Re: [Ninux-Wireless] Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Danilo Larizza
Chiudo, da parte mia, questa lunghissima coda di email dicendo che il discorso 
del forum mi é servito per capire come funziona e chi sono le persone.

Il tutto é iniziato quando si é ipotizzato l'utilizzo e la installazione di un 
forum
I commenti iniziali sono stati sull'utilità o no del forumcon toni piu o 
meno accesi. Per me quella era communityinsieme si decide un si e un no

Purtroppo il tutto si é concluso con un paio di email dove si diceva  che a 
noi non piace (sta stronzata) e quindi vattelo a fare da un'altra parte  
Questa non é community 

Le risposte che continuano ad arrivare sono incentrate sull'argomento 
forum.io farei notare invece il modo di fare...l'atteggiamento dei 
veteraniil manifesto é carta straccia a questo punto.

Oggi si parla di forumdomani lo stesso atteggiamento potrà essere su una 
stazione meteo...su un server di altro genere...o su un nasse piace ai 
pochi bene...se no sperimenta da altre parti.

Questo é tutto...

 

Inviato da iPad

 Il giorno 27/mag/2014, alle ore 07:50, Radio Emissions Project 
 ltpaobserverproj...@gmail.com ha scritto:
 
 Partendo dal presupposto che ninux è una rete aperta a tutti e che si 
 sostiene grazie al contributo di coloro che vogliono realizzare un nodo e che 
 poi lo gestiscono a beneficio di tutti permettendo di implementarne la 
 connettività (cioè dando la possibilità ad altri di connettersi a ninux). 
 Bisognerebbe scrivere delle regole, poche ma buone, che non limitino la 
 libertà di nessuno ma che evidenzino e rafforzino lo status quo della rete, e 
 cioè che è il risultato della collaborazione di persone che vogliono avere 
 una rete libera. Questo presupposto rappresenta anche una presa di 
 responsabilità, nel senso che una volta che crei un nodo poi hai la 
 responsabilità di tenerlo in buone condizioni, acceso per il bene proprio e 
 anche per quello degli altri (magari anche con l'aiuto di altri utenti ninux 
 che hanno più esperienza...). Questo, secondo me, è un punto fondamentale 
 della questione; ci vuole un po' di responsabilizzazione... In questo modo, 
 uno prima di compiere degli attacchi informatici o tirare giù l'antenna del 
 vicino per fare degli esperimenti ci pensa due volte, in quanto se la prima 
 responsabilità che uno ha in ninux è rendere funzionante la rete per il bene 
 proprio e per il vicino, allora poi eventuale attività di ricerca si 
 pianifica a tavolino e si fa sapere (per non creare problemi -- rispetto). 
 L'organizzazione, se condivisa, è una forma di democrazia a salvaguardia di 
 ognuno, e credo che voi tutti volete una rete democratica dove tutti siamo 
 dei pari in quanto siamo tutti importanti. Stabilito che uno non deve nuocere 
 agli altri, e compreso che una rete di questo tipo per esistere ha bisogno di 
 attori che hanno gli stessi valori in termini di responsabilità di cui sopra, 
 il resto viene da se!!!, e si possono creare forum, tv, web radio..., tutto 
 quello che si vuole..., senza dimenticare che la funzione dell'aggregazione, 
 la vision condivisa deve essere la realizzazione di una rete libera. Ma 
 attenzione al termine libera o libertà, libertà non significa anarchia!
 Saluti.
 
 
 Dr. Gabriele Cataldi
 --
 European Geosciences Union (EGU) member
 Seismology (SM3.2) Earthquake precursors, bioanomalies prior to earthquakes 
 and prediction.
 Natural Hazard (NH4.3) Electro-magnetic phenomena and connections with 
 seismo-tectonic activity.
 
 American Geophysical Union (AGU) member
 
 
 
 Radio Emissions Project
 LTPA Observer Project
 ltpaobserverproj...@gmail.com
 
 
 
 
 Il giorno 27 maggio 2014 07:24, Radio Emissions Project 
 ltpaobserverproj...@gmail.com ha scritto:
 Si... Adesso tocca fargli i complimenti Il rispetto è la premessa di 
 ogni cosa...
 
 Il giorno 26/mag/2014 20:56, Fabio Capriati fabio.capri...@gmail.com ha 
 scritto:
 Scusate ma esco un'attimo dalla mia automoderazione
 
  All'inizio la trollata di ZioProto mi aveva stupito ma piano piano sto
  capendo che serviva a portare allo scoperto un problema grosso e che
 
 è qui vi sbagliate ... quella di Saverio non è una Trollata me è una
 attacco DoS alle vostre menti  il tutto ha generato ansia,
 frustrazione, incazzatura e qualcuno vuole spegnere pure il nodo 
 oltre ad aver fatto sprecare un sacco di tempo a leggere tutta sta
 spazzatura.
 
 I bug sfruttati  erano quelli arcinoti e mai fixati di una community
 cresciuta in fretta e sulle spalle di pochi.
 
 E qui mi zittisco.
 
  service iptables start
 
 Saluti
 
 
 
 
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 
 
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
___
Wireless mailing list

Re: [Ninux-Wireless] Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Andrea Pescetelli
Danilo io sono 10 anni che sto dentro ninux e ti assicuro che non mi
rispecchio in nessuna delle sgradevoli considerazioni che sono state fatte
da parte di chi sappiamo.
Capisco quando Born Again dice che se fa il culo e poi tante belle
stronzate o Dario come ti capisco!

Lilo bello il video del 2008 vero?
Peccato che all'epoca non ci stava nemmeno un antenna su un tetto di Roma e
ninux stava per chiudere bottega perche' alle riunioni non ci veniva piu
nessuno perche' stanchi di stare a fare solo parole ai mulini a vento.

Eccola la SUA Ninux

Ciao
 Il 27/mag/2014 08:35 Danilo Larizza dlari...@tiscali.it ha scritto:

 Chiudo, da parte mia, questa lunghissima coda di email dicendo che il
 discorso del forum mi é servito per capire come funziona e chi sono le
 persone.

 Il tutto é iniziato quando si é ipotizzato l'utilizzo e la installazione
 di un forum
 I commenti iniziali sono stati sull'utilità o no del forumcon toni piu
 o meno accesi. Per me quella era communityinsieme si decide un si e un
 no

 Purtroppo il tutto si é concluso con un paio di email dove si diceva  che
 a noi non piace (sta stronzata) e quindi vattelo a fare da un'altra parte
  Questa non é community

 Le risposte che continuano ad arrivare sono incentrate sull'argomento
 forum.io farei notare invece il modo di fare...l'atteggiamento dei
 veteraniil manifesto é carta straccia a questo punto.

 Oggi si parla di forumdomani lo stesso atteggiamento potrà essere su
 una stazione meteo...su un server di altro genere...o su un nasse piace
 ai pochi bene...se no sperimenta da altre parti.

 Questo é tutto...



 Inviato da iPad

 Il giorno 27/mag/2014, alle ore 07:50, Radio Emissions Project 
 ltpaobserverproj...@gmail.com ha scritto:

 Partendo dal presupposto che ninux è una rete aperta a tutti e che si
 sostiene grazie al contributo di coloro che vogliono realizzare un nodo e
 che poi lo gestiscono a beneficio di tutti permettendo di implementarne la
 connettività (cioè dando la possibilità ad altri di connettersi a ninux).
 Bisognerebbe scrivere delle regole, poche ma buone, che non limitino la
 libertà di nessuno ma che evidenzino e rafforzino lo status quo della rete,
 e cioè che è il risultato della collaborazione di persone che vogliono
 avere una rete libera. Questo presupposto rappresenta anche una presa di
 responsabilità, nel senso che una volta che crei un nodo poi hai la
 responsabilità di tenerlo in buone condizioni, acceso per il bene proprio e
 anche per quello degli altri (magari anche con l'aiuto di altri utenti
 ninux che hanno più esperienza...). Questo, secondo me, è un punto
 fondamentale della questione; ci vuole un po' di responsabilizzazione... In
 questo modo, uno prima di compiere degli attacchi informatici o tirare giù
 l'antenna del vicino per fare degli esperimenti ci pensa due volte, in
 quanto se la prima responsabilità che uno ha in ninux è rendere funzionante
 la rete per il bene proprio e per il vicino, allora poi eventuale attività
 di ricerca si pianifica a tavolino e si fa sapere (per non creare problemi
 -- rispetto). L'organizzazione, se condivisa, è una forma di democrazia a
 salvaguardia di ognuno, e credo che voi tutti volete una rete democratica
 dove tutti siamo dei pari in quanto siamo tutti importanti. Stabilito che
 uno non deve nuocere agli altri, e compreso che una rete di questo tipo per
 esistere ha bisogno di attori che hanno gli stessi valori in termini di
 responsabilità di cui sopra, il resto viene da se!!!, e si possono creare
 forum, tv, web radio..., tutto quello che si vuole..., senza dimenticare
 che la funzione dell'aggregazione, la vision condivisa deve essere la
 realizzazione di una rete libera. Ma attenzione al termine libera o
 libertà, libertà non significa anarchia!
 Saluti.


 Dr. Gabriele Cataldi
 --
 European Geosciences Union (EGU http://www.egu.eu/) member
 Seismology (SM3.2) Earthquake precursors, bioanomalies prior to
 earthquakes and prediction.
 Natural Hazard (NH4.3) Electro-magnetic phenomena and connections with
 seismo-tectonic activity.

 American Geophysical Union (AGU http://sites.agu.org/) member



 Radio Emissions 
 Projecthttp://www.ltpaobserverproject.com/radio-emissions-project-elf---slf---ulf---vlf.html
 LTPA Observer Project http://www.ltpaobserverproject.com/index.html
 ltpaobserverproj...@gmail.com




 Il giorno 27 maggio 2014 07:24, Radio Emissions Project 
 ltpaobserverproj...@gmail.com ha scritto:

 Si... Adesso tocca fargli i complimenti Il rispetto è la premessa di
 ogni cosa...
 Il giorno 26/mag/2014 20:56, Fabio Capriati fabio.capri...@gmail.com
 ha scritto:

  Scusate ma esco un'attimo dalla mia automoderazione

  All'inizio la trollata di ZioProto mi aveva stupito ma piano piano sto
  capendo che serviva a portare allo scoperto un problema grosso e che

 è qui vi sbagliate ... quella di Saverio non è una Trollata me è una
 attacco DoS 

Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Nicola Ruscitto
Ciao Tommaso,
se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di rete del
pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio con Luci.
Fai una prova.

Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a pingare
il dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore specifico
direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) perché il tasto
reset non mi ha funzionato. E' un operazione semplicissima.

Di dove sei?

Saluti
Nicola


Il giorno 27 maggio 2014 01:00, Alessandro Gnagni alessan...@gnagni.it ha
scritto:

 Cerca su internet openwrt failsafe mode.

 Il 27/05/2014 00:54, tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
  Ciao nicola,
  Ho effettuato l'upgrade del firmware
  Ma dopo il reboot non riesco a fare ping su 192.168.1.1 anzi dopo alcuni
  ping andati a buon fine non si pinga più.
 
  Ho provato più volte a resettare ma nulla da fare.
 
  Qualche soluzione per il ripristino del firmware?
 
  Saluti
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com
  A: wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: mar, mag 27, 2014 00:07
 
 
  Ho installato il firmware preso qui:
 
 http://downloads.openwrt.org/attitude_adjustment/12.09/ar71xx/generic/openwrt-ar71xx-generic-tl-wa7510n-squashfs-factory.bin
 
  e fatto l'upgrade direttamente da interfaccia web del dispositivo.
 
  Al riavvio il dispositivo risponde all'indirizzo 192.168.1.1
 
  Saluti
  Nicola
 
  Il 26/mag/2014 23:37 tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
 
  Openwrt si installa attraverso l'interfaccia web del tl-wa7510n?
 
  Ciao
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Luca Pretto l...@korneolo.net mailto:l...@korneolo.net
  A: wireless@ml.ninux.org mailto:wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: lun, mag 26, 2014 12:54
 
 
  Il 25/05/14 08:29, Nicola Ruscitto ha scritto:
   openwrt [...] non funziona [...] l'indicazione dell'intensità di
   segnale fornita dai 4 led
  Con OpenWRT la funzione di quei led è programmabile (se c'è un
 driver).
 
  Magari ti basta configurare la sezione in /etc/config/system.
  Ad esempio, config base su TL-1043ND:
 
  config led 'led_usb'
 option name 'USB'
 option sysfs 'tp-link:green:usb'
 option trigger 'usbdev'
 option dev '1-1'
 option interval '50'
 
  config led 'led_wlan'
 option name 'WLAN'
 option sysfs 'tp-link:green:wlan'
 option trigger 'phy0tpt'
 
  Ciau,
  Luca
 
 
  ___
  Wireless mailing list
  Wireless@ml.ninux.org mailto:Wireless@ml.ninux.org
  http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 
 
 
  ___
  Wireless mailing list
  Wireless@ml.ninux.org
  http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Alessandro (aka ArkaNet)
Danilo vedo con sommo dispiacere che continui a leggere solo quello di cui
ti interessa dibattere, più volte ti è stato replicato che un forum in cui
si parla di ninux lo puoi mettere su anche tu.

Sicuramente ciò che non hai afferrato è invece che una risorsa di ninux
per qualcosa di cui in ninux non vi è consenso (e non mi dilungo sul
consenso perché già se n'è parlato abbastanza), sicuramente non verrà
utilizzata

Ognuno è libero di fare ciò che vuole con le proprie risorse, anche
metterle a disposizione del prossimo, ma il prossimo non potrai mai
pretendere l'esclusività della risorsa.

Bella!


*--
Arka*


Il giorno 27 maggio 2014 08:35, Danilo Larizza dlari...@tiscali.it ha
scritto:

 Chiudo, da parte mia, questa lunghissima coda di email dicendo che il
 discorso del forum mi é servito per capire come funziona e chi sono le
 persone.

 Il tutto é iniziato quando si é ipotizzato l'utilizzo e la installazione
 di un forum
 I commenti iniziali sono stati sull'utilità o no del forumcon toni piu
 o meno accesi. Per me quella era communityinsieme si decide un si e un
 no

 Purtroppo il tutto si é concluso con un paio di email dove si diceva  che
 a noi non piace (sta stronzata) e quindi vattelo a fare da un'altra parte
  Questa non é community

 Le risposte che continuano ad arrivare sono incentrate sull'argomento
 forum.io farei notare invece il modo di fare...l'atteggiamento dei
 veteraniil manifesto é carta straccia a questo punto.

 Oggi si parla di forumdomani lo stesso atteggiamento potrà essere su
 una stazione meteo...su un server di altro genere...o su un nasse piace
 ai pochi bene...se no sperimenta da altre parti.

 Questo é tutto...



 Inviato da iPad

 Il giorno 27/mag/2014, alle ore 07:50, Radio Emissions Project 
 ltpaobserverproj...@gmail.com ha scritto:

 Partendo dal presupposto che ninux è una rete aperta a tutti e che si
 sostiene grazie al contributo di coloro che vogliono realizzare un nodo e
 che poi lo gestiscono a beneficio di tutti permettendo di implementarne la
 connettività (cioè dando la possibilità ad altri di connettersi a ninux).
 Bisognerebbe scrivere delle regole, poche ma buone, che non limitino la
 libertà di nessuno ma che evidenzino e rafforzino lo status quo della rete,
 e cioè che è il risultato della collaborazione di persone che vogliono
 avere una rete libera. Questo presupposto rappresenta anche una presa di
 responsabilità, nel senso che una volta che crei un nodo poi hai la
 responsabilità di tenerlo in buone condizioni, acceso per il bene proprio e
 anche per quello degli altri (magari anche con l'aiuto di altri utenti
 ninux che hanno più esperienza...). Questo, secondo me, è un punto
 fondamentale della questione; ci vuole un po' di responsabilizzazione... In
 questo modo, uno prima di compiere degli attacchi informatici o tirare giù
 l'antenna del vicino per fare degli esperimenti ci pensa due volte, in
 quanto se la prima responsabilità che uno ha in ninux è rendere funzionante
 la rete per il bene proprio e per il vicino, allora poi eventuale attività
 di ricerca si pianifica a tavolino e si fa sapere (per non creare problemi
 -- rispetto). L'organizzazione, se condivisa, è una forma di democrazia a
 salvaguardia di ognuno, e credo che voi tutti volete una rete democratica
 dove tutti siamo dei pari in quanto siamo tutti importanti. Stabilito che
 uno non deve nuocere agli altri, e compreso che una rete di questo tipo per
 esistere ha bisogno di attori che hanno gli stessi valori in termini di
 responsabilità di cui sopra, il resto viene da se!!!, e si possono creare
 forum, tv, web radio..., tutto quello che si vuole..., senza dimenticare
 che la funzione dell'aggregazione, la vision condivisa deve essere la
 realizzazione di una rete libera. Ma attenzione al termine libera o
 libertà, libertà non significa anarchia!
 Saluti.


 Dr. Gabriele Cataldi
 --
 European Geosciences Union (EGU http://www.egu.eu/) member
 Seismology (SM3.2) Earthquake precursors, bioanomalies prior to
 earthquakes and prediction.
 Natural Hazard (NH4.3) Electro-magnetic phenomena and connections with
 seismo-tectonic activity.

 American Geophysical Union (AGU http://sites.agu.org/) member



 Radio Emissions 
 Projecthttp://www.ltpaobserverproject.com/radio-emissions-project-elf---slf---ulf---vlf.html
 LTPA Observer Project http://www.ltpaobserverproject.com/index.html
 ltpaobserverproj...@gmail.com




 Il giorno 27 maggio 2014 07:24, Radio Emissions Project 
 ltpaobserverproj...@gmail.com ha scritto:

 Si... Adesso tocca fargli i complimenti Il rispetto è la premessa di
 ogni cosa...
 Il giorno 26/mag/2014 20:56, Fabio Capriati fabio.capri...@gmail.com
 ha scritto:

  Scusate ma esco un'attimo dalla mia automoderazione

  All'inizio la trollata di ZioProto mi aveva stupito ma piano piano sto
  capendo che serviva a portare allo scoperto un problema grosso e che

 è qui vi 

Re: [Ninux-Wireless] [ninux-roma] Attacchi DoS in olsrd Was: Malfunzionamento a Gallia

2014-05-27 Per discussione Saverio Proto
 Praticamente Ninux era sotto attacco ma nessuno ha detto una parola.

 Non il proprietario del nodo, non l'attaccante (che era interno), ma
 neanche chi i disservizi li ha subiti. Io stesso quando ho visto che il
 servizio non era raggiungibile ho pensato Nooo, non posso contattare
 ute...@jabber.ninux.org! Va be' risolveranno, non è un problema mio.

GRAZIE DAVID

il mio attacco DoS non era per attaccare OLSR, che lo so gia che è
buggato, ma era per attaccare la community e far vedere che NON STIAMO
FUNZIONANDO !

vedo che almeno tu lo hai capito :)

Saverio
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione l0aCk3r [matteo]
On May 27, 2014, at 9:01 AM, Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com wrote:
 Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a pingare il 
 dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore specifico 
 direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) perché il tasto 
 reset non mi ha funzionato. E' un operazione semplicissima.

Ciao Tommaso,

prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un nuovo flash 
puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere tutto abbastanza 
chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o spiegazione.
Se non riesci a fare qualcosa chiedi pure.
Quanto suggerito da Nicola è un'altra soluzione, fortunatamente non ho mai 
dovuto usare la seriale, e quindi in questo caso non saprei cosa suggerirti.

Saluti,
loacker 

[*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
[^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Nemesis
Mi dissocio totalmente da questa linea.

Saverio, con le tue ultime azioni stai spaccando la comunità.

Nemesis


On 05/26/2014 09:19 PM, Saverio Proto wrote:
 Ciao Danilo,

 leggi il manifesto ?
 http://wiki.ninux.org/Manifesto

 dove c'è scritto che chi ha il dominio ninux.org deve acconsentire
 alla costruzione di un forum.ninux.org per una comunità di utonti ?

 registrati il nome ninux.net e creati forum.ninux.net ! sei libero di farlo.

 Io Nino e pochi altri che facciamo Ninux da 10 anni e riconosciamo
 come gruppo sotto il nome Ninux.org non vogliamo sta stronzata del
 Forum.

 scusami se dopo 10 anni questo progetto lo vivo anche come una cosa
 MIA e non come una cosa TUA ! :)

 Saverio

 Il 26 maggio 2014 20:17, Danilo Larizza dlari...@tiscali.it ha scritto:
 Ahhhfinalmente mi avete chiarito le idee...

 ma forse dovreste modificare il manifesto

 Ninux non e' la NOSTRA reteNinux...e' la VOSTRA rete.

 il pallone e' il vostro...e decidete voi chi gioca :)

 Quindi la community si riduce a  se va bene a voi

 Io pago il consumo dei miei 8 watt per un vantaggio mio (che uso ninux)...e
 per un vantaggio vostro (perchè la rete e' arrivata fino a casa mia..e da li
 puo' continuare)
 A questo puntomi sa che il vantaggio e' solo vostro
 Facciamo che stacco tuttoil modo di fare dei fondatori non rispecchia
 proprio il manifesto.

 Vi consiglio di non pubblicizzare troppo la cosaperchè magari poi le
 persone come me leggono il manifesto e vogliono farne parte.

 E' stato un piacere...


