piviul  ha scritto:
>Ciao a tutti, mi chiedevo se c'era un modo per clonare un db (postgres
>o 
>mysql) copiando direttamente il file system (con rsync). Ho provato 
>stoppando sia il db sorgente che destinazione ma poi quello di 
>destinazione non riparte, si lamenta ma non tanto da capirne il motivo.
>
>Questo perché stavo provando a clonare un pc a caldo con rsync 
>(escludendo qualche dir) e funziona tutto bene tranne i db che poi non 
>ripartono finita la clonazione...

Copiare I file di una base dati mentre funziona è sicuramente inutile come hai 
scoperto. 
Mi stupisce un po' che a processi fermi non funzioni, perché dal punto di vista 
della base dati non ci sarebbe modo di accorgersene.
Che tipo di errore ti da?
Magari è un "questi archivi son di pippo.miodominio ed io sono 
topolino.miodominio!"

-- 
Inviato dal mio dispositivo Android con K-9 Mail. Perdonate la brevità.



Re: Aggiunta HDD in un raid.

2020-04-25 Per discussione Gollum1
Il giorno ven 28 feb 2020 alle ore 10:06 Piviul 
ha scritto:
>
> Gollum1 ha scritto il 27/02/20 alle 17:11:
> > [...]
> >  Number   Major   Minor   RaidDevice State
> >0   8   170  active sync   /dev/sdb1
> >1   8   331  active sync   /dev/sdc1
> >2   8   492  active sync   /dev/sdd1
> >3   8   653  active sync   /dev/sde1
> >
> >4   80-  spare   /dev/sda
> >
> >
> > che mi consigliate di fare? va bene così? posso fidarmi della
> > configurazione attuale?
> non so cosa consigliarti, non ho esperienze nell'utilizzo di dischi raw
> non partizionati in un raid... se nessuno ha esperienza in merito e non
> ci conforta con l'esperienza, io con questa spada di damocle pendente
> sul capo non starei. Dopo aver fatto un bel backup io proverei a mandare
> in fail sde1 e vedere cosa succede... poi se va tutto bene finito il
> sync su sda aggiungerei sde1 come spare device...
>
> C'è un margine di rischio ma forse è meglio affrontarlo ora che quando
> poi un disco ti abbandona...
>
> Piviul
>


Sono riuscito a trovare degli HDD su cui fare il backup, appena ordino
il secondo disco da sostituire nel raid, spengo, tiro fuori uno dei
dischi, mandando quindi in degraded il raid, e vediamo se lo spare
viene usato correttamente, o se perdo tutto... Se dovessi perdere
tutto, compro gli altri dischi mancanti e rifaccio tutto il raid e
ripristino tutto sulla nuova serie di dischi...

(sperando che il backup non sia fallato)

Byez
-- 
Gollum1 - http://www.gollumone.it
Tesoro, dov'é il mio teoro...



Re: qemu-img uncow file cow

2020-04-25 Per discussione marco

neppure con la streatch il comando qemu-img funziona

Il 25/04/2020 13:42, Geert Stappers ha scritto:

On Sat, Apr 25, 2020 at 12:54:52PM +0200, marco wrote:

Il 25/04/2020 10:17, Geert Stappers ha scritto:

On Sat, Apr 25, 2020 at 10:06:17AM +0200, Marco Pirola wrote:

Il Sab 25 Apr 2020, 09:23 Geert Stappers ha scritto:

On Sat, Apr 25, 2020 at 08:55:45AM +0200, marco wrote:

As from object if I try to issue the command qemu create -f cow
/patch/file.mg I get unknow file cow as unknow.
Is it possible to reply to the email when you have found the fix?


It is already documented
at http://www.catb.org/~esr/faqs/smart-questions.html


It' not possibile Fox the bug?