 Il 26/05/14 17:31, Saverio Proto ha scritto:
 Mi hanno chiesto di ribadirlo anche qui:

 tanti anni fa Nino e altri pochi hanno iniziato un progetto sotto il
 nome ninux.org

 se arriva dopo gente nuova e vuole fare un progetto diverso, e' libera
 di farlo, con un altro nome.

 un forum e' proprio il simbolo di quello che NON e' Ninux, per
 ZioProto, per Nino, e per molti altri che ci stavano dall'inizio.

 sti cazzi che l'Italia sulla mailing list vuole un forum, quello non e'
 Ninux

 Saverio
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


 --
 www.danilolarizza.com


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


[Ninux-Wireless] Considerazioni was Malfunzionamento a Gallia

2014-05-27 Per discussione NetSoul
Non vorrei essere offensivo, perché essendo uno dei nuovi magari molte cose non 
le so, ma da quel che ho visto in questi giorni devo ammettere che c’è molto 
caos e confusione.
Ne parlavo proprio con Lilo ed il mio pensiero è che, in virtù della 
esponenziale espansione della rete, credo ci si debba mettere a tavolino e 
riordinare un po’ di cose.
Un solo software ha il vantaggio di avere bisogno di una sola patch, più 
software hanno lo svantaggio di creare n+1 bugs.
Se la rete deve essere (anche dal punto di vista infrastruttura) libera, allora 
purtroppo (IMHO) vi tocca standardizzare tutto: dall’hardware al software alla 
metodologia: tutti devono poter fare (con le proprie mani o in compagnia) 
quello che c’è da fare purché si faccia in solo modo. In ambiente scientifico 
si dice che il progetto deve essere “ripetibile” e “replicabile”. 
Se ognuno decide di montare sul proprio nodo quel che gli pare e come gli pare, 
credo che ci si metta in triplo del tempo a capire perché quel nodo non 
interagisce ed il doppio a fare le patch (una per un software ed una per 
l’altro… perché?)
Ancora, (ricordate, sono mie PERSONALISSIME considerazioni) il giovedì al Fuso 
ho visto moltissima gente interessata lasciata a se’ stessa… Si, qualcuno ad un 
certo punto è venuto gentilmente a presentarsi e presentare il progetto, ma 
troppi gruppetti isolati che facevano più o meno quel che interessava a loro, 
non c’era comunione di intenti. 
Basterebbe organizzare i giovedì con una mezz’oretta di brainstorming 
comunitario e mezz’oretta di aggiornamento sullo stato della rete o dei 
problemi da risolvere e lasciare il momento “nerd” a prima o dopo questo 
momento di condivisione.
Insomma, ragazzi, se io vengo al fuso e non conosco nessuno rimango come un 
imbecille a guardarmi il mio pc. Avete una struttura bellissima al fuso: 
organizzate delle riunioni che siano tali! Parlatemi dei problemi e delle 
attuali soluzioni, parliamo della struttura della rete, parliamo di come sia 
possibile fare il dump di ninux e come evitarlo, parliamo dei DNS… Sentite chi 
ha da dire cosa, non facciamo gruppetti di niubbi che si parlano tra loro, 
gruppetti di programmatori che si parlano tra di loro e gruppetti di 
hardweristi che si parlano tra loro. Perché questo è quello che ho visto io.
Mi aspettavo che ad un certo punto qualcuno si alzasse e dicesse “Ok, 
cominciamo: allora lo stato dell’arte è questo. Questi sono i problemi che 
abbiamo e questo è quello che abbiamo fatto fino ad ora: qualcuno ha qualche 
idea?”… no, tutti a mugugnare tra di loro. Vi sembra un normale scambio di 
idee? Vi sembra che questo atteggiamento aderisca al manifesto ninux? La 
domanda è seria, perché ripeto, io sono uno nuovo e magari non ho capito bene.
Una volta al mese organizzate una riunione-conferenza per i nuovi, che ci vuole 
a mettere su una decina di slides per spiegare cos’è ninux ed i pro e contro 
della cosa? Come funziona ninux? Quali sono le domande che di solito fanno i 
nuovi? Che antenna devo comprare? Quanto costa? Chi devo chiamare per montarla? 
Quando vengono a montarla? Che autorizzazioni devo chiedere se abito in un 
condominio? Chi paga la corrente? Che architettura ha questa rete? Quale è la 
topologia? Ad minchiam, a come ci pare,  è una ring, lineare... Insomma, ho 
visto gente veramente spaesata che pensava gli venisse presentato un progetto 
con qualche esempio. Alcuni dei nuovi chiedevano a me (A ME che sono nuovo come 
loro) informazioni sulla sicurezza della rete… 
Allora riorganizzate tutto: un giovedì al mese un’ora prima o dopo del solito 
si preveda un talk per chi non conosce ninux e viene per la prima volta: una 
decina di slides proiettate e qualcuno che spieghi la storia del progetto e il 
suo stato attuale. 
Poi un minimo di coordinazione, un mimino di compartimentazione (chi sviluppa 
software, chi sviluppa hardware, chi fa altro…) c’è tanta gente che viene ma 
non la sfruttate. Magari vi siete trovati il genio dei sistemi quel giovedì e 
ve lo siete fatti scappare. O avete avuto per le mani il mago dei cavi, 
l’arrampicatore dei tetti e non ve ne siete resi conto.
Servono dei riferimenti, servono dei gruppi di lavoro che siano aperti a tutti 
ma che si sappia cosa stanno facendo e serve che venga individuato un 
responsabile che coordini i singoli gruppi. Serve una topologia chiara per 
capire come si espande la rete e dove si espande meno e perché. Serve qualcuno 
che ne controlli la sicurezza … 
Vi dico la verità, a me il progetto è piaciuto sin da quando Lilo me ne ha 
parlato, ma mi aspettavo persone che condividessero la loro esperienza e 
avessero voglia di crescere. Al momento vedo solo gente che pensa ai cazzi suoi 
o che vuole semplicemente dimostrare di essere più brava/capace di altri. 
Non avevo capito che eccellere in ninux volesse dire vincere un premio, 
altrimenti invece che andarci leggero sui dump, avremmo direttamente  buttato 
giù tutto. 
Ok, ora lo sapete: vengo da un gruppo di persone che 

Re: [Ninux-Wireless] Considerazioni was Malfunzionamento a Gallia

2014-05-27 Per discussione Alessandro Gnagni
La dispersione il giovedì purtoppo capita. Infatti il primo giovedì del
mese facciamo appunto una decisionale per prendere il punto della
situazione.
Ti assicuro per esperienza personale che all'inizio è un po difficile
intervenire, poi dopo un paio di giovedì incominci ad integrarti.
Il 27/mag/2014 09:53 NetSoul hackerrede...@outlook.com ha scritto:

 Non vorrei essere offensivo, perché essendo uno dei nuovi magari molte
 cose non le so, ma da quel che ho visto in questi giorni devo ammettere che
 c’è molto caos e confusione.
 Ne parlavo proprio con Lilo ed il mio pensiero è che, in virtù della
 esponenziale espansione della rete, credo ci si debba mettere a tavolino e
 riordinare un po’ di cose.
 Un solo software ha il vantaggio di avere bisogno di una sola patch, più
 software hanno lo svantaggio di creare n+1 bugs.
 Se la rete deve essere (anche dal punto di vista infrastruttura) libera,
 allora purtroppo (IMHO) vi tocca standardizzare tutto: dall’hardware al
 software alla metodologia: tutti devono poter fare (con le proprie mani o
 in compagnia) quello che c’è da fare purché si faccia in solo modo. In
 ambiente scientifico si dice che il progetto deve essere “ripetibile” e
 “replicabile”.
 Se ognuno decide di montare sul proprio nodo quel che gli pare e come gli
 pare, credo che ci si metta in triplo del tempo a capire perché quel nodo
 non interagisce ed il doppio a fare le patch (una per un software ed una
 per l’altro… perché?)
 Ancora, (ricordate, sono mie PERSONALISSIME considerazioni) il giovedì al
 Fuso ho visto moltissima gente interessata lasciata a se’ stessa… Si,
 qualcuno ad un certo punto è venuto gentilmente a presentarsi e presentare
 il progetto, ma troppi gruppetti isolati che facevano più o meno quel che
 interessava a loro, non c’era comunione di intenti.
 Basterebbe organizzare i giovedì con una mezz’oretta di brainstorming
 comunitario e mezz’oretta di aggiornamento sullo stato della rete o dei
 problemi da risolvere e lasciare il momento “nerd” a prima o dopo questo
 momento di condivisione.
 Insomma, ragazzi, se io vengo al fuso e non conosco nessuno rimango come
 un imbecille a guardarmi il mio pc. Avete una struttura bellissima al fuso:
 organizzate delle riunioni che siano tali! Parlatemi dei problemi e delle
 attuali soluzioni, parliamo della struttura della rete, parliamo di come
 sia possibile fare il dump di ninux e come evitarlo, parliamo dei DNS…
 Sentite chi ha da dire cosa, non facciamo gruppetti di niubbi che si
 parlano tra loro, gruppetti di programmatori che si parlano tra di loro e
 gruppetti di hardweristi che si parlano tra loro. Perché questo è quello
 che ho visto io.
 Mi aspettavo che ad un certo punto qualcuno si alzasse e dicesse “Ok,
 cominciamo: allora lo stato dell’arte è questo. Questi sono i problemi che
 abbiamo e questo è quello che abbiamo fatto fino ad ora: qualcuno ha
 qualche idea?”… no, tutti a mugugnare tra di loro. Vi sembra un normale
 scambio di idee? Vi sembra che questo atteggiamento aderisca al manifesto
 ninux? La domanda è seria, perché ripeto, io sono uno nuovo e magari non ho
 capito bene.
 Una volta al mese organizzate una riunione-conferenza per i nuovi, che ci
 vuole a mettere su una decina di slides per spiegare cos’è ninux ed i pro e
 contro della cosa? Come funziona ninux? Quali sono le domande che di solito
 fanno i nuovi? Che antenna devo comprare? Quanto costa? Chi devo chiamare
 per montarla? Quando vengono a montarla? Che autorizzazioni devo chiedere
 se abito in un condominio? Chi paga la corrente? Che architettura ha questa
 rete? Quale è la topologia? Ad minchiam, a come ci pare,  è una ring,
 lineare... Insomma, ho visto gente veramente spaesata che pensava gli
 venisse presentato un progetto con qualche esempio. Alcuni dei nuovi
 chiedevano a me (A ME che sono nuovo come loro) informazioni sulla
 sicurezza della rete…
 Allora riorganizzate tutto: un giovedì al mese un’ora prima o dopo del
 solito si preveda un talk per chi non conosce ninux e viene per la prima
 volta: una decina di slides proiettate e qualcuno che spieghi la storia del
 progetto e il suo stato attuale.
 Poi un minimo di coordinazione, un mimino di compartimentazione (chi
 sviluppa software, chi sviluppa hardware, chi fa altro…) c’è tanta gente
 che viene ma non la sfruttate. Magari vi siete trovati il genio dei
 sistemi quel giovedì e ve lo siete fatti scappare. O avete avuto per le
 mani il mago dei cavi, l’arrampicatore dei tetti e non ve ne siete resi
 conto.
 Servono dei riferimenti, servono dei gruppi di lavoro che siano aperti a
 tutti ma che si sappia cosa stanno facendo e serve che venga individuato un
 responsabile che coordini i singoli gruppi. Serve una topologia chiara per
 capire come si espande la rete e dove si espande meno e perché. Serve
 qualcuno che ne controlli la sicurezza …
 Vi dico la verità, a me il progetto è piaciuto sin da quando Lilo me ne ha
 parlato, ma mi aspettavo persone che condividessero la loro esperienza e
 

[Ninux-Wireless] JSON Nodi e Persone

2014-05-27 Per discussione Saverio Proto
 @Nemesis si possono tirare fuori questi dati in JSON per tutti ? quale
 è l'URL ? Io lo so fare, ho preso i dati dal backend.

http://map.ninux.org/nodes.json

Nemesis ma in questi dati non si puo mettere anche la stringa del
responsabile del nodo ?

Secondo me è interessante capire quanti nodi sono controllati dalla
stessa persona.

Da un idea di quante persone e quanti nodi sono veramente nel progetto.

Saverio
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Alessandro (aka ArkaNet)
La domanda che dovresti farti Nemesis è una sola: è veramente Saverio che
la sta spaccando oppure ha solo acceso i riflettori su un problema che c'ha
sempre afflitti ma nessuno gli ha mai dato la giusta importanza?

Io mi dissocio da chi vuole far finta che *va sempre tutto bene*, da chi
non condivide le proprie esperienze con gli altri per tenersi la
possibilità di essere sempre lui il risolutore, dalle impensabili ed
assurde richieste di chi nemmeno si è mai degnato di leggere 'un
fottutissimo manuale', da chi si fa il culo per persone che non hanno
voglia di sforzarsi ma pretendono la pappa pronta ... e  di sicuro dalle
discussioni sterili!

--
Arka
Il 27/mag/2014 09:53 Nemesis neme...@ninux.org ha scritto:

 Mi dissocio totalmente da questa linea.

 Saverio, con le tue ultime azioni stai spaccando la comunità.

 Nemesis


 On 05/26/2014 09:19 PM, Saverio Proto wrote:
  Ciao Danilo,
 
  leggi il manifesto ?
  http://wiki.ninux.org/Manifesto
 
  dove c'è scritto che chi ha il dominio ninux.org deve acconsentire
  alla costruzione di un forum.ninux.org per una comunità di utonti ?
 
  registrati il nome ninux.net e creati forum.ninux.net ! sei libero di
 farlo.
 
  Io Nino e pochi altri che facciamo Ninux da 10 anni e riconosciamo
  come gruppo sotto il nome Ninux.org non vogliamo sta stronzata del
  Forum.
 
  scusami se dopo 10 anni questo progetto lo vivo anche come una cosa
  MIA e non come una cosa TUA ! :)
 
  Saverio
 
  Il 26 maggio 2014 20:17, Danilo Larizza dlari...@tiscali.it ha
 scritto:
  Ahhhfinalmente mi avete chiarito le idee...
 
  ma forse dovreste modificare il manifesto
 
  Ninux non e' la NOSTRA reteNinux...e' la VOSTRA rete.
 
  il pallone e' il vostro...e decidete voi chi gioca :)
 
  Quindi la community si riduce a  se va bene a voi
 
  Io pago il consumo dei miei 8 watt per un vantaggio mio (che uso
 ninux)...e
  per un vantaggio vostro (perchè la rete e' arrivata fino a casa mia..e
 da li
  puo' continuare)
  A questo puntomi sa che il vantaggio e' solo vostro
  Facciamo che stacco tuttoil modo di fare dei fondatori non
 rispecchia
  proprio il manifesto.
 
  Vi consiglio di non pubblicizzare troppo la cosaperchè magari poi le
  persone come me leggono il manifesto e vogliono farne parte.
 
  E' stato un piacere...
 
 
  Il 26/05/14 17:31, Saverio Proto ha scritto:
  Mi hanno chiesto di ribadirlo anche qui:
 
  tanti anni fa Nino e altri pochi hanno iniziato un progetto sotto il
  nome ninux.org
 
  se arriva dopo gente nuova e vuole fare un progetto diverso, e' libera
  di farlo, con un altro nome.
 
  un forum e' proprio il simbolo di quello che NON e' Ninux, per
  ZioProto, per Nino, e per molti altri che ci stavano dall'inizio.
 
  sti cazzi che l'Italia sulla mailing list vuole un forum, quello non e'
  Ninux
 
  Saverio
  ___
  Wireless mailing list
  Wireless@ml.ninux.org
  http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 
 
  --
  www.danilolarizza.com
 

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Saverio Proto
 Lilo bello il video del 2008 vero?
 Peccato che all'epoca non ci stava nemmeno un antenna su un tetto di Roma e 
 ninux stava per chiudere bottega perche' alle riunioni non ci
 veniva piu nessuno perche' stanchi di stare a fare solo parole ai mulini a 
 vento.

 Eccola la SUA Ninux

Andrea non sai quanto mi manca QUELLA Ninux del 2008 !!! :)

Parliamo un po di Roma in lista pubblica, per dare del contesto ai
nuovi arrivati che ci leggono.

beh erano bei tempi, con un progetto chiaro in testa. Chi voleva
entrare si montava il nodo ed imparava almeno 4 concetti per
configurare e gestire. Eravamo pochi ma buoni. Andavamo pianissimo a
fare le cose, ma tutti i partecipanti arrivavano ad un livello tecnico
altissimo dopo pochi mesi.

adesso abbiamo una rete enorme, che hai montato TU insieme
all'hardware team. E questo non possiamo che riconoscerlo, nel bene o
nel male.

si sono subito creati due gruppi, te le ricordi le partite a urban
terror software team e hardware team ?

l'approccio, e te lo ho detto gia 3 anni fa di persona, è stato
sbagliato secondo me.

E' un castello di carta destinato ad implodere. Come vedi basta un
attacco DoS e cade tutto il giochino per giorni, perché non basta
montare bene il palo per fare la rete, o comprare il router molto
costoso. Ci vuole pure che la gente impara a fare qualcosa. Qui stiamo
ancora ai livelli di gente che ti chiama al cellulare a TE e ti dice
non funziona Internet.

la gente che è entrata in rete non sa fare un cazzo, molti non
vogliono nemmeno imparare, e non hanno nemmeno la password
dell'antenna sulla loro testa. A molti  gli avete montato il nodo
perché vi serviva il tetto. Troppi non sanno nemmeno passare a gli
altri informazioni utili per fare troubleshooting.

Cosi si è creata una grande rete, ma senza le persone.
Sul Map Server ci sono 24 nodi attivi come dove responsabile c'è
indicato Andrea Pescetelli. Stiamo parlando del 10% dei nodi attivi
sul map server.
@Nemesis si possono tirare fuori questi dati in JSON per tutti ? quale
è l'URL ? Io lo so fare, ho preso i dati dal backend.

ci portiamo dietro questo problema di visione diverse forse da 3 anni
ormai. Come dice Gioacchino ci sono due community nella community.

il massimo contributo tecnico che sa dare la nuova generazione Ninux è
provare se funziona bene la pappa pronta di Ubiquiti. Ci sta
addirittura una forte resistenza a provare cose open source che sono
smanettabili !

Ma perché non usate direttamente il forum di ubiquiti ?

http://community.ubnt.com/t5/custom/page/page-id/Forums

Saverio
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Tommaso Palo
Ciao Nicola,

sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso stiamo provando le
istruzioni dei documenti che ci ha girato loacker (Matteo)

loacker:

prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un nuovo
flash puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere tutto
abbastanza chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o spiegazione.

[*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
[^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

Grazie a tutti per i preziosi consigli.

Saluti
Tommaso.

Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto
nicolaruscitt...@gmail.comha scritto:

 Ciao Tommaso,
 se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di rete del
 pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
 Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio con Luci.
 Fai una prova.

 Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a pingare
 il dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore specifico
 direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) perché il tasto
 reset non mi ha funzionato. E' un operazione semplicissima.

 Di dove sei?

 Saluti
 Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 01:00, Alessandro Gnagni alessan...@gnagni.itha 
 scritto:

 Cerca su internet openwrt failsafe mode.

 Il 27/05/2014 00:54, tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
  Ciao nicola,
  Ho effettuato l'upgrade del firmware
  Ma dopo il reboot non riesco a fare ping su 192.168.1.1 anzi dopo alcuni
  ping andati a buon fine non si pinga più.
 
  Ho provato più volte a resettare ma nulla da fare.
 
  Qualche soluzione per il ripristino del firmware?
 
  Saluti
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com
  A: wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: mar, mag 27, 2014 00:07
 
 
  Ho installato il firmware preso qui:
 
 http://downloads.openwrt.org/attitude_adjustment/12.09/ar71xx/generic/openwrt-ar71xx-generic-tl-wa7510n-squashfs-factory.bin
 
  e fatto l'upgrade direttamente da interfaccia web del dispositivo.
 
  Al riavvio il dispositivo risponde all'indirizzo 192.168.1.1
 
  Saluti
  Nicola
 
  Il 26/mag/2014 23:37 tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
 
  Openwrt si installa attraverso l'interfaccia web del tl-wa7510n?
 
  Ciao
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Luca Pretto l...@korneolo.net mailto:l...@korneolo.net
  A: wireless@ml.ninux.org mailto:wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: lun, mag 26, 2014 12:54
 
 
  Il 25/05/14 08:29, Nicola Ruscitto ha scritto:
   openwrt [...] non funziona [...] l'indicazione dell'intensità di
   segnale fornita dai 4 led
  Con OpenWRT la funzione di quei led è programmabile (se c'è un
 driver).
 
  Magari ti basta configurare la sezione in /etc/config/system.
  Ad esempio, config base su TL-1043ND:
 
  config led 'led_usb'
 option name 'USB'
 option sysfs 'tp-link:green:usb'
 option trigger 'usbdev'
 option dev '1-1'
 option interval '50'
 
  config led 'led_wlan'
 option name 'WLAN'
 option sysfs 'tp-link:green:wlan'
 option trigger 'phy0tpt'
 
  Ciau,
  Luca
 
 
  ___
  Wireless mailing list
  Wireless@ml.ninux.org mailto:Wireless@ml.ninux.org
  http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 
 
 
  ___
  Wireless mailing list
  Wireless@ml.ninux.org
  http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Saverio Proto
 Mi dissocio totalmente da questa linea.

 Saverio, con le tue ultime azioni stai spaccando la comunità.

è spaccata da diverso tempo ormai, dobbiamo ancora fingere ?

non ti sei accorto che al battlemesh ci stava una certa Ninux, che è
diversa da quella che si incontra al Fusolab ?

Saverio
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Nicola Ruscitto
Di nulla :-)

Sei un po lontanuccio! Ti avrei dato una mano a sistemare il problema. Io
abito a Vasto.
Comunque facci sapere come vanno le prove.

Saluti
Nicola


Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.com ha
scritto:

 Ciao Nicola,

 sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso stiamo provando
 le istruzioni dei documenti che ci ha girato loacker (Matteo)

 loacker:

 prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un nuovo
 flash puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere tutto
 abbastanza chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o spiegazione.

 [*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
 [^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

 Grazie a tutti per i preziosi consigli.

 Saluti
 Tommaso.

 Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

 Ciao Tommaso,
 se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di rete
 del pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
 Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio con Luci.
 Fai una prova.

 Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a pingare
 il dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore specifico
 direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) perché il tasto
 reset non mi ha funzionato. E' un operazione semplicissima.

 Di dove sei?

 Saluti
 Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 01:00, Alessandro Gnagni alessan...@gnagni.itha 
 scritto:

 Cerca su internet openwrt failsafe mode.

 Il 27/05/2014 00:54, tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
  Ciao nicola,
  Ho effettuato l'upgrade del firmware
  Ma dopo il reboot non riesco a fare ping su 192.168.1.1 anzi dopo
 alcuni
  ping andati a buon fine non si pinga più.
 
  Ho provato più volte a resettare ma nulla da fare.
 
  Qualche soluzione per il ripristino del firmware?
 
  Saluti
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com
  A: wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: mar, mag 27, 2014 00:07
 
 
  Ho installato il firmware preso qui:
 
 http://downloads.openwrt.org/attitude_adjustment/12.09/ar71xx/generic/openwrt-ar71xx-generic-tl-wa7510n-squashfs-factory.bin
 
  e fatto l'upgrade direttamente da interfaccia web del dispositivo.
 
  Al riavvio il dispositivo risponde all'indirizzo 192.168.1.1
 
  Saluti
  Nicola
 
  Il 26/mag/2014 23:37 tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
 
  Openwrt si installa attraverso l'interfaccia web del tl-wa7510n?
 
  Ciao
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Luca Pretto l...@korneolo.net mailto:l...@korneolo.net
  A: wireless@ml.ninux.org mailto:wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: lun, mag 26, 2014 12:54
 
 
  Il 25/05/14 08:29, Nicola Ruscitto ha scritto:
   openwrt [...] non funziona [...] l'indicazione dell'intensità di
   segnale fornita dai 4 led
  Con OpenWRT la funzione di quei led è programmabile (se c'è un
 driver).
 
  Magari ti basta configurare la sezione in /etc/config/system.
  Ad esempio, config base su TL-1043ND:
 
  config led 'led_usb'
 option name 'USB'
 option sysfs 'tp-link:green:usb'
 option trigger 'usbdev'
 option dev '1-1'
 option interval '50'
 
  config led 'led_wlan'
 option name 'WLAN'
 option sysfs 'tp-link:green:wlan'
 option trigger 'phy0tpt'
 
  Ciau,
  Luca
 
 
  ___
  Wireless mailing list
  Wireless@ml.ninux.org mailto:Wireless@ml.ninux.org
  http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

 
 
 
  ___
  Wireless mailing list
  Wireless@ml.ninux.org
  http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Considerazioni was Malfunzionamento a Gallia

2014-05-27 Per discussione NetSoul
Ok, mi integro. Ma se ho un problema di segnale, chi coinvolgo? Hardware o 
software? Perché non posso parlare con tutt’eddue le “fazioni” 
contemporaneamente e magari da lì esce una soluzione alla quale nessuno ha 
pensato?
A me hanno insegnato che due cervelli ragionano meglio di uno, tre meglio di 
due eccetera. E che se “la mano destra non sa cosa fa la sinistra, nessuna 
delle due lava la faccia”.

On 27/mag/2014, at 09:57, Alessandro Gnagni alessan...@gnagni.it wrote:

 La dispersione il giovedì purtoppo capita. Infatti il primo giovedì del mese 
 facciamo appunto una decisionale per prendere il punto della situazione.
 Ti assicuro per esperienza personale che all'inizio è un po difficile 
 intervenire, poi dopo un paio di giovedì incominci ad integrarti.
 



signature.asc
Description: Message signed with OpenPGP using GPGMail
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Tommaso Palo
Ti ringrazio sei molto gentile.

Vi farò sapere sicuramente.

Spero di avere tutto pronto per fine settimana in quanto io e il mio amico
Alfonso abbiamo in programma un primo test di collegamento sulla distanza
di 2,5 km.

Documenteremo il primo collegamento e lo condivideremo con tutti anche
sulla pagina del gruppo FB ninux.org campania.

Saluti
Tommaso





Il giorno 27 maggio 2014 10:44, Nicola Ruscitto
nicolaruscitt...@gmail.comha scritto:

 Di nulla :-)

 Sei un po lontanuccio! Ti avrei dato una mano a sistemare il problema. Io
 abito a Vasto.
 Comunque facci sapere come vanno le prove.

 Saluti
 Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.com ha
 scritto:

 Ciao Nicola,

 sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso stiamo provando
 le istruzioni dei documenti che ci ha girato loacker (Matteo)

 loacker:

 prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un nuovo
 flash puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere tutto
 abbastanza chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o spiegazione.

 [*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
 [^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

 Grazie a tutti per i preziosi consigli.

 Saluti
 Tommaso.

 Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

 Ciao Tommaso,
 se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di rete
 del pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
 Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio con
 Luci. Fai una prova.

 Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a
 pingare il dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore
 specifico direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) perché
 il tasto reset non mi ha funzionato. E' un operazione semplicissima.

 Di dove sei?

 Saluti
 Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 01:00, Alessandro Gnagni alessan...@gnagni.itha 
 scritto:

 Cerca su internet openwrt failsafe mode.

 Il 27/05/2014 00:54, tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
  Ciao nicola,
  Ho effettuato l'upgrade del firmware
  Ma dopo il reboot non riesco a fare ping su 192.168.1.1 anzi dopo
 alcuni
  ping andati a buon fine non si pinga più.
 
  Ho provato più volte a resettare ma nulla da fare.
 
  Qualche soluzione per il ripristino del firmware?
 
  Saluti
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com
  A: wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: mar, mag 27, 2014 00:07
 
 
  Ho installato il firmware preso qui:
 
 http://downloads.openwrt.org/attitude_adjustment/12.09/ar71xx/generic/openwrt-ar71xx-generic-tl-wa7510n-squashfs-factory.bin
 
  e fatto l'upgrade direttamente da interfaccia web del dispositivo.
 
  Al riavvio il dispositivo risponde all'indirizzo 192.168.1.1
 
  Saluti
  Nicola
 
  Il 26/mag/2014 23:37 tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
 
  Openwrt si installa attraverso l'interfaccia web del tl-wa7510n?
 
  Ciao
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Luca Pretto l...@korneolo.net mailto:l...@korneolo.net
  A: wireless@ml.ninux.org mailto:wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: lun, mag 26, 2014 12:54
 
 
  Il 25/05/14 08:29, Nicola Ruscitto ha scritto:
   openwrt [...] non funziona [...] l'indicazione dell'intensità di
   segnale fornita dai 4 led
  Con OpenWRT la funzione di quei led è programmabile (se c'è un
 driver).
 
  Magari ti basta configurare la sezione in /etc/config/system.
  Ad esempio, config base su TL-1043ND:
 
  config led 'led_usb'
 option name 'USB'
 option sysfs 'tp-link:green:usb'
 option trigger 'usbdev'
 option dev '1-1'
 option interval '50'
 
  config led 'led_wlan'
 option name 'WLAN'
 option sysfs 'tp-link:green:wlan'
 option trigger 'phy0tpt'
 
  Ciau,
  Luca
 
 
  ___
  Wireless mailing list
  Wireless@ml.ninux.org mailto:Wireless@ml.ninux.org
  http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

 
 
 
  ___
  Wireless mailing list
  Wireless@ml.ninux.org
  http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 

Re: [Ninux-Wireless] Considerazioni was Malfunzionamento a Gallia

2014-05-27 Per discussione Saverio Proto
 Ok, mi integro. Ma se ho un problema di segnale, chi coinvolgo? Hardware o
 software? Perché non posso parlare con tutt’eddue le “fazioni”
 contemporaneamente e magari da lì esce una soluzione alla quale nessuno ha
 pensato?

Ciao,

la linea guida è che un problema tecnico di Roma si segnala sulla
lista nodi-roma. Lista riservata a chi possiede un nodo a Roma.

nella realtà avviene diversamente. La maggior parte dei problemi sono
gestiti da un gruppetto chiuso che alla fine scrive su nodi-roma ho
risolto senza dare troppe spiegazioni. Il gruppetto ovviamente ha la
password della maggior parte dei nodi altrimenti non potrebbe
lavorare. Il problema non è avere le password, il problema è che non
coinvolge la community nel proprio lavoro.

questa dinamica la volevo far emergere proprio lanciando gli attacchi
DoS. 0 emails su nodi-roma fino alla soluzione del problema.

ciao :)

Saverio
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Considerazioni was Malfunzionamento a Gallia

2014-05-27 Per discussione NetSoul
ok, ma allora che senso ha il fuso? Che senso ha incontrarsi di persona? Che 
senso ha la ML?
Il mio non è solo un discorso “tecnico” sul come avete deciso che si debbano 
fare le cose (tra l’altro mi pare che non abbiate proprio deciso…) ma proprio 
sul concetto generale. 
Sai quale è stata la mia impressione al fuso? Che non abbiate nessuna 
intenzione di avere altre “utenze/persone”. Anzi, che vi dia addirittura 
fastidio. Se dopo averci spiegato sommariamente come funziona ninux poi la 
stessa persona si rivolge pubblicamente affermando *testualmente*: “Io ai nuovi 
il pippone gliel’ho fatto ma la prossima volta tocca a voi” non dimostra ne 
benevolenza nei confronti dei nuovi ne un minimo di educazione. Sbaglio? Voglio 
fare il puntiglioso? 
Ok, allora sarò addirittura stronzo: se ci metto anche solo 3€ di benzina per 
venire a casa tua” (fusolab) e presentarmi di persona dimostro di essere una 
persona educata e che rispetta te ed il tuo lavoro e tu in cambio che mi dai? 
Del pippone? Uhm… Ci penserò tre volte prima di venire di nuovo che sia al 
Fusolab o al SansPapier.
Allora a questo punto sapete cosa? Si chiama La Repubblica e si smentisce 
tutto. Ho già in mente il titolo: Rete aperta? A chi? 
Sono tante piccole che mi sembra non vadano per il verso giusto. 
E tra queste purtroppo mi dispiace dire che avete un grosso problema proprio 
nel gestire i rapporti umani. E se la rete è fatta prima di tutto di uomini il 
sillogismo che ne segue è catastrofico.
Per inciso, tra me e te, spero che tu abbia capito che il mio non era un 
attacco rivolto a te come persona ma alla metodologia del tuo attacco… 
NetSoul


On 27/mag/2014, at 10:54, Saverio Proto ziopr...@gmail.com wrote:
 
 Ciao,
 
 la linea guida è che un problema tecnico di Roma si segnala sulla
 lista nodi-roma. Lista riservata a chi possiede un nodo a Roma.
 
 nella realtà avviene diversamente. La maggior parte dei problemi sono
 gestiti da un gruppetto chiuso che alla fine scrive su nodi-roma ho
 risolto senza dare troppe spiegazioni. Il gruppetto ovviamente ha la
 password della maggior parte dei nodi altrimenti non potrebbe
 lavorare. Il problema non è avere le password, il problema è che non
 coinvolge la community nel proprio lavoro.
 
 questa dinamica la volevo far emergere proprio lanciando gli attacchi
 DoS. 0 emails su nodi-roma fino alla soluzione del problema.
 
 ciao :)
 
 Saverio



signature.asc
Description: Message signed with OpenPGP using GPGMail
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Andrea Pescetelli
Nel manifesto non mi sembra ci sia scritto che non si puo' delegare la
mautenzione e troubleshooting a terzi come nessuna voce vieta che un
singolo non possa avere piu' nodi per la rete.
E quando come responsabile vedi Fish e' perche' sono io che quando ci sta
da riparare manutenere o risovere beghe sto sempre in prima linea nel farlo
perche' mi piace farlo.
Il gruppo hardware e' sempre attivo e' stato fatto apposta lavora e
coinvolge sempre chi sostiene il contrario puo' dirlo liberamente.
Le persone entrano perche' hanno voglia di entrarci nessuno le obbliga e li
trovano il loro posto per imparare.
Sono poi queste tue belle inoziative che le demotivano le fanno stancare ed
andare via.
Vedi i pazzi vedi i sani possiamo fare almeno 10 nomi di gente scappata per
causa anche tua.

Non a caso il gruppo hardware ha montato anche i tuo nodi Saverio e questo
gia basta per riponderti da solo.

A me non da fastidio che la gente mi chiami per un consiglio o per un
saluto al contrario di te che vai in paranoia quando ti squilla il telefono
o fai finta di niente quando al Sans non funziona la radio.

Mi fa veramente schifo pero' spiegare a persone come la portatrice di
handicap che ho collegata al mio nodo che non ha potuto comunicare con
nessuno per una giornata perche' la tua sovversivita' ha dato sfogo.

Io continuo a dissociarmi in pieno da queste tue farneticazioni.
Era meglio nel 2008 si quando vi guaradavate a 4 occhi in 2 a fare un turno
al bar del vecchio fusolab con giovedi' deserti.

Paolo del bene per quanto troll aveva ragione.
 Il 27/mag/2014 10:39 Saverio Proto ziopr...@gmail.com ha scritto:

  Lilo bello il video del 2008 vero?
  Peccato che all'epoca non ci stava nemmeno un antenna su un tetto di
 Roma e ninux stava per chiudere bottega perche' alle riunioni non ci
  veniva piu nessuno perche' stanchi di stare a fare solo parole ai mulini
 a vento.
 
  Eccola la SUA Ninux

 Andrea non sai quanto mi manca QUELLA Ninux del 2008 !!! :)

 Parliamo un po di Roma in lista pubblica, per dare del contesto ai
 nuovi arrivati che ci leggono.

 beh erano bei tempi, con un progetto chiaro in testa. Chi voleva
 entrare si montava il nodo ed imparava almeno 4 concetti per
 configurare e gestire. Eravamo pochi ma buoni. Andavamo pianissimo a
 fare le cose, ma tutti i partecipanti arrivavano ad un livello tecnico
 altissimo dopo pochi mesi.

 adesso abbiamo una rete enorme, che hai montato TU insieme
 all'hardware team. E questo non possiamo che riconoscerlo, nel bene o
 nel male.

 si sono subito creati due gruppi, te le ricordi le partite a urban
 terror software team e hardware team ?

 l'approccio, e te lo ho detto gia 3 anni fa di persona, è stato
 sbagliato secondo me.

 E' un castello di carta destinato ad implodere. Come vedi basta un
 attacco DoS e cade tutto il giochino per giorni, perché non basta
 montare bene il palo per fare la rete, o comprare il router molto
 costoso. Ci vuole pure che la gente impara a fare qualcosa. Qui stiamo
 ancora ai livelli di gente che ti chiama al cellulare a TE e ti dice
 non funziona Internet.

 la gente che è entrata in rete non sa fare un cazzo, molti non
 vogliono nemmeno imparare, e non hanno nemmeno la password
 dell'antenna sulla loro testa. A molti  gli avete montato il nodo
 perché vi serviva il tetto. Troppi non sanno nemmeno passare a gli
 altri informazioni utili per fare troubleshooting.

 Cosi si è creata una grande rete, ma senza le persone.
 Sul Map Server ci sono 24 nodi attivi come dove responsabile c'è
 indicato Andrea Pescetelli. Stiamo parlando del 10% dei nodi attivi
 sul map server.
 @Nemesis si possono tirare fuori questi dati in JSON per tutti ? quale
 è l'URL ? Io lo so fare, ho preso i dati dal backend.

 ci portiamo dietro questo problema di visione diverse forse da 3 anni
 ormai. Come dice Gioacchino ci sono due community nella community.

 il massimo contributo tecnico che sa dare la nuova generazione Ninux è
 provare se funziona bene la pappa pronta di Ubiquiti. Ci sta
 addirittura una forte resistenza a provare cose open source che sono
 smanettabili !

 Ma perché non usate direttamente il forum di ubiquiti ?

 http://community.ubnt.com/t5/custom/page/page-id/Forums

 Saverio
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Alessandro Gnagni
Il 27/mag/2014 10:39 Saverio Proto ziopr...@gmail.com ha scritto:
 il massimo contributo tecnico che sa dare la nuova generazione Ninux è
 provare se funziona bene la pappa pronta di Ubiquiti. Ci sta
 addirittura una forte resistenza a provare cose open source che sono
 smanettabili !


Ah veramente, sta cosa me la sono veramente persa, da quant'è che non vieni
a riunione a vedere quello che facciamo?
Ti assicuro che ci sta sempre più gente che vuole smanettare, non sai
quanta gente mi chiede consiglio su come configurare i router con openwrt,
le alix con debian, e anche altre tipologie di apparati.
Io mi metto li, gli do un incipit e la gente poi procede per conto loro.
come fai a sapere cosa facciamo a riunione se non ci sei mai?
Scusa ma secondo la tua logica io che sia mi metto a smanettare su software
che su hardware in quale gruppo sto?
Un ermafrodito ninuxiano?

 Ma perché non usate direttamente il forum di ubiquiti ?

 http://community.ubnt.com/t5/custom/page/page-id/Forums

Hahaha molto spiritoso, perché allora non usi il forum di openwrt?
Aspetta no, quello è da scemi.

P.s. io ho usato sia il forum di openwrt che quello ubiquiti.


 Saverio
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Radio Emissions Project
E' un castello di carta destinato ad implodere. Come vedi basta un
attacco DoS e cade tutto il giochino per giorni, perché non basta
montare bene il palo per fare la rete, o comprare il router molto
costoso. Ci vuole pure che la gente impara a fare qualcosa. Qui stiamo
ancora ai livelli di gente che ti chiama al cellulare a TE e ti dice
non funziona Internet.
la gente che è entrata in rete non sa fare un cazzo, molti non
vogliono nemmeno imparare, e non hanno nemmeno la password
dell'antenna sulla loro testa. A molti  gli avete montato il nodo
perché vi serviva il tetto. Troppi non sanno nemmeno passare a gli

altri informazioni utili per fare troubleshooting

Pretendere che tutti coloro che fanno parte della rete diventino
super-specializzati nel gestire reti è di per sé un'idea fantascientifica
che cozza contro qualsiasi razionale buon senso nell'ambito di una rete
libera e, inoltre, sarebbe un problema, in quanto, se tutti fossero dei
super-geni nell'ambito di una sola tematica, non vi sarebbe modo di
progredire o risolvere problemi di altra natura che, seppur stupidi,
nessuno riuscirebbe a gestire e a risolvere... Una rete costituita da
soggetti più variegati possibili dal punto di vista delle loro competenze è
un valore aggiunto per la rete..., e non un problema! Se fossi in te
metterei le mie esperienze, referenze e la mia preziosa consulenza tecnica
a disposizione di tutti, cioè della rete.
Saluti!



Dr. Gabriele Cataldi
--
European Geosciences Union (EGU http://www.egu.eu/) member
Seismology (SM3.2) Earthquake precursors, bioanomalies prior to earthquakes
and prediction.
Natural Hazard (NH4.3) Electro-magnetic phenomena and connections with
seismo-tectonic activity.

American Geophysical Union (AGU http://sites.agu.org/) member



Radio Emissions
Projecthttp://www.ltpaobserverproject.com/radio-emissions-project-elf---slf---ulf---vlf.html
LTPA Observer Project http://www.ltpaobserverproject.com/index.html
ltpaobserverproj...@gmail.com




Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Saverio Proto ziopr...@gmail.com ha
scritto:

  Lilo bello il video del 2008 vero?
  Peccato che all'epoca non ci stava nemmeno un antenna su un tetto di
 Roma e ninux stava per chiudere bottega perche' alle riunioni non ci
  veniva piu nessuno perche' stanchi di stare a fare solo parole ai mulini
 a vento.
 
  Eccola la SUA Ninux

 Andrea non sai quanto mi manca QUELLA Ninux del 2008 !!! :)

 Parliamo un po di Roma in lista pubblica, per dare del contesto ai
 nuovi arrivati che ci leggono.

 beh erano bei tempi, con un progetto chiaro in testa. Chi voleva
 entrare si montava il nodo ed imparava almeno 4 concetti per
 configurare e gestire. Eravamo pochi ma buoni. Andavamo pianissimo a
 fare le cose, ma tutti i partecipanti arrivavano ad un livello tecnico
 altissimo dopo pochi mesi.

 adesso abbiamo una rete enorme, che hai montato TU insieme
 all'hardware team. E questo non possiamo che riconoscerlo, nel bene o
 nel male.

 si sono subito creati due gruppi, te le ricordi le partite a urban
 terror software team e hardware team ?

 l'approccio, e te lo ho detto gia 3 anni fa di persona, è stato
 sbagliato secondo me.

 E' un castello di carta destinato ad implodere. Come vedi basta un
 attacco DoS e cade tutto il giochino per giorni, perché non basta
 montare bene il palo per fare la rete, o comprare il router molto
 costoso. Ci vuole pure che la gente impara a fare qualcosa. Qui stiamo
 ancora ai livelli di gente che ti chiama al cellulare a TE e ti dice
 non funziona Internet.

 la gente che è entrata in rete non sa fare un cazzo, molti non
 vogliono nemmeno imparare, e non hanno nemmeno la password
 dell'antenna sulla loro testa. A molti  gli avete montato il nodo
 perché vi serviva il tetto. Troppi non sanno nemmeno passare a gli
 altri informazioni utili per fare troubleshooting.

 Cosi si è creata una grande rete, ma senza le persone.
 Sul Map Server ci sono 24 nodi attivi come dove responsabile c'è
 indicato Andrea Pescetelli. Stiamo parlando del 10% dei nodi attivi
 sul map server.
 @Nemesis si possono tirare fuori questi dati in JSON per tutti ? quale
 è l'URL ? Io lo so fare, ho preso i dati dal backend.

 ci portiamo dietro questo problema di visione diverse forse da 3 anni
 ormai. Come dice Gioacchino ci sono due community nella community.

 il massimo contributo tecnico che sa dare la nuova generazione Ninux è
 provare se funziona bene la pappa pronta di Ubiquiti. Ci sta
 addirittura una forte resistenza a provare cose open source che sono
 smanettabili !