42

and what alternatives do I have to the qemu-img package that works with
virt-manager and kemu?

http://www.catb.org/~esr/faqs/smart-questions.html#writewell




progetto promox e: qemu-img uncow file cow

2020-04-25 Per discussione marco


Ciao a tutti, non so se il progeddo promox si base su qemu.img, per la 
realizzazione degli storage; io sono passato a streatch.


 Messaggio Inoltrato 
Oggetto:Re: qemu-img uncow file cow
Data:   Sat, 25 Apr 2020 13:42:16 +0200
Mittente:   Geert Stappers 
A:  marco 



On Sat, Apr 25, 2020 at 12:54:52PM +0200, marco wrote:

Il 25/04/2020 10:17, Geert Stappers ha scritto:
> On Sat, Apr 25, 2020 at 10:06:17AM +0200, Marco Pirola wrote:
> > Il Sab 25 Apr 2020, 09:23 Geert Stappers ha scritto:
> > > On Sat, Apr 25, 2020 at 08:55:45AM +0200, marco wrote:
> > > > As from object if I try to issue the command qemu create -f cow
> > > > /patch/file.mg I get unknow file cow as unknow.
> > > > Is it possible to reply to the email when you have found the fix?
> > > > > > > It is already documented
> > > at http://www.catb.org/~esr/faqs/smart-questions.html
> > > > > It' not possibile Fox the bug?
> > > 42

and what alternatives do I have to the qemu-img package that works with
virt-manager and kemu?


http://www.catb.org/~esr/faqs/smart-questions.html#writewell


Re: lvm2 check

2020-04-25 Per discussione Gollum1
Il giorno mer 25 mar 2020 alle ore 09:19 Piviul 
ha scritto:
>
> Piviul
>

ma siete in due ad usare lo stesso nick?

a volte vedo dei tuoi contributi che non sono niente male, a volte
delle richieste di aiuto per delle capellate che non ti rendono
giustizia...

:-P naturalmetne sto scherzando...

facci sapere se è andato tutto bene, al riavvio..
è semrpe esperienza

Byez
-- 
Gollum1 - http://www.gollumone.it
Tesoro, dov'é il mio teoro...



Re: aggiornamenti e riavvii

2020-04-25 Per discussione Gollum1
Il giorno mar 31 mar 2020 alle ore 10:57 Piviul 
ha scritto:
>
> Marco Gaiarin ha scritto il 30/03/20 alle 21:22:
> > Mandi! Piviul
> >In chel di` si favelave...
> >
> >> avessi riavviato. Quindi riavviare dopo un aggiornamento non serve più,
> >> nemmeno dopo un upgrade di distribuzione?
> >
> > ...sicuro di non aver sbagliato terminale dove hai fatti un 'uname -a'? Mi
> > pare veramente strano...
> scusate in effetti devo aver preso un granchio, non ho ancora riavviato
> ed in effetti il kernel è ancora il 4.19... chissà cosa diavolo avevo
> guardato...
>
> Mi ero entusiasmato per nulla...

a me risulta invece che da un po' di versioni a questa parte,
effettivamente non sia più necessario riavviare per avere il nuovo
kernel attivo...

ho aggiornato alcune macchine, ed effettivamente anche senza riavvio,
il kernel in uso era quello appena scaricato.
naturalmente stiamo parlando di macchine che erano già stable o
unstable (non old-stable).

Byez
-- 
Gollum1 - http://www.gollumone.it
Tesoro, dov'é il mio teoro...