 Ma perché non usate direttamente il forum di ubiquiti ?

 http://community.ubnt.com/t5/custom/page/page-id/Forums

 Saverio
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Alessandro Gnagni
Gabriele quello che tu dici è quello che continuo a ripetere.
Non serve una rete di tecnici, ma una rete di persone variegate che si
aiutano fra loro.
Il 27/mag/2014 11:56 Radio Emissions Project 
ltpaobserverproj...@gmail.com ha scritto:


 E' un castello di carta destinato ad implodere. Come vedi basta un
 attacco DoS e cade tutto il giochino per giorni, perché non basta
 montare bene il palo per fare la rete, o comprare il router molto
 costoso. Ci vuole pure che la gente impara a fare qualcosa. Qui stiamo
 ancora ai livelli di gente che ti chiama al cellulare a TE e ti dice
 non funziona Internet.
 la gente che è entrata in rete non sa fare un cazzo, molti non
 vogliono nemmeno imparare, e non hanno nemmeno la password
 dell'antenna sulla loro testa. A molti  gli avete montato il nodo
 perché vi serviva il tetto. Troppi non sanno nemmeno passare a gli

 altri informazioni utili per fare troubleshooting

 Pretendere che tutti coloro che fanno parte della rete diventino
 super-specializzati nel gestire reti è di per sé un'idea fantascientifica
 che cozza contro qualsiasi razionale buon senso nell'ambito di una rete
 libera e, inoltre, sarebbe un problema, in quanto, se tutti fossero dei
 super-geni nell'ambito di una sola tematica, non vi sarebbe modo di
 progredire o risolvere problemi di altra natura che, seppur stupidi,
 nessuno riuscirebbe a gestire e a risolvere... Una rete costituita da
 soggetti più variegati possibili dal punto di vista delle loro competenze è
 un valore aggiunto per la rete..., e non un problema! Se fossi in te
 metterei le mie esperienze, referenze e la mia preziosa consulenza tecnica
 a disposizione di tutti, cioè della rete.
 Saluti!



 Dr. Gabriele Cataldi
 --
 European Geosciences Union (EGU http://www.egu.eu/) member
 Seismology (SM3.2) Earthquake precursors, bioanomalies prior to
 earthquakes and prediction.
 Natural Hazard (NH4.3) Electro-magnetic phenomena and connections with
 seismo-tectonic activity.

 American Geophysical Union (AGU http://sites.agu.org/) member



 Radio Emissions 
 Projecthttp://www.ltpaobserverproject.com/radio-emissions-project-elf---slf---ulf---vlf.html
 LTPA Observer Project http://www.ltpaobserverproject.com/index.html
 ltpaobserverproj...@gmail.com




 Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Saverio Proto ziopr...@gmail.com ha
 scritto:

  Lilo bello il video del 2008 vero?
  Peccato che all'epoca non ci stava nemmeno un antenna su un tetto di
 Roma e ninux stava per chiudere bottega perche' alle riunioni non ci
  veniva piu nessuno perche' stanchi di stare a fare solo parole ai
 mulini a vento.
 
  Eccola la SUA Ninux

 Andrea non sai quanto mi manca QUELLA Ninux del 2008 !!! :)

 Parliamo un po di Roma in lista pubblica, per dare del contesto ai
 nuovi arrivati che ci leggono.

 beh erano bei tempi, con un progetto chiaro in testa. Chi voleva
 entrare si montava il nodo ed imparava almeno 4 concetti per
 configurare e gestire. Eravamo pochi ma buoni. Andavamo pianissimo a
 fare le cose, ma tutti i partecipanti arrivavano ad un livello tecnico
 altissimo dopo pochi mesi.

 adesso abbiamo una rete enorme, che hai montato TU insieme
 all'hardware team. E questo non possiamo che riconoscerlo, nel bene o
 nel male.

 si sono subito creati due gruppi, te le ricordi le partite a urban
 terror software team e hardware team ?

 l'approccio, e te lo ho detto gia 3 anni fa di persona, è stato
 sbagliato secondo me.

 E' un castello di carta destinato ad implodere. Come vedi basta un
 attacco DoS e cade tutto il giochino per giorni, perché non basta
 montare bene il palo per fare la rete, o comprare il router molto
 costoso. Ci vuole pure che la gente impara a fare qualcosa. Qui stiamo
 ancora ai livelli di gente che ti chiama al cellulare a TE e ti dice
 non funziona Internet.

 la gente che è entrata in rete non sa fare un cazzo, molti non
 vogliono nemmeno imparare, e non hanno nemmeno la password
 dell'antenna sulla loro testa. A molti  gli avete montato il nodo
 perché vi serviva il tetto. Troppi non sanno nemmeno passare a gli
 altri informazioni utili per fare troubleshooting.

 Cosi si è creata una grande rete, ma senza le persone.
 Sul Map Server ci sono 24 nodi attivi come dove responsabile c'è
 indicato Andrea Pescetelli. Stiamo parlando del 10% dei nodi attivi
 sul map server.
 @Nemesis si possono tirare fuori questi dati in JSON per tutti ? quale
 è l'URL ? Io lo so fare, ho preso i dati dal backend.

 ci portiamo dietro questo problema di visione diverse forse da 3 anni
 ormai. Come dice Gioacchino ci sono due community nella community.

 il massimo contributo tecnico che sa dare la nuova generazione Ninux è
 provare se funziona bene la pappa pronta di Ubiquiti. Ci sta
 addirittura una forte resistenza a provare cose open source che sono
 smanettabili !

 Ma perché non usate direttamente il forum di ubiquiti ?

 http://community.ubnt.com/t5/custom/page/page-id/Forums

 Saverio
 

Re: [Ninux-Wireless] Considerazioni was Malfunzionamento a Gallia

2014-05-27 Per discussione Alessandro Gnagni
Ti posso assicurare che io faccio sia hardware che software senza
distinzioni. Il termine hardware team si riferisce a chi è interessato i
sabati ad andare a montare nodi, ma non crea separazioni ne altro.
Sono state alcune persone in passato che hanno detto: io faccio il
software, non vado per tetti.
Mi dispiace che l'ultimo giovedì hai avuto l'intenzione di essere un po
isolato, io personalmente ero parecchio stanco e mi sono messo ad aiutare
un ragazzo nuovo a configurare um router con openwrt.
La questione del pippone è una cosa spiritosa interna, non è che non si
vuole farlo ma noi vi facciamo le battute per il sotto a chi tocca ogno
volta.
E ti ripeto che devi fare distinzione fra singolo e comunity.
Il 27/mag/2014 11:09 NetSoul hackerrede...@outlook.com ha scritto:

 ok, ma allora che senso ha il fuso? Che senso ha incontrarsi di persona?
 Che senso ha la ML?
 Il mio non è solo un discorso “tecnico” sul come avete deciso che si
 debbano fare le cose (tra l’altro mi pare che non abbiate proprio deciso…)
 ma proprio sul concetto generale.
 Sai quale è stata la mia impressione al fuso? Che non abbiate nessuna
 intenzione di avere altre “utenze/persone”. Anzi, che vi dia addirittura
 fastidio. Se dopo averci spiegato sommariamente come funziona ninux poi la
 stessa persona si rivolge pubblicamente affermando *testualmente*: “Io ai
 nuovi il pippone gliel’ho fatto ma la prossima volta tocca a voi” non
 dimostra ne benevolenza nei confronti dei nuovi ne un minimo di educazione.
 Sbaglio? Voglio fare il puntiglioso?
 Ok, allora sarò addirittura stronzo: se ci metto anche solo 3€ di benzina
 per venire a casa tua” (fusolab) e presentarmi di persona dimostro di
 essere una persona educata e che rispetta te ed il tuo lavoro e tu in
 cambio che mi dai? Del pippone? Uhm… Ci penserò tre volte prima di venire
 di nuovo che sia al Fusolab o al SansPapier.
 Allora a questo punto sapete cosa? Si chiama La Repubblica e si smentisce
 tutto. Ho già in mente il titolo: Rete aperta? A chi?
 Sono tante piccole che mi sembra non vadano per il verso giusto.
 E tra queste purtroppo mi dispiace dire che avete un grosso problema
 proprio nel gestire i rapporti umani. E se la rete è fatta prima di tutto
 di uomini il sillogismo che ne segue è catastrofico.
 Per inciso, tra me e te, spero che tu abbia capito che il mio non era un
 attacco rivolto a te come persona ma alla metodologia del tuo attacco…
 NetSoul


 On 27/mag/2014, at 10:54, Saverio Proto ziopr...@gmail.com wrote:
 
  Ciao,
 
  la linea guida è che un problema tecnico di Roma si segnala sulla
  lista nodi-roma. Lista riservata a chi possiede un nodo a Roma.
 
  nella realtà avviene diversamente. La maggior parte dei problemi sono
  gestiti da un gruppetto chiuso che alla fine scrive su nodi-roma ho
  risolto senza dare troppe spiegazioni. Il gruppetto ovviamente ha la
  password della maggior parte dei nodi altrimenti non potrebbe
  lavorare. Il problema non è avere le password, il problema è che non
  coinvolge la community nel proprio lavoro.
 
  questa dinamica la volevo far emergere proprio lanciando gli attacchi
  DoS. 0 emails su nodi-roma fino alla soluzione del problema.
 
  ciao :)
 
  Saverio


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


[Ninux-Wireless] Fwd: Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Pierluigi Checchi
Nel caso di una rete, l'utilità di questa è pari ad *n^2 - n* dove n è il
numero dei nodi (legge di Metcalfe), questo per nodi di pari valore.

Se complichiamo le cose, cioè consideriamo  il valore di un nodo in prima
approssimazione pari alla quantità di traffico in transito, risulta chiaro
che il nodo di Pinco Pallino al supernodo X, ad esempio, è più utile di
quello a Via Gallia e porta più valore alla rete.

Se il valore di un nodo è pari alla competenza tecnica di chi lo gestisce
come persona di una *community*, e questo è un dato assolutamente
soggettivo e valutabile con tante sfaccettature, allora la rete potrebbe
avere una forma diversa, anche perché il fatto che Pinco Pallino (dico ad
esempio) sia esperto di sistemi mainframe o di osteoporosi  o di scambio
coppie è da valutare se sia più utile di essere esperti a patchare olsr.

Bisogna stabilire se Ninux è una community o una rete, quindi.

Per me i nodi (e le persone) hanno tutte pari valore, come diceva Metcalfe.

Io non valuto le persone (o i nodi).

Pertanto, il ragionamento di Saverio è a mio avviso sbagliato,
semplicemente perché è impossibile avere un livello tecnico elevato per
persone che normalmente non lavorino nel networking, e bada bene, nel
networking opensource, non certo il networking mainstream.
Non per mancanza di intelligenza, ma, banalmente, per mancanza di tempo.

Riassumendo, quindi, se limitassimo la rete a persone hackers esperte di
networking opensource il valore sarebbe molto basso, ed io *non* rimpiango
quella Ninux del 2008, pur essendo uno dei pionieri.

Viceversa, il valore di Ninux è elevato perché abbiamo tanti nodi, diversi
ma uguali, tutti di pari valore, ma al contempo di valore altissimo.

Sono pertanto allineato sugli altri che hanno espresso, prima di me, questo
concetto.


2014-05-27 10:19 GMT+02:00 Saverio Proto ziopr...@gmail.com:

  Lilo bello il video del 2008 vero?
  Peccato che all'epoca non ci stava nemmeno un antenna su un tetto di
 Roma e ninux stava per chiudere bottega perche' alle riunioni non ci
  veniva piu nessuno perche' stanchi di stare a fare solo parole ai mulini
 a vento.
 
  Eccola la SUA Ninux

 Andrea non sai quanto mi manca QUELLA Ninux del 2008 !!! :)

 Parliamo un po di Roma in lista pubblica, per dare del contesto ai
 nuovi arrivati che ci leggono.

 beh erano bei tempi, con un progetto chiaro in testa. Chi voleva
 entrare si montava il nodo ed imparava almeno 4 concetti per
 configurare e gestire. Eravamo pochi ma buoni. Andavamo pianissimo a
 fare le cose, ma tutti i partecipanti arrivavano ad un livello tecnico
 altissimo dopo pochi mesi.

 adesso abbiamo una rete enorme, che hai montato TU insieme
 all'hardware team. E questo non possiamo che riconoscerlo, nel bene o
 nel male.

 si sono subito creati due gruppi, te le ricordi le partite a urban
 terror software team e hardware team ?

 l'approccio, e te lo ho detto gia 3 anni fa di persona, è stato
 sbagliato secondo me.

 E' un castello di carta destinato ad implodere. Come vedi basta un
 attacco DoS e cade tutto il giochino per giorni, perché non basta
 montare bene il palo per fare la rete, o comprare il router molto
 costoso. Ci vuole pure che la gente impara a fare qualcosa. Qui stiamo
 ancora ai livelli di gente che ti chiama al cellulare a TE e ti dice
 non funziona Internet.

 la gente che è entrata in rete non sa fare un cazzo, molti non
 vogliono nemmeno imparare, e non hanno nemmeno la password
 dell'antenna sulla loro testa. A molti  gli avete montato il nodo
 perché vi serviva il tetto. Troppi non sanno nemmeno passare a gli
 altri informazioni utili per fare troubleshooting.

 Cosi si è creata una grande rete, ma senza le persone.
 Sul Map Server ci sono 24 nodi attivi come dove responsabile c'è
 indicato Andrea Pescetelli. Stiamo parlando del 10% dei nodi attivi
 sul map server.
 @Nemesis si possono tirare fuori questi dati in JSON per tutti ? quale
 è l'URL ? Io lo so fare, ho preso i dati dal backend.

 ci portiamo dietro questo problema di visione diverse forse da 3 anni
 ormai. Come dice Gioacchino ci sono due community nella community.

 il massimo contributo tecnico che sa dare la nuova generazione Ninux è
 provare se funziona bene la pappa pronta di Ubiquiti. Ci sta
 addirittura una forte resistenza a provare cose open source che sono
 smanettabili !

 Ma perché non usate direttamente il forum di ubiquiti ?

 http://community.ubnt.com/t5/custom/page/page-id/Forums

 Saverio
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Considerazioni was Malfunzionamento a Gallia

2014-05-27 Per discussione NetSoul

On 27/mag/2014, at 12:03, Alessandro Gnagni alessan...@gnagni.it wrote:

 Ti posso assicurare che io faccio sia hardware che software senza 
 distinzioni. Il termine hardware team si riferisce a chi è interessato i 
 sabati ad andare a montare nodi, ma non crea separazioni ne altro. Sono state 
 alcune persone in passato che hanno detto: io faccio il software, non vado 
 per tetti”.
 
Quale separazione? E’ normale che ci siano persone con background diversi che 
per un motivo o per un altro non se la sentono di salire sui tetti piuttosto 
che mettere mani al firmware di una antenna. Tutto si impara, certo, ma la 
propensione di un rocciatore è per la doppia corda, non per la tastiera. Se io 
fossi un rocciatore, perché non dovrei mettere a disposizione la mia esperienza 
a coloro che vogliono imparare a montare un nodo magari in situazioni a 
rischio? Non porterei alcun contributo al software ma userei il fusolab per 
imparare, e di contro potrei insegnare qualcosa il sabato. E’ così difficile 
capirlo? Si chiama condivisione. 
Io sono bravo a fare una cosa, te la insegno. Se vuoi ringraziarmi mettiamoci a 
tavolino e spiegami come si flasha l’antenna. Io comunque sarò sempre più bravo 
di te a scalare in doppia corda così come tu sarai sempre più bravo di me a 
scrivere codice. Sfruttiamo le capacità altrui e mettiamole a disposizione di 
chi voglia perfezionare un aspetto piuttosto che un altro. Che male c’è?

 Mi dispiace che l'ultimo giovedì hai avuto l'intenzione di essere un po 
 isolato, io personalmente ero parecchio stanco e mi sono messo ad aiutare un 
 ragazzo nuovo a configurare um router con openwrt.
 La questione del pippone è una cosa spiritosa interna, non è che non si 
 vuole farlo ma noi vi facciamo le battute per il sotto a chi tocca ogno volta.
 E ti ripeto che devi fare distinzione fra singolo e comunity.
 
 
io non ho avuto alcuna INTENZIONE di essere isolato. Se avessi avuto 
l’intenzione di essere isolato sarei rimasto a casa. La questione del pippone 
sarà pure una spiritosaggine, mi sta bene, ma probabilmente non è una 
spiritosaggine che alcuni nuovi (che non conoscono le battute del gruppo) hanno 
capito. Estremizzando è come se, entrati in un locale, ti accogliessero con 
“so’ arrivati altri tre stronzi morti de fame… oh guarda che è una battuta che 
facciamo noi 

NetSoul


signature.asc
Description: Message signed with OpenPGP using GPGMail
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


[Ninux-Wireless] CHIARIMENTO Re: Modi decisionali e consenso Was: Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Nino Ciurleo
-BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-
Hash: SHA1

Ciao Luca, Danilo e Dario,
volevo chiarire con voi la mia posizione che vedo essere stata
percepita diversamente da come avrei voluto.
Sono sempre stati assegnati i domini di terzo livello per mettere in
piedi tutti i servizi e i sistemi che sono stati voluti dalla
comunita' compreso la delega totale delle zone geografiche in modo da
permettere a tutti di gestire le proprie risorse in completa liberta'
e senza veti.
E' chiaro che nessuno di noi anziani vuole essere prietario di
niente ed al contrario abbiamo sempre spinto per distribuire quanto
piu' possibile gli oneri e gli onori di tutto.
Con la email di ieri non volevo imporre niente a nessuno ma
semplicemente riportare la mia idea (ed esperienza) alla comunita'.
La regola del consenso che abbiamo cercato di applicare a tutte le
fasi decisionali non e' stata mai ben definita ed a volte il buon
senso si perde facendo degenerare ingiustamente i toni della
discussione, come purtroppo e' successo anche in questa occasione.
Nel gruppo di Roma purtroppo a volte sembra che si abbia tutte le
ragioni ed il diritto ad utilizzare una risorsa comune solo perche' si
e' fatto qualcosa, come per esempio istallare un motore di forum.
In quest'ottica non mi sembrerebbe opportuno spostare la comunicazione
ufficiale di tutta la comunita', d'emblée, da un sistema piu' volte
confermato negli anni e condiviso da tutti ad uno apprezzato ma molto
controverso come il forum prima che abbia avuto modo di essere
collaudato approfonditamente soprattutto dal punto di vista della
gestione dei contenuti.
Il puntatore del DNS che preferirei non fare, almeno non prima di aver
dato seguito ad un'adeguata sperimentazione e' forum.ninux.org per
evitare che possa esser scambiato per lo strumento ufficiale di tutta
la comunita' al mondo esterno.
Infatti una volta che tale strumento dovesse rispondere all'url
forum.ninux.org sarebbe chiaro essere il sistema di comunicazione
preferito collegialmente da tutta la comunita' e questo, per il
momento, non mi e' cosi' evidente.
Cio' non toglie che, come si e' sempre fatto, se un gruppo di persone
di ninux vuole sperimentare un nuovo sistema di comunicazione
informalmente, testando non solo l'implementazione  ma soprattutto
le procedure di uso, una volta raccolto il consenso di tutte le parti
(in questo caso di tutte le isole), si possa procedere ad
ufficializzare lo strumento per mezzo del dominio di terzo livello.
Se occorre posso tranquillamente configurare il DNS perche' punti ad
un forum un nome a dominio ninux.org, ma non vorrei per il momento
ufficializzarlo sostituendolo alle mailing list.
Credo che questo modo di operare non sia di offesa o di esclusione per
nessuno.
Spero che sia riuscito a chiarire la mia posizione e quella di molti
altri anziani del gruppo che a volte, anche avendo chiare le idee,
non hanno usato una forma di comunicazione consona ai consueti modi
pacati e rilassati della nostra comunita'.

Mi dispiace che abbiate reagito negativamente e spero che vogliate
ripensarci.

A presto
Nino









On 05/27/2014 09:09 AM, Luca Pretto wrote:
 Il 26/05/14 19:21, Gioacchino Mazzurco ha scritto:
 La comunita` e` cresciuta si e` diversificata ci sono varie
 comunita`
 
 
 Il 27/05/14 00:17, Dario Stelitano ha scritto:
 dopo tre giorni in cui a Reggio abbiamo fatto di tutto [...]
 leggere
 tutto sto casino mi fa cadere solo i coglioni a terra
 
 
 Sono esattamente le mie stesse sensazioni.. :-( Forse dovremmo
 davvero inventarci un nuovo nome per il progetto nazionale, e
 lasciare il termine *Ninux ai suoi proprietari*. Vedi il mio RANT
 di ieri su *LibreMesh Italia*.
 
 Amari saluti, Luca
 

-BEGIN PGP SIGNATURE-
Version: GnuPG v1
Comment: Using GnuPG with Thunderbird - http://www.enigmail.net/

iEYEARECAAYFAlOEcF4ACgkQOMhPWwBoVIPo4gCgiudT3o9gvhf+cJGbm/cAkpVN
bvwAoJph15iQkECcpsYn4EvqWIE7Cs6g
=w8QS
-END PGP SIGNATURE-
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Considerazioni was Malfunzionamento a Gallia

2014-05-27 Per discussione Alessandro Gnagni
Il 27/05/2014 12:40, NetSoul ha scritto:

Volevo dire impressione, maledetta tastiera del cellulare che fa
autocomplete.

 io non ho avuto alcuna INTENZIONE di essere isolato. Se avessi
 avuto l’intenzione di essere isolato sarei rimasto a casa. La
 questione del pippone sarà pure una spiritosaggine, mi sta bene, ma
 probabilmente non è una spiritosaggine che alcuni nuovi (che non
 conoscono le battute del gruppo) hanno capito. Estremizzando è come
 se, entrati in un locale, ti accogliessero con “so’ arrivati altri
 tre stronzi morti de fame… oh guarda che è una battuta che facciamo
 noi
 
 NetSoul
 
 
 ___ Wireless mailing
 list Wireless@ml.ninux.org 
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Considerazioni was Malfunzionamento a Gallia

2014-05-27 Per discussione NetSoul
buhahahahahaha
NetSoul
On 27/mag/2014, at 13:07, Alessandro Gnagni alessan...@gnagni.it wrote:

 Il 27/05/2014 12:40, NetSoul ha scritto:
 
 Volevo dire impressione, maledetta tastiera del cellulare che fa
 autocomplete.
 



signature.asc
Description: Message signed with OpenPGP using GPGMail
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Salvatore Tringale
Personalmente dopo aver letto tutti gli ultimi commenti, mi sono reso conto
che se buona parte degli utenti storici è contraria all'uso del forum,
cosi' come mi sta sembrando, preferisco fidarmi del parere di chi fa ninux
da 10 anni invece di insistere su un forum che sta già nascendo morto prima
del tempo...
Una discussione cosi lunga, con toni anche accesi vuol solamente dire che
l'argomento è da abbandonare per evitare divisioni e dispersioni.
Spero solo che i più ironici del gruppo si limitino nelle prese per il culo
a vario titolo, un po' ci sta, troppo è controproducente.

Triky


Il giorno 27 maggio 2014 10:30, Alessandro (aka ArkaNet) 
arkant...@gmail.com ha scritto:

 La domanda che dovresti farti Nemesis è una sola: è veramente Saverio che
 la sta spaccando oppure ha solo acceso i riflettori su un problema che c'ha
 sempre afflitti ma nessuno gli ha mai dato la giusta importanza?

 Io mi dissocio da chi vuole far finta che *va sempre tutto bene*, da chi
 non condivide le proprie esperienze con gli altri per tenersi la
 possibilità di essere sempre lui il risolutore, dalle impensabili ed
 assurde richieste di chi nemmeno si è mai degnato di leggere 'un
 fottutissimo manuale', da chi si fa il culo per persone che non hanno
 voglia di sforzarsi ma pretendono la pappa pronta ... e  di sicuro dalle
 discussioni sterili!

 --
 Arka
 Il 27/mag/2014 09:53 Nemesis neme...@ninux.org ha scritto:

 Mi dissocio totalmente da questa linea.

 Saverio, con le tue ultime azioni stai spaccando la comunità.

 Nemesis


 On 05/26/2014 09:19 PM, Saverio Proto wrote:
  Ciao Danilo,
 
  leggi il manifesto ?
  http://wiki.ninux.org/Manifesto
 
  dove c'è scritto che chi ha il dominio ninux.org deve acconsentire
  alla costruzione di un forum.ninux.org per una comunità di utonti ?
 
  registrati il nome ninux.net e creati forum.ninux.net ! sei libero di
 farlo.
 
  Io Nino e pochi altri che facciamo Ninux da 10 anni e riconosciamo
  come gruppo sotto il nome Ninux.org non vogliamo sta stronzata del
  Forum.
 
  scusami se dopo 10 anni questo progetto lo vivo anche come una cosa
  MIA e non come una cosa TUA ! :)
 
  Saverio
 
  Il 26 maggio 2014 20:17, Danilo Larizza dlari...@tiscali.it ha
 scritto:
  Ahhhfinalmente mi avete chiarito le idee...
 
  ma forse dovreste modificare il manifesto
 
  Ninux non e' la NOSTRA reteNinux...e' la VOSTRA rete.
 
  il pallone e' il vostro...e decidete voi chi gioca :)
 
  Quindi la community si riduce a  se va bene a voi
 
  Io pago il consumo dei miei 8 watt per un vantaggio mio (che uso
 ninux)...e
  per un vantaggio vostro (perchè la rete e' arrivata fino a casa mia..e
 da li
  puo' continuare)
  A questo puntomi sa che il vantaggio e' solo vostro
  Facciamo che stacco tuttoil modo di fare dei fondatori non
 rispecchia
  proprio il manifesto.
 
  Vi consiglio di non pubblicizzare troppo la cosaperchè magari poi
 le
  persone come me leggono il manifesto e vogliono farne parte.
 
  E' stato un piacere...
 
 
  Il 26/05/14 17:31, Saverio Proto ha scritto:
  Mi hanno chiesto di ribadirlo anche qui:
 
  tanti anni fa Nino e altri pochi hanno iniziato un progetto sotto il
  nome ninux.org
 
  se arriva dopo gente nuova e vuole fare un progetto diverso, e' libera
  di farlo, con un altro nome.
 
  un forum e' proprio il simbolo di quello che NON e' Ninux, per
  ZioProto, per Nino, e per molti altri che ci stavano dall'inizio.
 
  sti cazzi che l'Italia sulla mailing list vuole un forum, quello non
 e'
  Ninux
 
  Saverio
  ___
  Wireless mailing list
  Wireless@ml.ninux.org
  http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 
 
  --
  www.danilolarizza.com
 

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] [ninux-roma] Attacchi DoS in olsrd Was: Malfunzionamento a Gallia

2014-05-27 Per discussione Pierluigi Checchi
Non è vero, stiamo funzionando benissimo.

Sul tetto di casa mia al mare ti abbiamo tanato in 10 minuti.

:-)




2014-05-27 9:30 GMT+02:00 Saverio Proto ziopr...@gmail.com:

  Praticamente Ninux era sotto attacco ma nessuno ha detto una parola.
 
  Non il proprietario del nodo, non l'attaccante (che era interno), ma
  neanche chi i disservizi li ha subiti. Io stesso quando ho visto che il
  servizio non era raggiungibile ho pensato Nooo, non posso contattare
  ute...@jabber.ninux.org! Va be' risolveranno, non è un problema mio.

 GRAZIE DAVID

 il mio attacco DoS non era per attaccare OLSR, che lo so gia che è
 buggato, ma era per attaccare la community e far vedere che NON STIAMO
 FUNZIONANDO !

 vedo che almeno tu lo hai capito :)

 Saverio
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Considerazioni was Malfunzionamento a Gallia

2014-05-27 Per discussione Patrizio Perna
Inizialmente anche io avevo pensato che pipponi ninux era rivolto ai
nuovi arrivati poi quando sono venuto alla riunione ho capito che era
inteso come il discorso lungo che si fa di volta in volta ahahaha
Il 27/mag/2014 14:57 Francesco Rapanà f.rap...@gmail.com ha scritto:


 Il giorno 27 maggio 2014 11:08, NetSoul hackerrede...@outlook.com ha
 scritto:

 e tu in cambio che mi dai? Del pippone?


 Credo ci sia stato un fraintendimento
 Pippone : Lungo discorso noioso

 Fonte: http://www.trattoria-romana.it/romanesco/parole/

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Tommaso Palo
Le abbiamo provate tutte, non riusciamo ad installare openwrt su tl-wa7510n.

Ora l'amico Alfonso ha aperto l'AP e saldato i 4 fili sulla seriale e sta
per
realizzare l'interfaccia seriale prima di collegare l'AP al pc.

https://camo.githubusercontent.com/4f7a31b294f246dfe2b2f06f91039aee6c8e1717/687474703a2f2f332e62702e626c6f6773706f742e636f6d2f5f78424f73365057676173492f54486e70636a43357a48492f4141414141414141414d772f78473864394e516a4879732f73313630302f736368656d617469632b6d61783233322e676966

Non so se stiamo facendo bene e se altri hanno avuto gli stessi problemi e
come li hanno risolti.

Grazie



Il giorno 27 maggio 2014 10:52, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.com ha
scritto:

 Ti ringrazio sei molto gentile.

 Vi farò sapere sicuramente.

 Spero di avere tutto pronto per fine settimana in quanto io e il mio amico
 Alfonso abbiamo in programma un primo test di collegamento sulla distanza
 di 2,5 km.

 Documenteremo il primo collegamento e lo condivideremo con tutti anche
 sulla pagina del gruppo FB ninux.org campania.

 Saluti
 Tommaso





 Il giorno 27 maggio 2014 10:44, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

 Di nulla :-)

 Sei un po lontanuccio! Ti avrei dato una mano a sistemare il problema. Io
 abito a Vasto.
 Comunque facci sapere come vanno le prove.

 Saluti
  Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.com ha
 scritto:

 Ciao Nicola,

 sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso stiamo provando
 le istruzioni dei documenti che ci ha girato loacker (Matteo)

 loacker:

 prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un nuovo
 flash puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere tutto
 abbastanza chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o spiegazione.

 [*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
 [^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

 Grazie a tutti per i preziosi consigli.

 Saluti
 Tommaso.

 Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

 Ciao Tommaso,
 se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di rete
 del pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
 Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio con
 Luci. Fai una prova.

 Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a
 pingare il dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore
 specifico direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) perché
 il tasto reset non mi ha funzionato. E' un operazione semplicissima.

 Di dove sei?

 Saluti
 Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 01:00, Alessandro Gnagni alessan...@gnagni.it
  ha scritto:

 Cerca su internet openwrt failsafe mode.

 Il 27/05/2014 00:54, tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
  Ciao nicola,
  Ho effettuato l'upgrade del firmware
  Ma dopo il reboot non riesco a fare ping su 192.168.1.1 anzi dopo
 alcuni
  ping andati a buon fine non si pinga più.
 
  Ho provato più volte a resettare ma nulla da fare.
 
  Qualche soluzione per il ripristino del firmware?
 
  Saluti
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com
  A: wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: mar, mag 27, 2014 00:07
 
 
  Ho installato il firmware preso qui:
 
 http://downloads.openwrt.org/attitude_adjustment/12.09/ar71xx/generic/openwrt-ar71xx-generic-tl-wa7510n-squashfs-factory.bin
 
  e fatto l'upgrade direttamente da interfaccia web del dispositivo.
 
  Al riavvio il dispositivo risponde all'indirizzo 192.168.1.1
 
  Saluti
  Nicola
 
  Il 26/mag/2014 23:37 tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
 
  Openwrt si installa attraverso l'interfaccia web del tl-wa7510n?
 
  Ciao
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Luca Pretto l...@korneolo.net mailto:l...@korneolo.net
  A: wireless@ml.ninux.org mailto:wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: lun, mag 26, 2014 12:54
 
 
  Il 25/05/14 08:29, Nicola Ruscitto ha scritto:
   openwrt [...] non funziona [...] l'indicazione dell'intensità
 di
   segnale fornita dai 4 led
  Con OpenWRT la funzione di quei led è programmabile (se c'è un
 driver).
 
  Magari ti basta configurare la sezione in /etc/config/system.
  Ad esempio, config base su TL-1043ND:
 
  config led 'led_usb'
 option name 'USB'
 option sysfs 'tp-link:green:usb'
 option trigger 'usbdev'
 option dev '1-1'
 option interval '50'
 
  config led 'led_wlan'
 option name 'WLAN'
 option sysfs 'tp-link:green:wlan'
 option trigger 'phy0tpt'
 
  Ciau,
  Luca
 
 
  ___
  Wireless mailing list
  Wireless@ml.ninux.org 

Re: [Ninux-Wireless] CHIARIMENTO Re: Modi decisionali e consenso Was: Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Danilo Larizza
Nino
Quello che tu stai scrivendo oggi era stato detto giorni fa.nelle 
primissime risposte in mailing list.e nessuno ha pensato di fare 
diversamente(controlla se hai tempo).
Infatti il forum é su un dominio di tutt'altra specie e se (e solo se)  tutto 
fosse piaciuto e andato a regime si sarebbe ipotizzato un forum.ninux.org. Sta 
di fatto che é vuoto ed é ancora lisenza chiedere domini di terzo livello a 
nessuno.

Permettimi però che la tua risposta e soprattutto quella di saverio (che ha 
parlato anche a nome tuo)  non era su questi toni.

 a me, a nino e ad altri 10 sta stronzata del forum non va.dimmi se sono 
frasi da ninux.

Sotto molti argomenti vedo che ci sono sempre toni molto accesi
Ci avete messo anni di passione.ma se ninux é arrivato dov'é arrivatoé 
anche merito delle singole persone che si sono messe un'antenna sul tetto e che 
permettono l'espansione della rete stessa.
É interesse comune crescere...non rompere il giocattolo.


Inviato da iPad

 Il giorno 27/mag/2014, alle ore 13:00, Nino Ciurleo n...@ninux.org ha 
 scritto:
 
 -BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-
 Hash: SHA1
 
 Ciao Luca, Danilo e Dario,
 volevo chiarire con voi la mia posizione che vedo essere stata
 percepita diversamente da come avrei voluto.
 Sono sempre stati assegnati i domini di terzo livello per mettere in
 piedi tutti i servizi e i sistemi che sono stati voluti dalla
 comunita' compreso la delega totale delle zone geografiche in modo da
 permettere a tutti di gestire le proprie risorse in completa liberta'
 e senza veti.
 E' chiaro che nessuno di noi anziani vuole essere prietario di
 niente ed al contrario abbiamo sempre spinto per distribuire quanto
 piu' possibile gli oneri e gli onori di tutto.
 Con la email di ieri non volevo imporre niente a nessuno ma
 semplicemente riportare la mia idea (ed esperienza) alla comunita'.
 La regola del consenso che abbiamo cercato di applicare a tutte le
 fasi decisionali non e' stata mai ben definita ed a volte il buon
 senso si perde facendo degenerare ingiustamente i toni della
 discussione, come purtroppo e' successo anche in questa occasione.
 Nel gruppo di Roma purtroppo a volte sembra che si abbia tutte le
 ragioni ed il diritto ad utilizzare una risorsa comune solo perche' si
 e' fatto qualcosa, come per esempio istallare un motore di forum.
 In quest'ottica non mi sembrerebbe opportuno spostare la comunicazione
 ufficiale di tutta la comunita', d'emblée, da un sistema piu' volte
 confermato negli anni e condiviso da tutti ad uno apprezzato ma molto
 controverso come il forum prima che abbia avuto modo di essere
 collaudato approfonditamente soprattutto dal punto di vista della
 gestione dei contenuti.
 Il puntatore del DNS che preferirei non fare, almeno non prima di aver
 dato seguito ad un'adeguata sperimentazione e' forum.ninux.org per
 evitare che possa esser scambiato per lo strumento ufficiale di tutta
 la comunita' al mondo esterno.
 Infatti una volta che tale strumento dovesse rispondere all'url
 forum.ninux.org sarebbe chiaro essere il sistema di comunicazione
 preferito collegialmente da tutta la comunita' e questo, per il
 momento, non mi e' cosi' evidente.
 Cio' non toglie che, come si e' sempre fatto, se un gruppo di persone
 di ninux vuole sperimentare un nuovo sistema di comunicazione
 informalmente, testando non solo l'implementazione  ma soprattutto
 le procedure di uso, una volta raccolto il consenso di tutte le parti
 (in questo caso di tutte le isole), si possa procedere ad
 ufficializzare lo strumento per mezzo del dominio di terzo livello.
 Se occorre posso tranquillamente configurare il DNS perche' punti ad
 un forum un nome a dominio ninux.org, ma non vorrei per il momento
 ufficializzarlo sostituendolo alle mailing list.
 Credo che questo modo di operare non sia di offesa o di esclusione per
 nessuno.
 Spero che sia riuscito a chiarire la mia posizione e quella di molti
 altri anziani del gruppo che a volte, anche avendo chiare le idee,
 non hanno usato una forma di comunicazione consona ai consueti modi
 pacati e rilassati della nostra comunita'.
 
 Mi dispiace che abbiate reagito negativamente e spero che vogliate
 ripensarci.
 
 A presto
 Nino
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 On 05/27/2014 09:09 AM, Luca Pretto wrote:
 Il 26/05/14 19:21, Gioacchino Mazzurco ha scritto:
 La comunita` e` cresciuta si e` diversificata ci sono varie
 comunita`
 
 
 Il 27/05/14 00:17, Dario Stelitano ha scritto:
 dopo tre giorni in cui a Reggio abbiamo fatto di tutto [...]
 leggere
 tutto sto casino mi fa cadere solo i coglioni a terra
 
 
 Sono esattamente le mie stesse sensazioni.. :-( Forse dovremmo
 davvero inventarci un nuovo nome per il progetto nazionale, e
 lasciare il termine *Ninux ai suoi proprietari*. Vedi il mio RANT
 di ieri su *LibreMesh Italia*.
 
 Amari saluti, Luca
 
 -BEGIN PGP SIGNATURE-
 Version: GnuPG v1
 Comment: Using GnuPG with Thunderbird - http://www.enigmail.net/
 
 

Re: [Ninux-Wireless] Considerazioni was Malfunzionamento a Gallia

2014-05-27 Per discussione NetSoul
Nessun fraintendimento, conosco i “pipponi” , la mia ex me ne attaccava una 
marea.
Quello che intendevo dire è che se vedi tante facce nuove e devi presentare il 
progetto, non definire la presentazione “un pippone” perché ci fai una brutta 
figura e dai l’impressione di essere stato costretto a stare 5 minuti coi 
niubbi. 
Se ti faccio una domanda sulla sicurezza, non mi rispondere con fare 
superficiale “basta la password”, perché non sai con chi stai parlando e 
dimostri che, probabilmente, non hai nemmeno intenzione di capire a fondo la 
domanda.
Insomma, se ti senti coinvolto e ti piace e vuoi che la gente ne faccia parte, 
non fare il superiore, non fare lo spiritoso ad minchiam e rivolgiti alle nuove 
persone con quella educazione e rispetto che merita CHI non si conosce. 
Poi se dopo 5 minuti diventiamo amici, attaccami tutti i pipponi che vuoi. Ma 
non prima.
NetSoul

On 27/mag/2014, at 14:56, Francesco Rapanà f.rap...@gmail.com wrote:

 
 Il giorno 27 maggio 2014 11:08, NetSoul hackerrede...@outlook.com ha 
 scritto:
 e tu in cambio che mi dai? Del pippone?
 
 Credo ci sia stato un fraintendimento
 Pippone : Lungo discorso noioso 
 
 Fonte: http://www.trattoria-romana.it/romanesco/parole/
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



signature.asc
Description: Message signed with OpenPGP using GPGMail
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Saverio Proto
Io ho comprato una tipo questa:
http://www.ebay.com/itm/New-USB-2-0-to-TTL-UART-6PIN-Module-Serial-Converter-CP2102-STC-PRGMR-Free-cable-/310511987503

Saverio

Il 27 maggio 2014 16:44, Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com
ha scritto:
 Ecco la guida. Verso la metà viene accennato ala seriale.
 http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.debrick

 Saluti
 Nicola

 Il 27/mag/2014 16:36 Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com ha
 scritto:

 Ciao,
 Io ho utilizzato un interfaccia ttl usb preso su internet ma va bene anche
 lo schema che hai linkato.
 Non è necessario utilizzare il quarto terminale (3, 3v) in quanto
 l'apparato andrà alimentato con il suo alimentatore.
 Quindi, in sostanza, dovrete utilizzare i terminali tx, rx, e massa.

 Su linux uso minicom e su winzozz putty.

 Comunque sul wiki di openwrt è spiegato tutto

 A disposizione
 Nicola

 Il 27/mag/2014 16:09 Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.com ha scritto:

 Le abbiamo provate tutte, non riusciamo ad installare openwrt su
 tl-wa7510n.

 Ora l'amico Alfonso ha aperto l'AP e saldato i 4 fili sulla seriale e sta
 per
 realizzare l'interfaccia seriale prima di collegare l'AP al pc.


 https://camo.githubusercontent.com/4f7a31b294f246dfe2b2f06f91039aee6c8e1717/687474703a2f2f332e62702e626c6f6773706f742e636f6d2f5f78424f73365057676173492f54486e70636a43357a48492f4141414141414141414d772f78473864394e516a4879732f73313630302f736368656d617469632b6d61783233322e676966

 Non so se stiamo facendo bene e se altri hanno avuto gli stessi problemi
 e come li hanno risolti.

 Grazie



 Il giorno 27 maggio 2014 10:52, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.com ha
 scritto:

 Ti ringrazio sei molto gentile.

 Vi farò sapere sicuramente.

 Spero di avere tutto pronto per fine settimana in quanto io e il mio
 amico Alfonso abbiamo in programma un primo test di collegamento sulla
 distanza di 2,5 km.

 Documenteremo il primo collegamento e lo condivideremo con tutti anche
 sulla pagina del gruppo FB ninux.org campania.

 Saluti
 Tommaso





 Il giorno 27 maggio 2014 10:44, Nicola Ruscitto
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

 Di nulla :-)

 Sei un po lontanuccio! Ti avrei dato una mano a sistemare il problema.
 Io abito a Vasto.
 Comunque facci sapere come vanno le prove.

 Saluti
 Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.com
 ha scritto:

 Ciao Nicola,

 sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso stiamo
 provando le istruzioni dei documenti che ci ha girato loacker (Matteo)

 loacker:

 prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un
  nuovo flash puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere 
  tutto
  abbastanza chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o 
  spiegazione.

 [*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
 [^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

 Grazie a tutti per i preziosi consigli.

 Saluti
 Tommaso.

 Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

 Ciao Tommaso,
 se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di
 rete del pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
 Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio con
 Luci. Fai una prova.

 Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a
 pingare il dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore
 specifico direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) 
 perché
 il tasto reset non mi ha funzionato. E' un operazione semplicissima.

 Di dove sei?

 Saluti
 Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 01:00, Alessandro Gnagni
 alessan...@gnagni.it ha scritto:

 Cerca su internet openwrt failsafe mode.

 Il 27/05/2014 00:54, tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
  Ciao nicola,
  Ho effettuato l'upgrade del firmware
  Ma dopo il reboot non riesco a fare ping su 192.168.1.1 anzi dopo
  alcuni
  ping andati a buon fine non si pinga più.
 
  Ho provato più volte a resettare ma nulla da fare.
 
  Qualche soluzione per il ripristino del firmware?
 
  Saluti
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com
  A: wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: mar, mag 27, 2014 00:07
 
 
  Ho installato il firmware preso qui:
 
  http://downloads.openwrt.org/attitude_adjustment/12.09/ar71xx/generic/openwrt-ar71xx-generic-tl-wa7510n-squashfs-factory.bin
 
  e fatto l'upgrade direttamente da interfaccia web del dispositivo.
 