Re: desktop remoto GPL

2020-04-25 Per discussione Gollum1
Il giorno mar 31 mar 2020 alle ore 16:29 Piviul 
ha scritto:
>
> Mauro ha scritto il 31/03/20 alle 15:59:
> > [...]
> > Come si diceva prima, intanto sei collegato alla tua rete da un punto
> > ben identificato (il tuo pc) come se quel pc fosse in azienda, pero' poi
> > se vuoi accedere alla contabilita' sulla macchina X, vai su quella
> > macchina e ti autentichi, se vuoi il documento sulla macchina Y, va su
> > quella e ti autentichi esattamente come faresti se fossi in azienda.
> Beh, se vuoi il documento sulla macchina Y e non sei l'utilizzatore
> della macchina Y secondo la mia filosofia dovrebbe esistere una
> condivisione sulla macchina Y in modo che dalla macchina X posso
> accedere al documento della macchina Y. E se fossi l'utilizzatore della
> macchina Y non sarei molto contento se l'utilizzatore della macchina X
> mi mi venisse a ravanare nel PC...
>
> Comunque per ora non mi avete convinto a credere che una VPN sia la
> soluzione migliore per fare accedere remotamente utenti di una lan
> dall'esterno della lan... ma de gustibus... non fraintendetemi, sicura è
> sicura ma è proprio il concetto di rete privata virtuale che la vedo più
> come una limitazione agli utenti e al sistemista che la configura
> piuttosto che un vantaggio. Come dicevo l'utente è sempre lo stesso e
> dovrebbe accedere alle stesse risorse sia che sia in LAN che sia fuori
> dalla LAN. Ma scusate, vedo che mi sto ripetendo...
>
> Piviul
>

Noi usiamo diverse modalità di accesso, a seconda del tipo di utilizzo
della rete che devi fare...

le connessioni sono sempre a doppia chiave, abbiamo un software che
genera le chiavi tocken che vengono usare per la verifica a 2
passaggi.

le modalità di accesso poi sono diverse, ma sempre attraverso VPN.

1) la prima modalità porta la tua macchina nella rete aziendale, ma
deve essere una macchina certificata dall'azienda, altrimenti nisba.
 una volta connesso, la tua macchina è in ogni sua funzione parte
dell'azienda, quindi quello che puoi fare in azienda lo puoi fare
anche da fuori. (le policy di quello che puoi fare o non fare, lo
gestiscono con AD)

2) una modalità di accesso è attraverso il browser, che crea una vpn e
avvia automaticamente una macchina virtuale, che si trova in azienda.
è una sorta di RDP, ma attraverso il browser in html 5

3) altra modalità di accesso, sempre attraverso browser e vpn (usato
per accedere ad un'altra sezione della rete, quella di produzione e
non office) ci permette di lanciare un singolo applicativo nella vpn,
che in alcuni casi sono veri e proprio RDP su macchine esistenti nella
rete interna, oppure di lanciare una macchina virtuale vmware (devi
naturalmente aver installato il player) che si trova all'interno della
rete di produzione.

Le differenze sostanziali è che in un caso (la prima) deve essere una
macchina certificata, e viene proiettata nella sua interezza nella
rete aziendale, in tutti gli altri casi vengono create delle vpn che
fanno transitare un solo applicativo (o una sola sessione
dell'applicativo, nel caso di RDP nel browser), che ti porta su
macchine interne (reali o virtuali che siano).

Naturalmente poi, tutto il traffico è controllato da firewall... tu
accedi, ma se non ti danno le tratte necessarie (solitamente si
gestiscono gruppi aprendo a particolari vlan, e non al singolo
utente), ti attacchi e continui a sbattere il grugno contro il muro.

-- 
Byez
-- 
Gollum1 - http://www.gollumone.it
Tesoro, dov'é il mio teoro...



clonazione db

2020-04-25 Per discussione Piviul
Ciao a tutti, mi chiedevo se c'era un modo per clonare un db (postgres o 
mysql) copiando direttamente il file system (con rsync). Ho provato 
stoppando sia il db sorgente che destinazione ma poi quello di 
destinazione non riparte, si lamenta ma non tanto da capirne il motivo.


Questo perché stavo provando a clonare un pc a caldo con rsync 
(escludendo qualche dir) e funziona tutto bene tranne i db che poi non 
ripartono finita la clonazione...


Grazie!

Piviul