  Al riavvio il dispositivo risponde all'indirizzo 192.168.1.1
 
  Saluti
  Nicola
 
  Il 26/mag/2014 23:37 tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
 
  Openwrt si installa attraverso l'interfaccia web del
  tl-wa7510n?
 
  Ciao
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Luca Pretto l...@korneolo.net
  mailto:l...@korneolo.net
  A: wireless@ml.ninux.org 

Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Nicola Ruscitto
Ecco la guida. Verso la metà viene accennato ala seriale.
http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.debrick

Saluti
Nicola
Il 27/mag/2014 16:36 Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com ha
scritto:

 Ciao,
 Io ho utilizzato un interfaccia ttl usb preso su internet ma va bene anche
 lo schema che hai linkato.
 Non è necessario utilizzare il quarto terminale (3, 3v) in quanto
 l'apparato andrà alimentato con il suo alimentatore.
 Quindi, in sostanza, dovrete utilizzare i terminali tx, rx, e massa.

 Su linux uso minicom e su winzozz putty.

 Comunque sul wiki di openwrt è spiegato tutto

 A disposizione
 Nicola
 Il 27/mag/2014 16:09 Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.com ha scritto:

 Le abbiamo provate tutte, non riusciamo ad installare openwrt su
 tl-wa7510n.

 Ora l'amico Alfonso ha aperto l'AP e saldato i 4 fili sulla seriale e sta
 per
 realizzare l'interfaccia seriale prima di collegare l'AP al pc.


 https://camo.githubusercontent.com/4f7a31b294f246dfe2b2f06f91039aee6c8e1717/687474703a2f2f332e62702e626c6f6773706f742e636f6d2f5f78424f73365057676173492f54486e70636a43357a48492f4141414141414141414d772f78473864394e516a4879732f73313630302f736368656d617469632b6d61783233322e676966

 Non so se stiamo facendo bene e se altri hanno avuto gli stessi problemi
 e come li hanno risolti.

 Grazie



 Il giorno 27 maggio 2014 10:52, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.com ha
 scritto:

 Ti ringrazio sei molto gentile.

 Vi farò sapere sicuramente.

 Spero di avere tutto pronto per fine settimana in quanto io e il mio
 amico Alfonso abbiamo in programma un primo test di collegamento sulla
 distanza di 2,5 km.

 Documenteremo il primo collegamento e lo condivideremo con tutti anche
 sulla pagina del gruppo FB ninux.org campania.

 Saluti
 Tommaso





 Il giorno 27 maggio 2014 10:44, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

  Di nulla :-)

 Sei un po lontanuccio! Ti avrei dato una mano a sistemare il problema.
 Io abito a Vasto.
 Comunque facci sapere come vanno le prove.

 Saluti
  Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.comha 
 scritto:

 Ciao Nicola,

 sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso stiamo
 provando le istruzioni dei documenti che ci ha girato loacker (Matteo)

 loacker:

 prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un
 nuovo flash puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere
 tutto abbastanza chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o
 spiegazione.

 [*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
 [^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

 Grazie a tutti per i preziosi consigli.

 Saluti
 Tommaso.

 Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

 Ciao Tommaso,
 se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di
 rete del pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
 Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio con
 Luci. Fai una prova.

 Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a
 pingare il dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore
 specifico direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) 
 perché
 il tasto reset non mi ha funzionato. E' un operazione semplicissima.

 Di dove sei?

 Saluti
 Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 01:00, Alessandro Gnagni 
 alessan...@gnagni.it ha scritto:

 Cerca su internet openwrt failsafe mode.

 Il 27/05/2014 00:54, tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
  Ciao nicola,
  Ho effettuato l'upgrade del firmware
  Ma dopo il reboot non riesco a fare ping su 192.168.1.1 anzi dopo
 alcuni
  ping andati a buon fine non si pinga più.
 
  Ho provato più volte a resettare ma nulla da fare.
 
  Qualche soluzione per il ripristino del firmware?
 
  Saluti
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com
  A: wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: mar, mag 27, 2014 00:07
 
 
  Ho installato il firmware preso qui:
 
 http://downloads.openwrt.org/attitude_adjustment/12.09/ar71xx/generic/openwrt-ar71xx-generic-tl-wa7510n-squashfs-factory.bin
 
  e fatto l'upgrade direttamente da interfaccia web del dispositivo.
 
  Al riavvio il dispositivo risponde all'indirizzo 192.168.1.1
 
  Saluti
  Nicola
 
  Il 26/mag/2014 23:37 tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
 
  Openwrt si installa attraverso l'interfaccia web del
 tl-wa7510n?
 
  Ciao
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Luca Pretto l...@korneolo.net mailto:l...@korneolo.net
 
  A: wireless@ml.ninux.org mailto:wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: lun, mag 26, 2014 12:54
 
 
  Il 25/05/14 08:29, Nicola Ruscitto ha scritto:
   openwrt [...] non funziona [...] l'indicazione
 

Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Danilo Larizza
Tommaso se avete un arduino a portata di mano non vale la pena fare la 
scheda...


fai un ponte tra reset e gnd...per escludere il processore...e poi usi 
in pin TX,RX e GND per collegarti al router


Danilo


Il 27/05/14 16:08, Tommaso Palo ha scritto:
Le abbiamo provate tutte, non riusciamo ad installare openwrt su 
tl-wa7510n.


Ora l'amico Alfonso ha aperto l'AP e saldato i 4 fili sulla seriale e 
sta per

realizzare l'interfaccia seriale prima di collegare l'AP al pc.

https://camo.githubusercontent.com/4f7a31b294f246dfe2b2f06f91039aee6c8e1717/687474703a2f2f332e62702e626c6f6773706f742e636f6d2f5f78424f73365057676173492f54486e70636a43357a48492f4141414141414141414d772f78473864394e516a4879732f73313630302f736368656d617469632b6d61783233322e676966

Non so se stiamo facendo bene e se altri hanno avuto gli stessi 
problemi e come li hanno risolti.


Grazie


Il giorno 27 maggio 2014 10:52, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.com 
mailto:tommaso.p...@gmail.com ha scritto:


Ti ringrazio sei molto gentile.

Vi farò sapere sicuramente.

Spero di avere tutto pronto per fine settimana in quanto io e il
mio amico Alfonso abbiamo in programma un primo test di
collegamento sulla distanza di 2,5 km.

Documenteremo il primo collegamento e lo condivideremo con tutti
anche sulla pagina del gruppo FB ninux.org http://ninux.org
campania.

Saluti
Tommaso





Il giorno 27 maggio 2014 10:44, Nicola Ruscitto
nicolaruscitt...@gmail.com mailto:nicolaruscitt...@gmail.com
ha scritto:

Di nulla :-)

Sei un po lontanuccio! Ti avrei dato una mano a sistemare il
problema. Io abito a Vasto.
Comunque facci sapere come vanno le prove.

Saluti
Nicola


Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Tommaso Palo
tommaso.p...@gmail.com mailto:tommaso.p...@gmail.com ha
scritto:

Ciao Nicola,

sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso
stiamo provando le istruzioni dei documenti che ci ha
girato loacker (Matteo)

loacker:

prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire
un nuovo flash puoi usare il metodo 2 del documento [^],
dovrebbe essere tutto abbastanza chiaro e quindi non
riporto qui nessun comando o spiegazione.

[*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
[^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

Grazie a tutti per i preziosi consigli.

Saluti
Tommaso.

Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto
nicolaruscitt...@gmail.com
mailto:nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

Ciao Tommaso,
se non ricordo male, bisogna configurare manualmente
la scheda di rete del pc su un IP della sottorete
192.168.1.0/24 http://192.168.1.0/24
Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun
settaggio con Luci. Fai una prova.

Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono
riuscito più a pingare il dispositivo e alla fine ho
dovuto agire con un adattatore specifico direttamente
sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) perché
il tasto reset non mi ha funzionato. E' un operazione
semplicissima.

Di dove sei?

Saluti
Nicola


Il giorno 27 maggio 2014 01:00, Alessandro Gnagni
alessan...@gnagni.it mailto:alessan...@gnagni.it
ha scritto:

Cerca su internet openwrt failsafe mode.

Il 27/05/2014 00:54, tommaso.p...@gmail.com
mailto:tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
 Ciao nicola,
 Ho effettuato l'upgrade del firmware
 Ma dopo il reboot non riesco a fare ping su
192.168.1.1 anzi dopo alcuni
 ping andati a buon fine non si pinga più.

 Ho provato più volte a resettare ma nulla da fare.

 Qualche soluzione per il ripristino del firmware?

 Saluti
 Tommaso

 Inviato da HTC

 - Reply message -
 Da: Nicola Ruscitto
nicolaruscitt...@gmail.com
mailto:nicolaruscitt...@gmail.com
 A: wireless@ml.ninux.org
mailto:wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt
(tommaso palo)
 Data: mar, mag 27, 2014 00:07


 

Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Tommaso Palo
Si ho un arduino.

ci proviamo e ti faccio sapere

Grazie a te e a tutti per le preziose info

Saluti
Tommaso


Il giorno 27 maggio 2014 16:52, Danilo Larizza dlari...@tiscali.it ha
scritto:

  Tommaso se avete un arduino a portata di mano non vale la pena fare la
 scheda...

 fai un ponte tra reset e gnd...per escludere il processore...e poi usi in
 pin TX,RX e GND per collegarti al router

 Danilo


 Il 27/05/14 16:08, Tommaso Palo ha scritto:

 Le abbiamo provate tutte, non riusciamo ad installare openwrt su
 tl-wa7510n.

 Ora l'amico Alfonso ha aperto l'AP e saldato i 4 fili sulla seriale e sta
 per
 realizzare l'interfaccia seriale prima di collegare l'AP al pc.


 https://camo.githubusercontent.com/4f7a31b294f246dfe2b2f06f91039aee6c8e1717/687474703a2f2f332e62702e626c6f6773706f742e636f6d2f5f78424f73365057676173492f54486e70636a43357a48492f4141414141414141414d772f78473864394e516a4879732f73313630302f736368656d617469632b6d61783233322e676966

  Non so se stiamo facendo bene e se altri hanno avuto gli stessi problemi
 e come li hanno risolti.

  Grazie



  Il giorno 27 maggio 2014 10:52, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.com ha
 scritto:

 Ti ringrazio sei molto gentile.

  Vi farò sapere sicuramente.

 Spero di avere tutto pronto per fine settimana in quanto io e il mio
 amico Alfonso abbiamo in programma un primo test di collegamento sulla
 distanza di 2,5 km.

 Documenteremo il primo collegamento e lo condivideremo con tutti anche
 sulla pagina del gruppo FB ninux.org campania.

  Saluti
 Tommaso





 Il giorno 27 maggio 2014 10:44, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Di nulla :-)

  Sei un po lontanuccio! Ti avrei dato una mano a sistemare il problema.
 Io abito a Vasto.
  Comunque facci sapere come vanno le prove.

  Saluti
  Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.comha 
 scritto:

  Ciao Nicola,

  sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso stiamo
 provando le istruzioni dei documenti che ci ha girato loacker (Matteo)

 loacker:

  prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un
 nuovo flash puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere
 tutto abbastanza chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o
 spiegazione.

   [*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
 [^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

  Grazie a tutti per i preziosi consigli.

  Saluti
 Tommaso.

 Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Ciao Tommaso,
 se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di rete
 del pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
  Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio con
 Luci. Fai una prova.

 Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a
 pingare il dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore
 specifico direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) 
 perché
 il tasto reset non mi ha funzionato. E' un operazione semplicissima.

   Di dove sei?

  Saluti
  Nicola


  Il giorno 27 maggio 2014 01:00, Alessandro Gnagni 
 alessan...@gnagni.it ha scritto:

  Cerca su internet openwrt failsafe mode.

 Il 27/05/2014 00:54, tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
  Ciao nicola,
  Ho effettuato l'upgrade del firmware
  Ma dopo il reboot non riesco a fare ping su 192.168.1.1 anzi dopo
 alcuni
  ping andati a buon fine non si pinga più.
 
  Ho provato più volte a resettare ma nulla da fare.
 
  Qualche soluzione per il ripristino del firmware?
 
  Saluti
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com
  A: wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: mar, mag 27, 2014 00:07
 
 
  Ho installato il firmware preso qui:
 
 http://downloads.openwrt.org/attitude_adjustment/12.09/ar71xx/generic/openwrt-ar71xx-generic-tl-wa7510n-squashfs-factory.bin
 
  e fatto l'upgrade direttamente da interfaccia web del dispositivo.
 
  Al riavvio il dispositivo risponde all'indirizzo 192.168.1.1
 
  Saluti
  Nicola
 
  Il 26/mag/2014 23:37 tommaso.p...@gmail.com
   mailto:tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
 
  Openwrt si installa attraverso l'interfaccia web del tl-wa7510n?
 
  Ciao
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
 Da: Luca Pretto l...@korneolo.net mailto:
 l...@korneolo.net
  A: wireless@ml.ninux.org mailto:wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: lun, mag 26, 2014 12:54
 
 
  Il 25/05/14 08:29, Nicola Ruscitto ha scritto:
   openwrt [...] non funziona [...] l'indicazione dell'intensità
 di
   segnale fornita dai 4 led
  Con OpenWRT la funzione di quei led è programmabile (se c'è un
 driver).
 
  Magari ti basta configurare la sezione in /etc/config/system.
  Ad esempio, 

Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Nicola Ruscitto
Ecco appunto ho lo stesso congegno suggerito da Saverio :-)

Nick
Il 27/mag/2014 16:52 Danilo Larizza dlari...@tiscali.it ha scritto:

  Tommaso se avete un arduino a portata di mano non vale la pena fare la
 scheda...

 fai un ponte tra reset e gnd...per escludere il processore...e poi usi in
 pin TX,RX e GND per collegarti al router

 Danilo


 Il 27/05/14 16:08, Tommaso Palo ha scritto:

 Le abbiamo provate tutte, non riusciamo ad installare openwrt su
 tl-wa7510n.

 Ora l'amico Alfonso ha aperto l'AP e saldato i 4 fili sulla seriale e sta
 per
 realizzare l'interfaccia seriale prima di collegare l'AP al pc.


 https://camo.githubusercontent.com/4f7a31b294f246dfe2b2f06f91039aee6c8e1717/687474703a2f2f332e62702e626c6f6773706f742e636f6d2f5f78424f73365057676173492f54486e70636a43357a48492f4141414141414141414d772f78473864394e516a4879732f73313630302f736368656d617469632b6d61783233322e676966

  Non so se stiamo facendo bene e se altri hanno avuto gli stessi problemi
 e come li hanno risolti.

  Grazie



  Il giorno 27 maggio 2014 10:52, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.com ha
 scritto:

 Ti ringrazio sei molto gentile.

  Vi farò sapere sicuramente.

 Spero di avere tutto pronto per fine settimana in quanto io e il mio
 amico Alfonso abbiamo in programma un primo test di collegamento sulla
 distanza di 2,5 km.

 Documenteremo il primo collegamento e lo condivideremo con tutti anche
 sulla pagina del gruppo FB ninux.org campania.

  Saluti
 Tommaso





 Il giorno 27 maggio 2014 10:44, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Di nulla :-)

  Sei un po lontanuccio! Ti avrei dato una mano a sistemare il problema.
 Io abito a Vasto.
  Comunque facci sapere come vanno le prove.

  Saluti
  Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.comha 
 scritto:

  Ciao Nicola,

  sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso stiamo
 provando le istruzioni dei documenti che ci ha girato loacker (Matteo)

 loacker:

  prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un
 nuovo flash puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere
 tutto abbastanza chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o
 spiegazione.

   [*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
 [^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

  Grazie a tutti per i preziosi consigli.

  Saluti
 Tommaso.

 Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Ciao Tommaso,
 se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di rete
 del pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
  Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio con
 Luci. Fai una prova.

 Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a
 pingare il dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore
 specifico direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) 
 perché
 il tasto reset non mi ha funzionato. E' un operazione semplicissima.

   Di dove sei?

  Saluti
  Nicola


  Il giorno 27 maggio 2014 01:00, Alessandro Gnagni 
 alessan...@gnagni.it ha scritto:

  Cerca su internet openwrt failsafe mode.

 Il 27/05/2014 00:54, tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
  Ciao nicola,
  Ho effettuato l'upgrade del firmware
  Ma dopo il reboot non riesco a fare ping su 192.168.1.1 anzi dopo
 alcuni
  ping andati a buon fine non si pinga più.
 
  Ho provato più volte a resettare ma nulla da fare.
 
  Qualche soluzione per il ripristino del firmware?
 
  Saluti
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com
  A: wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: mar, mag 27, 2014 00:07
 
 
  Ho installato il firmware preso qui:
 
 http://downloads.openwrt.org/attitude_adjustment/12.09/ar71xx/generic/openwrt-ar71xx-generic-tl-wa7510n-squashfs-factory.bin
 
  e fatto l'upgrade direttamente da interfaccia web del dispositivo.
 
  Al riavvio il dispositivo risponde all'indirizzo 192.168.1.1
 
  Saluti
  Nicola
 
  Il 26/mag/2014 23:37 tommaso.p...@gmail.com
   mailto:tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
  mailto:tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
 
  Openwrt si installa attraverso l'interfaccia web del tl-wa7510n?
 
  Ciao
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
 Da: Luca Pretto l...@korneolo.net mailto:
 l...@korneolo.net
  A: wireless@ml.ninux.org mailto:wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: lun, mag 26, 2014 12:54
 
 
  Il 25/05/14 08:29, Nicola Ruscitto ha scritto:
   openwrt [...] non funziona [...] l'indicazione dell'intensità
 di
   segnale fornita dai 4 led
  Con OpenWRT la funzione di quei led è programmabile (se c'è un
 driver).
 
  Magari ti basta configurare la sezione in /etc/config/system.
  Ad esempio, config base su TL-1043ND:
 
  config led 'led_usb'

Re: [Ninux-Wireless] CHIARIMENTO Re: Modi decisionali e consenso Was: Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Nino Ciurleo
Ciao Danilo,
la mia risposta e' stata scaturita solamente dalla richiesta di
registrare forum.ninux.org che mi e' arrivata.
Tutto qui.
Non ho mai cercato di impedire l'istallazione di un forum, nemmeno se
hostato su una macchina con IP pubblico ninux.
Ho solo espresso le mie perplessita' di farlo diventare il metodo
standard di comunicare della community.
Essendo una community libera non posso rispondere di tutto quello che
viene scitto dagli altri.
Non ho smentito Saverio, anche se non condivido i modi che ha usato,
perche' per mio conto ha affermato solamente di non volere il Forum.
Ninux e' arrivato dove e' arrivato solo grazie alle persone come te che
hanno contribuito alla crescita della rete e della community, su questo
siamo in piena sintonia.

Spero di aver definitivamente chiarito la mia posizione
A presto
Nino


On 05/27/2014 04:38 PM, Danilo Larizza wrote:
 Nino
 Quello che tu stai scrivendo oggi era stato detto giorni fa.nelle 
 primissime risposte in mailing list.e nessuno ha pensato di fare 
 diversamente(controlla se hai tempo).
 Infatti il forum é su un dominio di tutt'altra specie e se (e solo se)  tutto 
 fosse piaciuto e andato a regime si sarebbe ipotizzato un forum.ninux.org. 
 Sta di fatto che é vuoto ed é ancora lisenza chiedere domini di terzo 
 livello a nessuno.
 
 Permettimi però che la tua risposta e soprattutto quella di saverio (che ha 
 parlato anche a nome tuo)  non era su questi toni.
 
  a me, a nino e ad altri 10 sta stronzata del forum non va.dimmi se 
 sono frasi da ninux.
 
 Sotto molti argomenti vedo che ci sono sempre toni molto accesi
 Ci avete messo anni di passione.ma se ninux é arrivato dov'é 
 arrivatoé anche merito delle singole persone che si sono messe un'antenna 
 sul tetto e che permettono l'espansione della rete stessa.
 É interesse comune crescere...non rompere il giocattolo.
 
 
 Inviato da iPad
 
 Il giorno 27/mag/2014, alle ore 13:00, Nino Ciurleo n...@ninux.org ha 
 scritto:

 Ciao Luca, Danilo e Dario,
 volevo chiarire con voi la mia posizione che vedo essere stata
 percepita diversamente da come avrei voluto.
 Sono sempre stati assegnati i domini di terzo livello per mettere in
 piedi tutti i servizi e i sistemi che sono stati voluti dalla
 comunita' compreso la delega totale delle zone geografiche in modo da
 permettere a tutti di gestire le proprie risorse in completa liberta'
 e senza veti.
 E' chiaro che nessuno di noi anziani vuole essere prietario di
 niente ed al contrario abbiamo sempre spinto per distribuire quanto
 piu' possibile gli oneri e gli onori di tutto.
 Con la email di ieri non volevo imporre niente a nessuno ma
 semplicemente riportare la mia idea (ed esperienza) alla comunita'.
 La regola del consenso che abbiamo cercato di applicare a tutte le
 fasi decisionali non e' stata mai ben definita ed a volte il buon
 senso si perde facendo degenerare ingiustamente i toni della
 discussione, come purtroppo e' successo anche in questa occasione.
 Nel gruppo di Roma purtroppo a volte sembra che si abbia tutte le
 ragioni ed il diritto ad utilizzare una risorsa comune solo perche' si
 e' fatto qualcosa, come per esempio istallare un motore di forum.
 In quest'ottica non mi sembrerebbe opportuno spostare la comunicazione
 ufficiale di tutta la comunita', d'emblée, da un sistema piu' volte
 confermato negli anni e condiviso da tutti ad uno apprezzato ma molto
 controverso come il forum prima che abbia avuto modo di essere
 collaudato approfonditamente soprattutto dal punto di vista della
 gestione dei contenuti.
 Il puntatore del DNS che preferirei non fare, almeno non prima di aver
 dato seguito ad un'adeguata sperimentazione e' forum.ninux.org per
 evitare che possa esser scambiato per lo strumento ufficiale di tutta
 la comunita' al mondo esterno.
 Infatti una volta che tale strumento dovesse rispondere all'url
 forum.ninux.org sarebbe chiaro essere il sistema di comunicazione
 preferito collegialmente da tutta la comunita' e questo, per il
 momento, non mi e' cosi' evidente.
 Cio' non toglie che, come si e' sempre fatto, se un gruppo di persone
 di ninux vuole sperimentare un nuovo sistema di comunicazione
 informalmente, testando non solo l'implementazione  ma soprattutto
 le procedure di uso, una volta raccolto il consenso di tutte le parti
 (in questo caso di tutte le isole), si possa procedere ad
 ufficializzare lo strumento per mezzo del dominio di terzo livello.
 Se occorre posso tranquillamente configurare il DNS perche' punti ad
 un forum un nome a dominio ninux.org, ma non vorrei per il momento
 ufficializzarlo sostituendolo alle mailing list.
 Credo che questo modo di operare non sia di offesa o di esclusione per
 nessuno.
 Spero che sia riuscito a chiarire la mia posizione e quella di molti
 altri anziani del gruppo che a volte, anche avendo chiare le idee,
 non hanno usato una forma di comunicazione consona ai consueti modi
 pacati e rilassati della nostra comunita'.
 
 Mi dispiace che 

Re: [Ninux-Wireless] CHIARIMENTO Re: Modi decisionali e consenso Was: Serve un forum

2014-05-27 Per discussione BornAgain
rispondo in linea e aggrego anche delle considerazioni personali non inerenti 
strettamente alla tua risposta

Il giorno 27/mag/2014, alle ore 13.00, Nino Ciurleo ha scritto:

 -BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-
 Hash: SHA1
 
 Ciao Luca, Danilo e Dario,
Ciao Nino
 volevo chiarire con voi la mia posizione che vedo essere stata
 percepita diversamente da come avrei voluto.
non avevo dubbi che lo avresti fatto, cerchiamo di uscire un pò da sto delirio 
che si è creato :)

 Sono sempre stati assegnati i domini di terzo livello per mettere in
 piedi tutti i servizi e i sistemi che sono stati voluti dalla
 comunita' compreso la delega totale delle zone geografiche in modo da
 permettere a tutti di gestire le proprie risorse in completa liberta'
 e senza veti.
confermo

 E' chiaro che nessuno di noi anziani vuole essere prietario di
 niente ed al contrario abbiamo sempre spinto per distribuire quanto
 piu' possibile gli oneri e gli onori di tutto.

Anche su questo confermo e non ho mai avuto il minimo dubbio, ci siamo trovati 
a parlarne faccia a faccia diverse volte e i discorsi e comportamenti di 
persona valgono 1000 volte di più di quelli dietro uno schermo di un pc , e che 
infatti generano fraintendimenti ancora maggiori

 [[...]]

 In quest'ottica non mi sembrerebbe opportuno spostare la comunicazione
 ufficiale di tutta la comunita', d'emblée, da un sistema piu' volte
 confermato negli anni e condiviso da tutti ad uno apprezzato ma molto
 controverso come il forum prima che abbia avuto modo di essere
 collaudato approfonditamente soprattutto dal punto di vista della
 gestione dei contenuti.

Questo credo sia stato un fraintendimento .. non mi sembra di aver letto di uno 
spostamento della comunità su quel canale, mi sembra anzi ci sia stato da parte 
di molti, ognuno con le proprie opinioni, il modo di creare un'interfaccia da 
affiancare, non sostituire alla mailing list, soprattutto ai nuovi arrivati o 
chi è n'attimo meno skillato per non impattare con una comunità che durante 
flames come questi arriva a produrre centinaia di mail. ( e ripeto, come già 
detto, io personalmente preferisco la ml, con il forum non mi ci trovo.. però 
se qualcuno sente quest'esigenza o ha quest'idea, e vuole provarla .. che la 
metta su)
 
 Il puntatore del DNS che preferirei non fare, almeno non prima di aver
 dato seguito ad un'adeguata sperimentazione e' forum.ninux.org per
 evitare che possa esser scambiato per lo strumento ufficiale di tutta
 la comunita' al mondo esterno.

E su questo mi trovi d'accordo, però c'erano state altre proposte in tal senso 
.. come l'avete posta tu, Saverio e altri è stata vista come un out-out .. e 
questo ha fatto partire il flame, perchè il nodo centrale non è il forum ma 
appunto come detto anche da altri, il metodo di prendere decisioni. 

 [..]
 Cio' non toglie che, come si e' sempre fatto, se un gruppo di persone
 di ninux vuole sperimentare un nuovo sistema di comunicazione
 informalmente, testando non solo l'implementazione  ma soprattutto
 le procedure di uso, una volta raccolto il consenso di tutte le parti
 (in questo caso di tutte le isole), si possa procedere ad
 ufficializzare lo strumento per mezzo del dominio di terzo livello.


 Se occorre posso tranquillamente configurare il DNS perche' punti ad
 un forum un nome a dominio ninux.org, ma non vorrei per il momento
 ufficializzarlo sostituendolo alle mailing list.
up

ma secondo me non era intenzione di nessuno, nè prima nè dopo era di sostituire 
la ml

 Credo che questo modo di operare non sia di offesa o di esclusione per
 nessuno.


 Spero che sia riuscito a chiarire la mia posizione e quella di molti
 altri anziani del gruppo che a volte, anche avendo chiare le idee,
 non hanno usato una forma di comunicazione consona ai consueti modi
 pacati e rilassati della nostra comunita'.
Si personalmente mi era chiara, però Nino sinceramente stiamo peccando 
esattamente di comunicazione, e a volte di eccessivo nerdismo. io mi fermerei 
un'attimo a riflettere. lo hanno posto anche qui in diversi questo discorso, 
anche qui con angolature diverse, ma c'è ..
Capisco che i toni non siano pacati al momento, visti anche i problemi di 
sicurezza messi in risalto dai DoS di Saverio (altro post ) che hanno acceso un 
pò gli animi , ma cerchiamo  di metterci un pò tutti la testa sotto l'acqua 
fredda e scindere i problemi .. qui si sta mettendo troppa carne al fuoco tutta 
insieme IMHO

 
 Mi dispiace che abbiate reagito negativamente e spero che vogliate
 ripensarci.
Questo te l'ho detto ieri e te lo ripeto .. dopo tre giorni di rompimento di 
culo tra tetti, server , installazioni upgrade etc .. l'ultima cosa che volevo 
era arrivare ieri sera aprire la mail e trovarmi un casino simile. lo ripeto, 
stiamo facendo una grande figura di merda come Ninux, soprattutto con chi , 
nuovo, non sta avendo la fortuna che ho avuto io quando ho iniziato , trovare 
persone che mi coinvolgano e mi aiutino dentro Ninux a trovare il proprio 
spazio, 

Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Alessandro (aka ArkaNet)
Ciao Tommaso,

Se non ricordo male basta un 'colpo di tastiera' per entrare nella consolle
poi dovrai abilitare l'interfaccia ethernet, dargli un indirizzo IP,
configurare il pc nella subnet che hai assegnato al device.
Ora che hai il device disponibile via ethernet poi tranquillamente uppare
il firmware via eth.

Anche se dovrebbe essere ben documentato sul wiki di openwrt, chiedi pure
qui in tutto relax.

Saludos

--
Arka
Il 27/mag/2014 21:05 tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com ha
scritto:

 Ho utilizzato Arduino come consigliato da Danilo e la situazione è
 migliorata un pó ora vedo i messaggi del kernel ma è apparentemente
 bloccato e non segnala errori.
 Come faccio a copiare sulla memoria openwrt?
 Grazie

 Inviato da HTC

 - Reply message -
 Da: Danilo Larizza dlari...@tiscali.it
 A: wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
 Data: mar, mag 27, 2014 16:52


 Tommaso se avete un arduino a portata di mano non vale la pena fare la
 scheda...

 fai un ponte tra reset e gnd...per escludere il processore...e poi usi in
 pin TX,RX e GND per collegarti al router

 Danilo


 Il 27/05/14 16:08, Tommaso Palo ha scritto:

 Le abbiamo provate tutte, non riusciamo ad installare openwrt su
 tl-wa7510n.

 Ora l'amico Alfonso ha aperto l'AP e saldato i 4 fili sulla seriale e sta
 per
 realizzare l'interfaccia seriale prima di collegare l'AP al pc.


 https://camo.githubusercontent.com/4f7a31b294f246dfe2b2f06f91039aee6c8e1717/687474703a2f2f332e62702e626c6f6773706f742e636f6d2f5f78424f73365057676173492f54486e70636a43357a48492f4141414141414141414d772f78473864394e516a4879732f73313630302f736368656d617469632b6d61783233322e676966

  Non so se stiamo facendo bene e se altri hanno avuto gli stessi problemi
 e come li hanno risolti.

  Grazie



  Il giorno 27 maggio 2014 10:52, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.com ha
 scritto:

 Ti ringrazio sei molto gentile.

  Vi farò sapere sicuramente.

 Spero di avere tutto pronto per fine settimana in quanto io e il mio
 amico Alfonso abbiamo in programma un primo test di collegamento sulla
 distanza di 2,5 km.

 Documenteremo il primo collegamento e lo condivideremo con tutti anche
 sulla pagina del gruppo FB ninux.org campania.

  Saluti
 Tommaso





 Il giorno 27 maggio 2014 10:44, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Di nulla :-)

  Sei un po lontanuccio! Ti avrei dato una mano a sistemare il problema.
 Io abito a Vasto.
  Comunque facci sapere come vanno le prove.

  Saluti
  Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.comha 
 scritto:

  Ciao Nicola,

  sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso stiamo
 provando le istruzioni dei documenti che ci ha girato loacker (Matteo)

 loacker:

  prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un
 nuovo flash puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere
 tutto abbastanza chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o
 spiegazione.

   [*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
 [^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

  Grazie a tutti per i preziosi consigli.

  Saluti
 Tommaso.

 Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Ciao Tommaso,
 se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di rete
 del pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
  Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio con
 Luci. Fai una prova.

 Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a
 pingare il dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore
 specifico direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) 
 perché
 il tasto reset non mi ha funzionato. E' un operazione semplicissima.

   Di dove sei?

  Saluti
  Nicola


  Il giorno 27 maggio 2014 01:00, Alessandro Gnagni 
 alessan...@gnagni.it ha scritto:

  Cerca su internet openwrt failsafe mode.

 Il 27/05/2014 00:54, tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
  Ciao nicola,
  Ho effettuato l'upgrade del firmware
  Ma dopo il reboot non riesco a fare ping su 192.168.1.1 anzi dopo
 alcuni
  ping andati a buon fine non si pinga più.
 
  Ho provato più volte a resettare ma nulla da fare.
 
  Qualche soluzione per il ripristino del firmware?
 
  Saluti
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com
  A: wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: mar, mag 27, 2014 00:07
 
 
  Ho installato il firmware preso qui:
 
 http://downloads.openwrt.org/attitude_adjustment/12.09/ar71xx/generic/openwrt-ar71xx-generic-tl-wa7510n-squashfs-factory.bin
 
  e fatto l'upgrade direttamente da interfaccia web del dispositivo.
 
  Al riavvio il dispositivo risponde all'indirizzo 192.168.1.1
 
  Saluti
  Nicola
 
  Il 26/mag/2014 23:37 tommaso.p...@gmail.com
   mailto:tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
  

Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Tommaso Palo
aka ArkaNet:

Se non ricordo male basta un 'colpo di tastiera'

Ho provato ma nessun prompt dei comandi.

Ora pubblico la foto dello schermo su dropbox e posto il link

Tommaso.


Il giorno 27 maggio 2014 21:15, Alessandro (aka ArkaNet) 
arkant...@gmail.com ha scritto:

 Ciao Tommaso,

 Se non ricordo male basta un 'colpo di tastiera' per entrare nella
 consolle poi dovrai abilitare l'interfaccia ethernet, dargli un indirizzo
 IP, configurare il pc nella subnet che hai assegnato al device.
 Ora che hai il device disponibile via ethernet poi tranquillamente uppare
 il firmware via eth.

 Anche se dovrebbe essere ben documentato sul wiki di openwrt, chiedi pure
 qui in tutto relax.

 Saludos

 --
 Arka
 Il 27/mag/2014 21:05 tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com ha
 scritto:

  Ho utilizzato Arduino come consigliato da Danilo e la situazione è
 migliorata un pó ora vedo i messaggi del kernel ma è apparentemente
 bloccato e non segnala errori.
 Come faccio a copiare sulla memoria openwrt?
 Grazie

 Inviato da HTC

 - Reply message -
 Da: Danilo Larizza dlari...@tiscali.it
 A: wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
 Data: mar, mag 27, 2014 16:52


 Tommaso se avete un arduino a portata di mano non vale la pena fare la
 scheda...

 fai un ponte tra reset e gnd...per escludere il processore...e poi usi in
 pin TX,RX e GND per collegarti al router

 Danilo


 Il 27/05/14 16:08, Tommaso Palo ha scritto:

 Le abbiamo provate tutte, non riusciamo ad installare openwrt su
 tl-wa7510n.

 Ora l'amico Alfonso ha aperto l'AP e saldato i 4 fili sulla seriale e sta
 per
 realizzare l'interfaccia seriale prima di collegare l'AP al pc.


 https://camo.githubusercontent.com/4f7a31b294f246dfe2b2f06f91039aee6c8e1717/687474703a2f2f332e62702e626c6f6773706f742e636f6d2f5f78424f73365057676173492f54486e70636a43357a48492f4141414141414141414d772f78473864394e516a4879732f73313630302f736368656d617469632b6d61783233322e676966

  Non so se stiamo facendo bene e se altri hanno avuto gli stessi
 problemi e come li hanno risolti.

  Grazie



  Il giorno 27 maggio 2014 10:52, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.comha 
 scritto:

 Ti ringrazio sei molto gentile.

  Vi farò sapere sicuramente.

 Spero di avere tutto pronto per fine settimana in quanto io e il mio
 amico Alfonso abbiamo in programma un primo test di collegamento sulla
 distanza di 2,5 km.

 Documenteremo il primo collegamento e lo condivideremo con tutti anche
 sulla pagina del gruppo FB ninux.org campania.

  Saluti
 Tommaso





 Il giorno 27 maggio 2014 10:44, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Di nulla :-)

  Sei un po lontanuccio! Ti avrei dato una mano a sistemare il
 problema. Io abito a Vasto.
  Comunque facci sapere come vanno le prove.

  Saluti
  Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.comha 
 scritto:

  Ciao Nicola,

  sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso stiamo
 provando le istruzioni dei documenti che ci ha girato loacker (Matteo)

 loacker:

  prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un
 nuovo flash puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere
 tutto abbastanza chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o
 spiegazione.

   [*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
 [^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

  Grazie a tutti per i preziosi consigli.

  Saluti
 Tommaso.

 Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Ciao Tommaso,
 se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di
 rete del pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
  Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio con
 Luci. Fai una prova.

 Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a
 pingare il dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore
 specifico direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) 
 perché
 il tasto reset non mi ha funzionato. E' un operazione semplicissima.

   Di dove sei?

  Saluti
  Nicola


  Il giorno 27 maggio 2014 01:00, Alessandro Gnagni 
 alessan...@gnagni.it ha scritto:

  Cerca su internet openwrt failsafe mode.

 Il 27/05/2014 00:54, tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
  Ciao nicola,
  Ho effettuato l'upgrade del firmware
  Ma dopo il reboot non riesco a fare ping su 192.168.1.1 anzi dopo
 alcuni
  ping andati a buon fine non si pinga più.
 
  Ho provato più volte a resettare ma nulla da fare.
 
  Qualche soluzione per il ripristino del firmware?
 
  Saluti
  Tommaso
 
  Inviato da HTC
 
  - Reply message -
  Da: Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com
  A: wireless@ml.ninux.org
  Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
  Data: mar, mag 27, 2014 00:07
 
 
  Ho installato il firmware preso qui:
 
 http://downloads.openwrt.org/attitude_adjustment/12.09/ar71xx/generic/openwrt-ar71xx-generic-tl-wa7510n-squashfs-factory.bin
 

[Ninux-Wireless] Ninux Maps

2014-05-27 Per discussione ml

Salve, esiste un progetto gratuito tipo il Ninux Maps solo in PHP/MYSQL?
Dovrei realizzare un sito per un gioco, dove ogni concorrente deve 
inserire il tag dove ha trovato l'oggetto. Un po come funziona il Ninux 
Maps. Clicco sulla mappa, si inserisce il tag e lo registro.


Grazie
PS: Potrei utilizzare anche il vostro ninux maps segnalando naturalmente 
la fonte/autore.

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Ninux Maps

2014-05-27 Per discussione Saverio Proto
Questo è il vecchio map server php mysql
https://github.com/ninuxorg/wnmap

Saverio

Il 27 maggio 2014 21:34,  m...@matteolabella.it ha scritto:
 Salve, esiste un progetto gratuito tipo il Ninux Maps solo in PHP/MYSQL?
 Dovrei realizzare un sito per un gioco, dove ogni concorrente deve inserire
 il tag dove ha trovato l'oggetto. Un po come funziona il Ninux Maps. Clicco
 sulla mappa, si inserisce il tag e lo registro.

 Grazie
 PS: Potrei utilizzare anche il vostro ninux maps segnalando naturalmente la
 fonte/autore.
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


[Ninux-Wireless] Openwrt su TP-Link TL-WA5210G

2014-05-27 Per discussione ThEgAmEr
Ciao qualcuno e' riuscito a far girare openwrt su questa CPE?
Dalla wiki di openwrt sembra di capire che in qualche modo bisogna
riuscire a flashare redboot al posto di vxwork.
Girando sul web sembra che l'unico modo funzionante sia quello di
passare tramite un tool fatto da russi che offrono un sistema di flash
capace di sistemare il bootloader e il sistema operativo(flashando
airos). Purtroppo il software e' chiuso, gira su win e richiede 10$
per ogni MAC da sbloccare...ci sono alternative?
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Nicola Ruscitto
Ciao,
Riavvia il dispositivo e fai caso all'output sullo schermo. Ad un certo
punto, tra le varie scritte leggerai qualcosa tipo press f to enter in
failsafe mode.
Dovresti ottenere il prompt.
Se tutto va bene il router sarà pingabile all'indirizzo 192.168.1.1

Fammi sapere
Saluti
Nicola
 Il 27/mag/2014 22:07 tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com ha
scritto:

 La foto della schermata.

 https://www.dropbox.com/s/8pp139bxt4eorti/IMG-20140527-WA0001.jpg



 Inviato da HTC

 - Reply message -
 Da: Alessandro (aka ArkaNet) arkant...@gmail.com
 A: ML Wireless wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
 Data: mar, mag 27, 2014 21:15


 Ciao Tommaso,

 Se non ricordo male basta un 'colpo di tastiera' per entrare nella
 consolle poi dovrai abilitare l'interfaccia ethernet, dargli un indirizzo
 IP, configurare il pc nella subnet che hai assegnato al device.
 Ora che hai il device disponibile via ethernet poi tranquillamente uppare
 il firmware via eth.

 Anche se dovrebbe essere ben documentato sul wiki di openwrt, chiedi pure
 qui in tutto relax.

 Saludos

 --
 Arka
 Il 27/mag/2014 21:05 tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com ha
 scritto:

 Ho utilizzato Arduino come consigliato da Danilo e la situazione è
 migliorata un pó ora vedo i messaggi del kernel ma è apparentemente
 bloccato e non segnala errori.
 Come faccio a copiare sulla memoria openwrt?
 Grazie

 Inviato da HTC

 - Reply message -
 Da: Danilo Larizza dlari...@tiscali.it
 A: wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
 Data: mar, mag 27, 2014 16:52


 Tommaso se avete un arduino a portata di mano non vale la pena fare la
 scheda...

 fai un ponte tra reset e gnd...per escludere il processore...e poi usi in
 pin TX,RX e GND per collegarti al router

 Danilo


 Il 27/05/14 16:08, Tommaso Palo ha scritto:

 Le abbiamo provate tutte, non riusciamo ad installare openwrt su
 tl-wa7510n.

 Ora l'amico Alfonso ha aperto l'AP e saldato i 4 fili sulla seriale e sta
 per
 realizzare l'interfaccia seriale prima di collegare l'AP al pc.


 https://camo.githubusercontent.com/4f7a31b294f246dfe2b2f06f91039aee6c8e1717/687474703a2f2f332e62702e626c6f6773706f742e636f6d2f5f78424f73365057676173492f54486e70636a43357a48492f4141414141414141414d772f78473864394e516a4879732f73313630302f736368656d617469632b6d61783233322e676966

  Non so se stiamo facendo bene e se altri hanno avuto gli stessi
 problemi e come li hanno risolti.

  Grazie



  Il giorno 27 maggio 2014 10:52, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.comha 
 scritto:

 Ti ringrazio sei molto gentile.

  Vi farò sapere sicuramente.

 Spero di avere tutto pronto per fine settimana in quanto io e il mio
 amico Alfonso abbiamo in programma un primo test di collegamento sulla
 distanza di 2,5 km.

 Documenteremo il primo collegamento e lo condivideremo con tutti anche
 sulla pagina del gruppo FB ninux.org campania.

  Saluti
 Tommaso





 Il giorno 27 maggio 2014 10:44, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Di nulla :-)

  Sei un po lontanuccio! Ti avrei dato una mano a sistemare il
 problema. Io abito a Vasto.
  Comunque facci sapere come vanno le prove.

  Saluti
  Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.comha 
 scritto:

  Ciao Nicola,

  sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso stiamo
 provando le istruzioni dei documenti che ci ha girato loacker (Matteo)

 loacker:

  prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un
 nuovo flash puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere
 tutto abbastanza chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o
 spiegazione.

   [*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
 [^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

  Grazie a tutti per i preziosi consigli.

  Saluti
 Tommaso.

 Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Ciao Tommaso,
 se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di
 rete del pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
  Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio con
 Luci. Fai una prova.

 Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a
 pingare il dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore
 specifico direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) 
 perché
 il tasto reset non mi ha funzionato. E' un operazione semplicissima.

   Di dove sei?

  Saluti
  Nicola


  Il giorno 27 maggio 2014 01:00, Alessandro Gnagni 
 alessan...@gnagni.it ha scritto:

  Cerca su internet openwrt failsafe mode.

 Il 27/05/2014 00:54, tommaso.p...@gmail.com ha scritto:
  Ciao nicola,
  Ho effettuato l'upgrade del firmware
  Ma dopo il reboot non riesco a fare ping su 192.168.1.1 anzi dopo
 alcuni
  ping andati a buon fine non si pinga più.
 
  Ho provato più volte a resettare ma nulla da fare.
 
  Qualche soluzione per il ripristino del

Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Alessandro (aka ArkaNet)
Si Tommaso,

fai come dice Nicola ... stavo cercando dell'hardware da sottoporre a
seriale e regalarti la registrazione del output  purtroppo non ne ho
trovato

*--
Arka*



Il giorno 27 maggio 2014 23:36, Nicola Ruscitto
nicolaruscitt...@gmail.comha scritto:

 Ciao,
 Riavvia il dispositivo e fai caso all'output sullo schermo. Ad un certo
 punto, tra le varie scritte leggerai qualcosa tipo press f to enter in
 failsafe mode.
 Dovresti ottenere il prompt.
 Se tutto va bene il router sarà pingabile all'indirizzo 192.168.1.1

 Fammi sapere
 Saluti
 Nicola
  Il 27/mag/2014 22:07 tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
 ha scritto:

 La foto della schermata.

 https://www.dropbox.com/s/8pp139bxt4eorti/IMG-20140527-WA0001.jpg



 Inviato da HTC

 - Reply message -
 Da: Alessandro (aka ArkaNet) arkant...@gmail.com
 A: ML Wireless wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
 Data: mar, mag 27, 2014 21:15


 Ciao Tommaso,

 Se non ricordo male basta un 'colpo di tastiera' per entrare nella
 consolle poi dovrai abilitare l'interfaccia ethernet, dargli un indirizzo
 IP, configurare il pc nella subnet che hai assegnato al device.
 Ora che hai il device disponibile via ethernet poi tranquillamente uppare
 il firmware via eth.

 Anche se dovrebbe essere ben documentato sul wiki di openwrt, chiedi pure
 qui in tutto relax.

 Saludos

 --
 Arka
 Il 27/mag/2014 21:05 tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
 ha scritto:

 Ho utilizzato Arduino come consigliato da Danilo e la situazione è
 migliorata un pó ora vedo i messaggi del kernel ma è apparentemente
 bloccato e non segnala errori.
 Come faccio a copiare sulla memoria openwrt?
 Grazie

 Inviato da HTC

 - Reply message -
 Da: Danilo Larizza dlari...@tiscali.it
 A: wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
 Data: mar, mag 27, 2014 16:52


 Tommaso se avete un arduino a portata di mano non vale la pena fare la
 scheda...

 fai un ponte tra reset e gnd...per escludere il processore...e poi usi
 in pin TX,RX e GND per collegarti al router

 Danilo


 Il 27/05/14 16:08, Tommaso Palo ha scritto:

 Le abbiamo provate tutte, non riusciamo ad installare openwrt su
 tl-wa7510n.

 Ora l'amico Alfonso ha aperto l'AP e saldato i 4 fili sulla seriale e
 sta per
 realizzare l'interfaccia seriale prima di collegare l'AP al pc.


 https://camo.githubusercontent.com/4f7a31b294f246dfe2b2f06f91039aee6c8e1717/687474703a2f2f332e62702e626c6f6773706f742e636f6d2f5f78424f73365057676173492f54486e70636a43357a48492f4141414141414141414d772f78473864394e516a4879732f73313630302f736368656d617469632b6d61783233322e676966

  Non so se stiamo facendo bene e se altri hanno avuto gli stessi
 problemi e come li hanno risolti.

  Grazie



  Il giorno 27 maggio 2014 10:52, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.comha 
 scritto:

 Ti ringrazio sei molto gentile.

  Vi farò sapere sicuramente.

 Spero di avere tutto pronto per fine settimana in quanto io e il mio
 amico Alfonso abbiamo in programma un primo test di collegamento sulla
 distanza di 2,5 km.

 Documenteremo il primo collegamento e lo condivideremo con tutti anche
 sulla pagina del gruppo FB ninux.org campania.

  Saluti
 Tommaso





 Il giorno 27 maggio 2014 10:44, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Di nulla :-)

  Sei un po lontanuccio! Ti avrei dato una mano a sistemare il
 problema. Io abito a Vasto.
  Comunque facci sapere come vanno le prove.

  Saluti
  Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.comha 
 scritto:

  Ciao Nicola,

  sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso stiamo
 provando le istruzioni dei documenti che ci ha girato loacker
 (Matteo)

 loacker:

  prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un
 nuovo flash puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere
 tutto abbastanza chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o
 spiegazione.

   [*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
 [^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

  Grazie a tutti per i preziosi consigli.

  Saluti
 Tommaso.

 Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Ciao Tommaso,
 se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di
 rete del pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
  Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio
 con Luci. Fai una prova.

 Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a
 pingare il dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore
 specifico direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) 
 perché
 il tasto reset non mi ha funzionato. E' un operazione semplicissima.

   Di dove sei?

  Saluti
  Nicola


  Il giorno 27 maggio 2014 01:00, Alessandro Gnagni 
 alessan...@gnagni.it ha scritto:

  Cerca su internet openwrt failsafe mode.

 Il 27/05/2014 00:54, tommaso.p...@gmail.com ha

Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Nicola Ruscitto
Imposta l'ip del pc sulla stessa sottorete 192.168.1.0/24
Il 28/mag/2014 00:30 tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com ha
scritto:

 Ciao Nicola,
 siamo riusciti ad arrivare al prompt di openwrt ma non riusciamo a fare
 ping.

 Cosa ci consigli di fare?

 Grazie
 Tommaso.

 Inviato da HTC

 - Reply message -
 Da: Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com
 A: wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
 Data: mar, mag 27, 2014 23:36


 Ciao,
 Riavvia il dispositivo e fai caso all'output sullo schermo. Ad un certo
 punto, tra le varie scritte leggerai qualcosa tipo press f to enter in
 failsafe mode.
 Dovresti ottenere il prompt.
 Se tutto va bene il router sarà pingabile all'indirizzo 192.168.1.1

 Fammi sapere
 Saluti
 Nicola
  Il 27/mag/2014 22:07 tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
 ha scritto:

 La foto della schermata.

 https://www.dropbox.com/s/8pp139bxt4eorti/IMG-20140527-WA0001.jpg



 Inviato da HTC

 - Reply message -
 Da: Alessandro (aka ArkaNet) arkant...@gmail.com
 A: ML Wireless wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
 Data: mar, mag 27, 2014 21:15


 Ciao Tommaso,

 Se non ricordo male basta un 'colpo di tastiera' per entrare nella
 consolle poi dovrai abilitare l'interfaccia ethernet, dargli un indirizzo
 IP, configurare il pc nella subnet che hai assegnato al device.
 Ora che hai il device disponibile via ethernet poi tranquillamente uppare
 il firmware via eth.

 Anche se dovrebbe essere ben documentato sul wiki di openwrt, chiedi pure
 qui in tutto relax.

 Saludos

 --
 Arka
 Il 27/mag/2014 21:05 tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
 ha scritto:

 Ho utilizzato Arduino come consigliato da Danilo e la situazione è
 migliorata un pó ora vedo i messaggi del kernel ma è apparentemente
 bloccato e non segnala errori.
 Come faccio a copiare sulla memoria openwrt?
 Grazie

 Inviato da HTC

 - Reply message -
 Da: Danilo Larizza dlari...@tiscali.it
 A: wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
 Data: mar, mag 27, 2014 16:52


 Tommaso se avete un arduino a portata di mano non vale la pena fare la
 scheda...

 fai un ponte tra reset e gnd...per escludere il processore...e poi usi
 in pin TX,RX e GND per collegarti al router

 Danilo


 Il 27/05/14 16:08, Tommaso Palo ha scritto:

 Le abbiamo provate tutte, non riusciamo ad installare openwrt su
 tl-wa7510n.

 Ora l'amico Alfonso ha aperto l'AP e saldato i 4 fili sulla seriale e
 sta per
 realizzare l'interfaccia seriale prima di collegare l'AP al pc.


 https://camo.githubusercontent.com/4f7a31b294f246dfe2b2f06f91039aee6c8e1717/687474703a2f2f332e62702e626c6f6773706f742e636f6d2f5f78424f73365057676173492f54486e70636a43357a48492f4141414141414141414d772f78473864394e516a4879732f73313630302f736368656d617469632b6d61783233322e676966

  Non so se stiamo facendo bene e se altri hanno avuto gli stessi
 problemi e come li hanno risolti.

  Grazie



  Il giorno 27 maggio 2014 10:52, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.comha 
 scritto:

 Ti ringrazio sei molto gentile.

  Vi farò sapere sicuramente.

 Spero di avere tutto pronto per fine settimana in quanto io e il mio
 amico Alfonso abbiamo in programma un primo test di collegamento sulla
 distanza di 2,5 km.

 Documenteremo il primo collegamento e lo condivideremo con tutti anche
 sulla pagina del gruppo FB ninux.org campania.

  Saluti
 Tommaso





 Il giorno 27 maggio 2014 10:44, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Di nulla :-)

  Sei un po lontanuccio! Ti avrei dato una mano a sistemare il
 problema. Io abito a Vasto.
  Comunque facci sapere come vanno le prove.

  Saluti
  Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.comha 
 scritto:

  Ciao Nicola,

  sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso stiamo
 provando le istruzioni dei documenti che ci ha girato loacker
 (Matteo)

 loacker:

  prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un
 nuovo flash puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere
 tutto abbastanza chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o
 spiegazione.

   [*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
 [^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

  Grazie a tutti per i preziosi consigli.

  Saluti
 Tommaso.

 Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Ciao Tommaso,
 se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di
 rete del pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
  Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio
 con Luci. Fai una prova.

 Dopo un po di smanettamenti vari anche io non sono riuscito più a
 pingare il dispositivo e alla fine ho dovuto agire con un adattatore
 specifico direttamente sulla seriale (i tre pin interni all'antenna) 
 perché
 il tasto reset non mi ha funzionato. E' un operazione

Re: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)

2014-05-27 Per discussione Alessandro (aka ArkaNet)
Vedi con ifconfig se hai interfacce eth attive, se le hai e c'è anche un ip
allora puoi settare il pc sulla subnet del device.
Se non ci sono interfacce eth attive, avrai solo l'interfaccia lo, allora
bisogna tirarla su:

ifconfig eth0 up
ifconfig eth0 192.168.1.1/24

E, ridando il comando ifconfig, dovresti vedere eth0 up e running su
192.168.1.1

--
Arka
Il 28/mag/2014 00:30 tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com ha
scritto:

 Ciao Nicola,
 siamo riusciti ad arrivare al prompt di openwrt ma non riusciamo a fare
 ping.

 Cosa ci consigli di fare?

 Grazie
 Tommaso.

 Inviato da HTC

 - Reply message -
 Da: Nicola Ruscitto nicolaruscitt...@gmail.com
 A: wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
 Data: mar, mag 27, 2014 23:36


 Ciao,
 Riavvia il dispositivo e fai caso all'output sullo schermo. Ad un certo
 punto, tra le varie scritte leggerai qualcosa tipo press f to enter in
 failsafe mode.
 Dovresti ottenere il prompt.
 Se tutto va bene il router sarà pingabile all'indirizzo 192.168.1.1

 Fammi sapere
 Saluti
 Nicola
  Il 27/mag/2014 22:07 tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
 ha scritto:

 La foto della schermata.

 https://www.dropbox.com/s/8pp139bxt4eorti/IMG-20140527-WA0001.jpg



 Inviato da HTC

 - Reply message -
 Da: Alessandro (aka ArkaNet) arkant...@gmail.com
 A: ML Wireless wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
 Data: mar, mag 27, 2014 21:15


 Ciao Tommaso,

 Se non ricordo male basta un 'colpo di tastiera' per entrare nella
 consolle poi dovrai abilitare l'interfaccia ethernet, dargli un indirizzo
 IP, configurare il pc nella subnet che hai assegnato al device.
 Ora che hai il device disponibile via ethernet poi tranquillamente uppare
 il firmware via eth.

 Anche se dovrebbe essere ben documentato sul wiki di openwrt, chiedi pure
 qui in tutto relax.

 Saludos

 --
 Arka
 Il 27/mag/2014 21:05 tommaso.p...@gmail.com tommaso.p...@gmail.com
 ha scritto:

 Ho utilizzato Arduino come consigliato da Danilo e la situazione è
 migliorata un pó ora vedo i messaggi del kernel ma è apparentemente
 bloccato e non segnala errori.
 Come faccio a copiare sulla memoria openwrt?
 Grazie

 Inviato da HTC

 - Reply message -
 Da: Danilo Larizza dlari...@tiscali.it
 A: wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: [Ninux-Wireless] Tl-wa7510n openwrt (tommaso palo)
 Data: mar, mag 27, 2014 16:52


 Tommaso se avete un arduino a portata di mano non vale la pena fare la
 scheda...

 fai un ponte tra reset e gnd...per escludere il processore...e poi usi
 in pin TX,RX e GND per collegarti al router

 Danilo


 Il 27/05/14 16:08, Tommaso Palo ha scritto:

 Le abbiamo provate tutte, non riusciamo ad installare openwrt su
 tl-wa7510n.

 Ora l'amico Alfonso ha aperto l'AP e saldato i 4 fili sulla seriale e
 sta per
 realizzare l'interfaccia seriale prima di collegare l'AP al pc.


 https://camo.githubusercontent.com/4f7a31b294f246dfe2b2f06f91039aee6c8e1717/687474703a2f2f332e62702e626c6f6773706f742e636f6d2f5f78424f73365057676173492f54486e70636a43357a48492f4141414141414141414d772f78473864394e516a4879732f73313630302f736368656d617469632b6d61783233322e676966

  Non so se stiamo facendo bene e se altri hanno avuto gli stessi
 problemi e come li hanno risolti.

  Grazie



  Il giorno 27 maggio 2014 10:52, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.comha 
 scritto:

 Ti ringrazio sei molto gentile.

  Vi farò sapere sicuramente.

 Spero di avere tutto pronto per fine settimana in quanto io e il mio
 amico Alfonso abbiamo in programma un primo test di collegamento sulla
 distanza di 2,5 km.

 Documenteremo il primo collegamento e lo condivideremo con tutti anche
 sulla pagina del gruppo FB ninux.org campania.

  Saluti
 Tommaso





 Il giorno 27 maggio 2014 10:44, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Di nulla :-)

  Sei un po lontanuccio! Ti avrei dato una mano a sistemare il
 problema. Io abito a Vasto.
  Comunque facci sapere come vanno le prove.

  Saluti
  Nicola


 Il giorno 27 maggio 2014 10:19, Tommaso Palo tommaso.p...@gmail.comha 
 scritto:

  Ciao Nicola,

  sono di Casamarciano (Napoli). Io e il mio amico Alfonso stiamo
 provando le istruzioni dei documenti che ci ha girato loacker
 (Matteo)

 loacker:

  prova prima come riportato nel documento [*], se devi eseguire un
 nuovo flash puoi usare il metodo 2 del documento [^], dovrebbe essere
 tutto abbastanza chiaro e quindi non riporto qui nessun comando o
 spiegazione.

   [*] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.failsafe
 [^] http://wiki.openwrt.org/doc/howto/generic.flashing

  Grazie a tutti per i preziosi consigli.

  Saluti
 Tommaso.

 Il giorno 27 maggio 2014 09:01, Nicola Ruscitto 
 nicolaruscitt...@gmail.com ha scritto:

   Ciao Tommaso,
 se non ricordo male, bisogna configurare manualmente la scheda di
 rete del pc su un IP della sottorete 192.168.1.0/24
  Da quello che ho capito non avevi ancora fatto nessun settaggio
 con

[Ninux-Wireless] Gestione indirizzi su phpipam

2014-05-27 Per discussione Alessandro Gnagni
Come avevamo deciso a riunione abbiamo tirato su la piattaforma per la
gestione indirizzi io e dario.

http://indirizzi.frm.ninux.org/
USER: guest PSW: guestguest

abbiamo anche fatto import dei dati.

In questo modo non dovrebbero più capitare overlapping di indirizzazioni.
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] [ninux-roma] Gestione indirizzi su phpipam

2014-05-27 Per discussione Alessandro (aka ArkaNet)
Bello!

Come funziona?
Dobbiamo comunque continuare ad inserire la subnet ed i device sul wiki?
E sul mapserver?
Se faccio una richiesta di indirizzo ip, chi la lavora?

--
Arka
Il 28/mag/2014 01:46 Alessandro Gnagni alessan...@gnagni.it ha scritto:

 Come avevamo deciso a riunione abbiamo tirato su la piattaforma per la
 gestione indirizzi io e dario.

 http://indirizzi.frm.ninux.org/
 USER: guest PSW: guestguest

 abbiamo anche fatto import dei dati.

 In questo modo non dovrebbero più capitare overlapping di indirizzazioni.

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] [ninux-roma] Gestione indirizzi su phpipam

2014-05-27 Per discussione Alessandro Gnagni
Non c'è da fare richieste, ognuno ci accede e si prende la barra
indirizzi che gli serve.
Rispetto al wiki c'è il vantaggio che sono ordinate automaticamente e
controlla automaticamente l'overlapping.
Sul mantenere sia wiki che questo non so, alla fine forse è meglio avere
una cosa sola.
Almeno evitiamo confusioni per il dover aggiornare 2 cose.
Poi se volete vi faccio utenza admin e vedete com'è fatto, ma di per se
è semplicissimo. Ci abbiamo messo più a importare tutte le subnet
anzichè configurarlo.
Con questa soluzione, e con i dns interni che risolvono i nomi degli
apparati la necessità delle subnet per cap non c'è più.
Almeno evitiamo altri malumori che si generarono per questa questione.

Per aggiungere una subnet basta tenere conto che applica una struttura
ad albero, quindi vai ad esempio nella 10/8 e clicchi su create subnet.
Ci metti la cidr notation della subnet (es. 10.135.2.0/24)  e una
descrizione.
Esattamente come facciamo ora, solo almeno non tocca fare control+f per
cercare sulla lista.
Inoltre sotto tools ci sta uno strumento IP Calculator che se metti un
indirizzo ip con la cidr notation ti dice se è gia presa la subnet, nel
caso sia libera la puoi creare direttamente da li.

Ovviamente questa sistema gestisce sia ipv4 che v6.
Come sempre giovedì a chi vuole facciamo vedere come abbiamo tirato su
la cosa.

Il 28/05/2014 02:02, Alessandro (aka ArkaNet) ha scritto:
 Bello!
 
 Come funziona?
 Dobbiamo comunque continuare ad inserire la subnet ed i device sul wiki?
 E sul mapserver?
 Se faccio una richiesta di indirizzo ip, chi la lavora?
 
 --
 Arka
 
 Il 28/mag/2014 01:46 Alessandro Gnagni alessan...@gnagni.it
 mailto:alessan...@gnagni.it ha scritto:
 
 Come avevamo deciso a riunione abbiamo tirato su la piattaforma per la
 gestione indirizzi io e dario.
 
 http://indirizzi.frm.ninux.org/
 USER: guest PSW: guestguest
 
 abbiamo anche fatto import dei dati.
 
 In questo modo non dovrebbero più capitare overlapping di
 indirizzazioni.
 
 
 
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Gestione indirizzi su phpipam

2014-05-27 Per discussione Stefano De Carlo
Il 28/05/2014 01:46, Alessandro Gnagni ha scritto:
 http://indirizzi.frm.ninux.org/
 USER: guest PSW: guestguest

Ciao Halino,

grazie. Sembra bello e usabile.
Suggerimento al volo: cambi user e password in
ninux / indirizzi

?

Farebbe il pari con ninux / sopralluoghi della gallery.
Semplice e mnemonico.

Stefanauss.

P.S. Mi sa che l'utente guest non c'ha i permessi giusti. Non mi fa
creare subnet o nested subnets, ne dal free space della pagina
generale nè dalla pagina dedicata ad una subnet. I corrispondenti
pulsanti sono murati o compare un avviso di permessi non sufficienti.



signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] enigma VLAN con pfSense

2014-05-27 Per discussione andrea.studio.1984
On 19/05/2014 19:25, Saverio Proto wrote:
 la sintassi della network dentro HNA e' sbagliata

 10.21.2.0/255.255.255.0

 10.21.2.0 255.255.255.0

 forse olsrd non parte per questo

 Saverio

ok, ora olsrd parte. non so se il problema fosse la sintassi con barra /
o senza.

il problema e' sicuramente che il file di configurazione che pfSense
crea configurando olsrd da interfaccia grafica ha qualche bug.

per prima cosa il file olsrd.conf viene salvato in un determinato
percorso, mentre il demone cerca il file in un'altro.
spostando il file di configurazione nella posizione dovuta il demone lo
trova e cerca di partire. qui trova un errore nel file (e fortunatamente
dice anche la riga). l'errore e' dovuto ad un parametro che nella
versione corrente non esiste. commentando il parametro errato finalmente
si puo' avviare olsrd.

a questo punto compaiono le rotte in pfSense e i 2 router cominicano.
(per ora la cosa e' limitata a 2 router e 2 antenne)
un altro piccolo passo...

Andrea. Ninux Marche.





signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless