Re: [Ninux-Wireless] CfP e-privacy XXIV - Roma, 30 novembre e 1 Dicembre 2018

2018-09-26 Per discussione Alessandro Gubitosi

+1
https://e-privacy.winstonsmith.org/

Bella
Gubi


On 26/09/2018 15:35, Marco A. Calamari wrote:

Il 30 novembre ed il primo dicembre 2018 (venerdì e sabato) presso il Palazzo
Senatorio in Campidoglio a Roma, nella Sala del Carroccio, si svolgerà
l'edizione invernale di e-privacy 2018.

Il tema guida della XXIV edizione di e-privacy è:

GDPR vs. Tecnologie Emergenti

"Il GDPR sarà' in grado di proteggere i diritti digitali dei cittadini europei
da tecnologie come il sequencing del DNA, l'Internet delle Cose e l'Intelligenza
Artificiale?."


Call for Paper

Il GDPR, nel campo dei diritti digitali ha ottenuto risultati solo
apparentemente secondari, ma in realtà impensabili fino a pochi mesi fa.

Ha obbligato i big player come Google e facebook a "liberare" i dati personali
degli utenti, permettendo ad essi di estrarne copia per tornarne (o meglio
venirne per la prima volta) in possesso ed ha ridotto l'uso dei cookie.
Per aziende che vivono di dati personali questo e' davvero un comportamento
"contro natura".

Potenza del GDPR!

Ma sfide ben più grandi sono sul tappeto; i fenomeni discussi nell'ultima
edizione di e-privacy si stanno aggravando.

L'Internet delle Cose, l'Intelligenza Artificiale, i Big Data ed il sequencing
del DNA si stanno spartendo i brandelli della nostra persona digitale, ed hanno
iniziato ad invadere anche quella "analogica".

Google Home, Alexa, Siri e Cortana ci ascoltano, memorizzando le nostre azioni
ed i nostri comportamenti, mentre le loro I.A. deducono le nostre abitudini, la
nostra personalità e le nostre inclinazioni.

Le sequenze di nostri DNA vengono lette, memorizzate e modificate con tecniche
quali Crispr/Cas9, e, grazie alla cosiddetta "proprietà intellettuale",
divengono proprietà privata di altri.

I fronti sui quali il cittadino europeo deve essere protetto sono tanti,  mentre
nel panorama nazionale ed europeo l'unica legge che ha davvero spaventato e
fatto cambiare alcuni abitudini ai big data player e' stato il GDPR.

Quanto potrà essere efficace il GDPR per proteggere i cittadini europei dalle
tecnologie emergenti, e quanto dovrà essere esteso e modificato per riuscirvi?
Quanto peseranno gli indirizzi di altri Stati extra UE, a cominciare dagli Stati
Uniti?

Il Convegno invita a proporre interventi che coprano il tema di questa edizione,
sia per gli aspetti legali che per quelli tecnici delle tecnologie emergenti;
come  sempre valuterà anche altre proposte di intervento di interesse per la
privacy, riservando adeguato spazio a tutti gli interventi di interesse che
verranno proposti.


Il convegno

Sin dal 2002 ad e-privacy si sono confrontate le tematiche di un mondo sempre
più digitale ed interconnesso, nel quale le possibilità di comunicazione ed
accesso alla conoscenza crescono continuamente, come pure crescono le
possibilità di tecnocontrollo degli individui sin nei più intimi dettagli.

L’approccio è interdisciplinare; dagli specialisti in informatica ai legali che
si occupano di nuove tecnologie, dagli psicologi agli educatori, dagli operatori
privati a quanti operano nel settore pubblico ed istituzionale.

Da 23 edizioni e-privacy è stato il luogo in cui si è discusso la sfaccettata
visione dell'evoluzione di una società moderna con le sue opportunità e i suoi
rischi.

Nato grazie alla collaborazione con il Comune di Firenze, città dove si è tenuto
molte volte in Palazzo Vecchio, è poi stato ospitato in sedi diverse e
prestigiose, quali la Bocconi, la Camera dei Deputati, il Campidoglio, la
Statale di Milano, il Comune di Cagliari, l’Università di Pisa, l’Università di
Bologna, il Tribunale di Rialto a Venezia ed altre ancora.

Il sito https://e-privacy.winstonsmith.org/, raccoglie tutti gli interventi
effettuati, gli atti e le registrazioni video ed audio.

In molte edizioni vari ordini professionali (giornalisti, ingegneri, avvocati)
hanno riconosciuto crediti formativi per la partecipazione dei loro iscritti.


Le proposte d'intervento

Il comitato organizzatore valuterà proposte in ambito tecnologico, legale,
istituzionale e giurisprudenziale, delle scienze sociali, della filosofia,
dell'informatica e dell'attivismo digitale, della privacy, della non-
discriminazione, della sorveglianza e dei diritti civili digitali. Verranno
prese in considerazione anche proposte su temi diversi da quello dell'edizione,
purché di interesse e di attualità.

Le proposte dovranno contenere:
 Nome del relatore
 Eventuale associazione rappresentata
 Indirizzo di posta di riferimento
 Email e Recapito telefonico
 Titolo dell'intervento
 Durata prevista dell'intervento e dell'eventuale Q (15', 30' o 45')
 Outline dell'intervento (circa 200-300 battute)
 Necessità di sussidi particolari oltre la videoproiezione
 Abstract con riferimenti (min 500 max 1500 battute)
 se disponibile alla pubblicazione del materiale sotto licenza libera
 se disponibile alla pubblicazione di registrazioni audio
 se disponibile alla pubblicazione di 

Re: [Ninux-Wireless] mastodon?

2017-04-08 Per discussione Alessandro Gubitosi

+1

Gubi


Il 08/04/2017 11:40, Claudio Pisa ha scritto:

Ciao.
Conoscevate questa alternativa a twitter?

"""
Mastodon is a free, open-source social network server. A decentralized
solution to commercial platforms, it avoids the risks of a single
company monopolizing your communication. Anyone can run Mastodon and
participate in the social network seamlessly.
"""

"""
How exactly is it decentralized?

There are different ways in which something can be decentralized; in
this case, Mastodon is the "federated" kind. Think e-mail, not
BitTorrent. There are different servers (instances), users have an
account on one of them, but can interact and follow each other
regardless of where their account is.
"""

https://github.com/tootsuite/mastodon

https://github.com/tootsuite/mastodon/blob/master/docs/Using-Mastodon/FAQ.md

Clauz

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Ma Jabber?

2016-03-20 Per discussione Alessandro Gubitosi
Esiste anche slack che implementa l'irc... 
Gubi


Questa mail è stata inviata da un dispositivo mobile, perdonate la brevità dei 
messaggi.

This mail was sent from a mobile phone, excuse for the shortness.

Nemesis  ha scritto:

>Ma se faccessimo un canale telegram?
>
>Nemesis
>
>
>On 03/17/2016 07:38 PM, Michele Salerno wrote:
>> Se vuoi una VPS con IP publico te la do volentieri...
>>
>> Il 1 marzo 2016 16:37, federico la morgia  ha 
>> scritto:
>>>
 From: ferraiologiuse...@gmail.com
 Date: Tue, 1 Mar 2016 16:20:17 +0100
 To: wireless@ml.ninux.org
 Subject: [Ninux-Wireless] Ma Jabber?
 Non funge? Rotto? :(
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
>>>
>>> ServerFarm giù e nessuno si è più accollato il server con raggiungibilità
>>> interna/esterna a Ninux.
>>>
>>>
>>> Federico.
>>>
>>> ___
>>> Wireless mailing list
>>> Wireless@ml.ninux.org
>>> http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
>>>
>>
>>
>
>___
>Wireless mailing list
>Wireless@ml.ninux.org
>http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Codemotion Roma 2016

2016-03-15 Per discussione Alessandro Gubitosi
Io ho acquistato il biglietto ma poi venerdì mattina ho un impegno,
quindi arriverò nel primo pomeriggio.
Sabato invece tutto il giorno.

Gubi


Il 15/03/2016 18:24, Patrizio Perna ha scritto:
> Ciao a tutti !
>
> Chi di voi parteciperà?
>
> Io sarò presente insieme a tutta l'azienda dove lavoro, ci sono stato
> solo una volta nel 2012!
>
> http://rome2016.codemotionworld.com/
> ___
> Wireless mailing list
> Wireless@ml.ninux.org
> http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
>

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Stato supernodi Palestrina

2015-05-18 Per discussione Alessandro Gubitosi
Ciao,
AFFERMATIVO SIAMO UP :)
Sono il proprietario del nodo palestrina e cioè dei device di cui
parlavi tu.
Ti posso dire che ho una M5 e una rocket disponibili in modalità AP e ti
puoi collegare quando vuoi.
C'è anche una Picostation M2HP con la quale ci facciamo mesh (adhoc) a
2,4GHz a Palestrina, non so tu dove stai.

Considera che data la difficoltà a collegarci con roma, qui siamo un
isola a tutti gli effetti, perché non ti iscrivi alla ML
nodi-prenest...@ninux.org e coinvolgiamo anche gli altri? ;)

A presto
Gubi


Il 18/05/2015 18:35, Paride Casulli ha scritto:
 Ciao a tutti, ho rimediato (in prestito) un nanobridge M5 con cui
 volevo collegarmi a ninux, mi ricordo che tempo fa, quando ho fatto
 un'altra prova prendevo (senza troppi problemi) il segnale dai nodi
 sopra Palestrina (M5TempioSanCesareo mi pare), quei nodi sono ancora
 in aria? su map.ninux.org http://map.ninux.org segna le interfacce
 irraggiungibili...

 -- 
 Paride Casulli - TLC Consultant / Dottore in Ing. Informatica - Tel.
 +39 328 6 44 66 33 - E-mail: paride.casu...@gmail.com
 mailto:paride.casu...@gmail.com - website http://www.paridecasulli.it


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] [~OT] Hackmeeting warmup a Roma: Cine(rd)forum

2015-03-23 Per discussione Alessandro Gubitosi
http://www.cb01.org/the-internets-own-boy-the-story-of-aaron-swartz-sub-ita-2014/
https://thepiratebay.se/torrent/8118457/TPB.AFK.2013.1080p.h264-SimonKlose

XD

Il 23/03/2015 20:31, OCBexpress (Valer;o) ha scritto:
 http://www.mymovies.it/film/2014/theinternetsownboy/
 http://www.mymovies.it/film/2013/tpbafkthepiratebayawayfromkeyboard/
 http://www.mymovies.it/film/2012/wearelegion/
 http://www.mymovies.it/film/2010/red/

 --
 Valer;o)
 E-mail: ocbexpr...@gmail.com mailto:ocbexpr...@gmail.com
 GoogleTalk: ocbexpr...@gmail.com mailto:ocbexpr...@gmail.com
 VoIP: 5339...@sip.messagenet.it mailto:5339...@sip.messagenet.it

 Il giorno 20 marzo 2015 17:19, leonaard le...@inventati.org
 mailto:le...@inventati.org ha scritto:

 Ciao da martedi 31 marzo alle 20.30, InsomniaLab propone un percorso
 cinematografico tra le attualita del mondo hacker:
 http://forteprenestino.net/images/banners/cinerd-201504.png

 Per chi non ci e' mai venut' a trovare, questa e' una buona
 occasione :)
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org mailto:Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless




 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Consiglio modem adsl

2015-02-24 Per discussione Alessandro Gubitosi
Linksys x3500.
Ha supporto nativo ipv6 è dual band e ha anche le porte gigabit.
L'unico difetto riscontrato è nel dhcp che ha il limite a 20
assegnazioni (non so perché, non so se anche i modelli precedenti).

Gubi

Il 24/02/2015 14:03, Matteo Arlotti ha scritto:
 Stiamo preparando il materiale per mettere in piedi i primi nodi a Rimini.
 Tutto procedere regolarmente, ma ora mi trovo ad aver necessità di un
 modem adsl per l'hna, avete consigli su quale marca prendere che abbia
 la gestione delle static routes?

 Grazie!
 -- 
 Arlotti Matteo
 Arlotti Matteo
 www.dns-lab.it
 Tel: 334 8323558



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Consiglio modem adsl

2015-02-24 Per discussione Alessandro Gubitosi
Linksys x3500.
Ha supporto nativo ipv6 è dual band e ha anche le porte gigabit.
L'unico difetto riscontrato è nel dhcp che ha il limite a 20
assegnazioni (non so perché, non so se anche i modelli precedenti).

Gubi

Il 24/02/2015 14:03, Matteo Arlotti ha scritto:
 Stiamo preparando il materiale per mettere in piedi i primi nodi a Rimini.
 Tutto procedere regolarmente, ma ora mi trovo ad aver necessità di un
 modem adsl per l'hna, avete consigli su quale marca prendere che abbia
 la gestione delle static routes?

 Grazie!
 -- 
 Arlotti Matteo
 Arlotti Matteo
 www.dns-lab.it
 Tel: 334 8323558



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] R: Re: Aiuto per creazione VPN island like

2015-02-09 Per discussione Alessandro Gubitosi
Fico grazie!
Gubi

Il 09/02/2015 16:39, nino ha scritto:
 Basta un odroid per la VPN isole
 Ciao
 Nino


 On 02/09/2015 03:50 PM, Alessandro Gubitosi wrote:
 Ciao Saverio,
 grazie della risposta, chiara semplice ed esaustiva.
 Un'ultima domanda: col BGP devo mettere a punto un server, giusto?
 Che potenza di calcolo è necessaria? Voglio dire, una odroid basta o
 ci vuole per forza un rack?

 Grazie
 Gubi


 Inviato da Samsung Mobile


  Messaggio originale 
 Da: Saverio Proto
 Data:09/02/2015 09:12 (GMT+01:00)
 A: wireless
 Oggetto: Re: [Ninux-Wireless] Aiuto per creazione VPN island like

 Ciao Alessandro,

 come punto di partenza guarda qui:
 http://wiki.ninux.org/IsoleVPNBGP

 fino a che il collegamento della tua isola con Roma e' solo la VPN non
 ci saranno problemi.

 se in futuro, data la relativa vicinanza geografica, riesci a
 collegarti a Roma anche via radio, ricordati che ti sei configurato
 come una isola separata: Sara' quindi necessario parlare BGP anche sul
 link radio oltre che sulla VPN.

 se invece parlerai olsrd via radio con Roma, mantenendo allo stesso
 tempo anche la VPN isole con scambio rotte in BGP, ci sara' un mega
 casino :)

 Spero di essermi spiegato al meglio, se ci sono dubbi chiedi pure.

 Saverio




 Il 8 febbraio 2015 12:09, Alessandro Gubitosi gubi@iod.io ha
 scritto:
  Ciao a tutti,
  chiedo scusa ma sapreste aiutarmi indicandomi come creare una VPN per i
  servizi interni (vedi olsr)?
  Purtroppo sono collegato a Roma attraverso un solo nodo (che va e
 viene) e
  vedere i miei link colorati sul map server mi è utile, se non
 fondamentale.
  Così poi si crea almeno un po' di chiarezza sul mio stato:
 preferisco essere
  considerato come isola molto vicino a Roma piuttosto che come sua
  estensione.
 
  Grazie in anticipo
  Gubi
 
  ___
  Wireless mailing list
  Wireless@ml.ninux.org
  http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


[Ninux-Wireless] R: Re: Aiuto per creazione VPN island like

2015-02-09 Per discussione Alessandro Gubitosi
Ciao Saverio,
grazie della risposta, chiara semplice ed esaustiva.
Un'ultima domanda: col BGP devo mettere a punto un server, giusto? Che potenza 
di calcolo è necessaria? Voglio dire, una odroid basta o ci vuole per forza un 
rack?

Grazie
Gubi


Inviato da Samsung Mobile

 Messaggio originale 
Da: Saverio Proto ziopr...@gmail.com 
Data:09/02/2015  09:12  (GMT+01:00) 
A: wireless wireless@ml.ninux.org 
Oggetto: Re: [Ninux-Wireless] Aiuto per creazione VPN island like 

Ciao Alessandro,

come punto di partenza guarda qui:
http://wiki.ninux.org/IsoleVPNBGP

fino a che il collegamento della tua isola con Roma e' solo la VPN non
ci saranno problemi.

se in futuro, data la relativa vicinanza geografica, riesci a
collegarti a Roma anche via radio, ricordati che ti sei configurato
come una isola separata: Sara' quindi necessario parlare BGP anche sul
link radio oltre che sulla VPN.

se invece parlerai olsrd via radio con Roma, mantenendo allo stesso
tempo anche la VPN isole con scambio rotte in BGP, ci sara' un mega
casino :)

Spero di essermi spiegato al meglio, se ci sono dubbi chiedi pure.

Saverio




Il 8 febbraio 2015 12:09, Alessandro Gubitosi gubi@iod.io ha scritto:
 Ciao a tutti,
 chiedo scusa ma sapreste aiutarmi indicandomi come creare una VPN per i
 servizi interni (vedi olsr)?
 Purtroppo sono collegato a Roma attraverso un solo nodo (che va e viene) e
 vedere i miei link colorati sul map server mi è utile, se non fondamentale.
 Così poi si crea almeno un po' di chiarezza sul mio stato: preferisco essere
 considerato come isola molto vicino a Roma piuttosto che come sua
 estensione.

 Grazie in anticipo
 Gubi

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


[Ninux-Wireless] R: Re: Aiuto per creazione VPN island like

2015-02-08 Per discussione Alessandro Gubitosi
Maddeghè magari :(

Gubi


Inviato da Samsung Mobile

 Messaggio originale 
Da: federico la morgia super_tr...@hotmail.com 
Data:08/02/2015  13:39  (GMT+01:00) 
A: wireless@ml.ninux.org 
Oggetto: Re: [Ninux-Wireless] Aiuto per creazione VPN island like 

Nemmanco dai nodi foglia che sono attaccati a te c'è visibilità su Roma ?
Con una airgrid non vedi, ad esempio Borrello, Fabys ?

Federico.

Date: Sun, 8 Feb 2015 12:38:54 +0100
From: gubi@iod.io
To: wireless@ml.ninux.org
Subject: Re: [Ninux-Wireless] Aiuto per creazione VPN island like

Purtroppo è un anno che ci   provo ma senza esito :(

Gubi

Il 08/02/2015 12:36, federico la morgia ha scritto:
Piuttosto che passare su internet che è comunque limitante, perchè non trovare 
una soluzione per creare un secondo link verso Roma ?
Ci si organizza e si vede la fattibilità della cosa, quali sono i punti che 
possono ospitare il link.

Federico.

Date: Sun, 8 Feb 2015 12:34:20 +0100
From: luca.postre...@gmail.com
To: wireless@ml.ninux.org
Subject: Re: [Ninux-Wireless] Aiuto per creazione VPN island like

si può fare anche con tinc-vpn http://iulii.net/guide/tinc-vpn.html
LP

2015-02-08 12:23 GMT+01:00 Alessandro Gnagni alessan...@gnagni.it:
puoi usare come riferimento la vpn isole che gira su bgp. tuttavia quella 
config nasce per isole di default scollegate, potrebbe dare problemi di loop 
sulle rotte in caso di isole collegate a roma.

Il giorno 8 febbraio 2015 12:19, Alessandro Gubitosi 
gubi@gotanotherway.com ha scritto:
Ciao a tutti,
chiedo scusa ma sapreste aiutarmi indicandomi come creare una VPN per i servizi 
interni (vedi olsr)?
Purtroppo sono collegato a Roma attraverso un solo nodo (che va e viene) e 
vedere i miei link colorati sul map server mi è utile, se non fondamentale.
Così poi si crea almeno un po' di chiarezza sul mio stato: preferisco essere 
considerato come isola molto vicino a Roma piuttosto che come sua estensione.

Grazie in anticipo
Gubi

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless




-- 
Luca Postregna

Tel: (+39)3381587782
Email: luca.postre...@gmail.com

--
Questo messaggio di posta elettronica contiene informazioni di carattere 
confidenziale rivolte esclusivamente al destinatario sopra indicato. È vietato, 
anche per gli eventuali file allegati, l'uso, la diffusione, distribuzione o 
riproduzione da parte di ogni altra persona. Nel caso aveste ricevuto questo 
messaggio di posta elettronica per errore, siete pregati di segnalarlo 
immediatamente al mittente e distruggere quanto ricevuto
   (compresi i file allegati) senza farne copia. Qualsivoglia utilizzo 
non autorizzato del contenuto di questo messaggio costituisce violazione 
dell'obbligo di non prendere cognizione della corrispondenza tra altri 
soggetti, salvo più grave illecito, ed espone il responsabile alle relative 
conseguenze.

___ Wireless mailing list 
Wireless@ml.ninux.org http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___ Wireless mailing list 
Wireless@ml.ninux.org http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


[Ninux-Wireless] Aiuto per creazione VPN island like

2015-02-08 Per discussione Alessandro Gubitosi
Ciao a tutti,
chiedo scusa ma sapreste aiutarmi indicandomi come creare una VPN per i
servizi interni (vedi olsr)?
Purtroppo sono collegato a Roma attraverso un solo nodo (che va e viene)
e vedere i miei link colorati sul map server mi è utile, se non
fondamentale.
Così poi si crea almeno un po' di chiarezza sul mio stato: preferisco
essere considerato come isola molto vicino a Roma piuttosto che come
sua estensione.

Grazie in anticipo
Gubi


signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


[Ninux-Wireless] Aiuto per creazione VPN island like

2015-02-08 Per discussione Alessandro Gubitosi
Ciao a tutti,
chiedo scusa ma sapreste aiutarmi indicandomi come creare una VPN per i
servizi interni (vedi olsr)?
Purtroppo sono collegato a Roma attraverso un solo nodo (che va e viene)
e vedere i miei link colorati sul map server mi è utile, se non
fondamentale.
Così poi si crea almeno un po' di chiarezza sul mio stato: preferisco
essere considerato come isola molto vicino a Roma piuttosto che come
sua estensione.

Grazie in anticipo
Gubi


signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Aiuto per creazione VPN island like

2015-02-08 Per discussione Alessandro Gubitosi
Purtroppo è un anno che ci provo ma senza esito :(

Gubi

Il 08/02/2015 12:36, federico la morgia ha scritto:
 Piuttosto che passare su internet che è comunque limitante, perchè non
 trovare una soluzione per creare un secondo link verso Roma ?
 Ci si organizza e si vede la fattibilità della cosa, quali sono i
 punti che possono ospitare il link.

 Federico.

 
 Date: Sun, 8 Feb 2015 12:34:20 +0100
 From: luca.postre...@gmail.com
 To: wireless@ml.ninux.org
 Subject: Re: [Ninux-Wireless] Aiuto per creazione VPN island like

 si può fare anche con tinc-vpn http://iulii.net/guide/tinc-vpn.html
 LP

 2015-02-08 12:23 GMT+01:00 Alessandro Gnagni alessan...@gnagni.it
 mailto:alessan...@gnagni.it:

 puoi usare come riferimento la vpn isole che gira su bgp. tuttavia
 quella config nasce per isole di default scollegate, potrebbe dare
 problemi di loop sulle rotte in caso di isole collegate a roma.

 Il giorno 8 febbraio 2015 12:19, Alessandro Gubitosi
 gubi@gotanotherway.com mailto:gubi@gotanotherway.com
 ha scritto:

 Ciao a tutti,
 chiedo scusa ma sapreste aiutarmi indicandomi come creare una
 VPN per i servizi interni (vedi olsr)?
 Purtroppo sono collegato a Roma attraverso un solo nodo (che
 va e viene) e vedere i miei link colorati sul map server mi è
 utile, se non fondamentale.
 Così poi si crea almeno un po' di chiarezza sul mio stato:
 preferisco essere considerato come isola molto vicino a Roma
 piuttosto che come sua estensione.

 Grazie in anticipo
 Gubi

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org mailto:Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org mailto:Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless




 -- 
 Luca Postregna

 Tel: (+39)3381587782
 Email: luca.postre...@gmail.com mailto:luca.postre...@gmail.com

 --
 Questo messaggio di posta elettronica contiene informazioni di
 carattere confidenziale rivolte esclusivamente al destinatario sopra
 indicato. È vietato, anche per gli eventuali file allegati, l'uso, la
 diffusione, distribuzione o riproduzione da parte di ogni altra
 persona. Nel caso aveste ricevuto questo messaggio di posta
 elettronica per errore, siete pregati di segnalarlo immediatamente al
 mittente e distruggere quanto ricevuto (compresi i file allegati)
 senza farne copia. Qualsivoglia utilizzo non autorizzato del contenuto
 di questo messaggio costituisce violazione dell'obbligo di non
 prendere cognizione della corrispondenza tra altri soggetti, salvo più
 grave illecito, ed espone il responsabile alle relative conseguenze.

 ___ Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Elevazione (sulla mappa)

2015-01-02 Per discussione Alessandro Gubitosi
C'è uno strumento per sapere l'altezza di un punto geografico (del
proprio nodo): http://www.earthtools.org/
Si apre una mappa fullscreen con un pannello a sinistra.
Al centro della mappa c'è un +, un mirino, basta posizionare il
proprio nodo sotto al mirino e nel pannello di sinistra cliccare su
Tools  Height.

Altrimenti sapendo le coordinate c'è la REST API:
http://www.earthtools.org/services/height.php?lat={YOUR LAT}lng={YOUR LON}
che restituisce un XML l'altezza in metri e piedi.

Un saluto
Gubi

Il 02/01/2015 12:50, nemesis ha scritto:
 On Fri, 2 Jan 2015 12:16:43 +0100, Simone Magrin
 simo.mag...@gmail.com wrote:
 Il 02/gen/2015 11:27 nemesis  ha scritto:
  
   Elevazione del nodo (dove sono installate le antenne) rispetto a
 al livello del mare.

 Corro subito a cambiare! Considerando che l'altezza slm del suolo è
 conosciuta, pensavo servisse l'altezza della casa da sommarvi (I
 software che fanno fresnel/visibilità ottica chiedono infatti
 l'altezza dal suolo).


 Mi sembra che noi abbiamo sempre interpretato quel numero in quel
 modo, ma se ci sono standard più precisi possiamo riconsiderare la cosa.
 Non è scolpito nel marmo insomma.

 Da un certo punto di vista, per noi umani fa comodo avere l'altitudine
 rispetto al livello del mare, così se da una parte leggi 60 metri e da
 un'altra parte leggi 150 metri sai che dove ci sono 150 è più alto
 senza dover metterti a fare calcoli.

 Ora ho usato volutamente il termine altitudine perchè è comune in
 italiano dire così, ma il termine giusto in inglese è elevation che
 si differenzia da altitude in quanto elevation è più utilizzato
 nelle misurazioni geografiche, mentre altitude è utilizzato di più
 nel campo dell'aviazione per indicare l'altitudine di un veivolo.

 Nemesis
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless




signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Auguri a tutti! Qual'è il vostro obiettivo Ninux per il 2015?

2014-12-31 Per discussione Alessandro Gubitosi
A me piacerebbe che Ninux si strutturasse un po' di più (nel senso
funzionale) perché la situazione dei nodi è in quasi stallo: abbiamo
ormai tutto il continente arancione, ma solo qualche nodo attivo e
diversi in via di spegnimento o accesi per inerzia.
Mi piacerebbe trovare un modo che invogli le persone a partecipare di
più, e quindi di metterle in condizione di poter creare da sé il proprio
nodo.
Mi piacerebbe che un gruppetto di lavoro si decida a smazzarsi il wiki,
rendendolo magari più comprensibile e meno bipolare/schizofrenico...
Mi piacerebbe trovare un posto per potermi vedere coi nodi intorno a me
senza doverli portare chissà dove e poi perdermeli per strada.
Mi piacerebbe che tutte le 0 venissero deannunciate e che in Ninux non
transiti più Internet aggratis se non tramite VPN condivise
personalmente da piccoli gruppetti.
Mi piacerebbe che il nuovo map server diventi definitivo e insieme ad
esso anche dei nuovi marker che identifichino i nodi digital divisi.
Mi piacerebbe poter riuscire a ridondare il mio collegamento con Roma
bypassando i nodi poco affidabili.
ecc...

Detti questi buoni propositi vi auguro un buon anno a tutti quanti :)
Gubi

Il 31/12/2014 13:25, nemesis ha scritto:
 Auguri a tutta la comunità!

 Nel 2014 sono successe molte cose che ci hanno messo alla prova (vedi
 articolo su repubblica), ed abbiamo raggiunto molti obiettivi importanti.

 Spesso ci perdiamo un pò tra le tante cose che ci piacerebbe fare. E'
 facile perdersi, il tempo e poco.. se si inizia una cosa, poi se ne
 inizia un altra e poi un altra ancora è difficile se non impossibile
 completarle tutte. A me capita spesso, poi però mi chiedo sempre:
 qual'è la cosa che reputo più importante?

 Quindi vorrei farvi una domanda che può essere un pò personale, se
 posso permettermi: qual'è il vostro desiderio più grande riguardante
 ninux che vorreste realizzare nel 2015?
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless




signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] poodle: SSLv3 vulnerability

2014-10-16 Per discussione Alessandro Gubitosi
Si mi pare proprio di si.
Javascript è l'unico a poter girare sul browser dell'utente e ad essere
in grado di gestire i cookie.
Basterebbe un semplice iframe per farlo eseguire.

Gubi

Il 16/10/2014 16:58, Saverio Proto ha scritto:
 Non ho capito questa parte:

 An attacker can run Javascript in any origin in a browser and cause
 the browser to make requests (with cookies) to any other origin. If
 the attacker does this block duplication trick they have a 1-in-256
 chance that the receiver won't reject the record and close the
 connection. If the receiver accepts the record then the attacker knows
 that the decryption of the cookie block that they duplicated, XORed
 with the ciphertext of the previous block, equals seven. Thus they've
 found the last byte of the cookie using (on average) 256 requests.


 Quindi per lanciare l'attacco bisogna pilotare il browser dell'utente,
 facendolo andare ad esempio su un sito compromesso con javascript
 malevolo ?

 Saverio



 Il 16 ottobre 2014 16:38, Clauz cl...@ninux.org ha scritto:
 Ciao.
 E' stata scoperta una vulnerabilita' nel protocollo SSLv3, che quindi
 andrebbe disabilitato sia nei browser che nei server web, in modo che le
 connessioni HTTPS non utilizzino questa specifica versione di SSL.

 Per Firefox:
 scrivere about:config nella barra degli indirizzi e settare
 security.tls.version.min a 1.

 Per Chrome (forse anche chromium??):
 far partire il browser con il flag --ssl-version-min=tls1

 Links:
 http://googleonlinesecurity.blogspot.ru/2014/10/this-poodle-bites-exploiting-ssl-30.html
 https://www.imperialviolet.org/2014/10/14/poodle.html
 https://www.openssl.org/~bodo/ssl-poodle.pdf

 Clauz

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless




signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Corriere della Sera: La nuova carta dei diritti di internet

2014-10-15 Per discussione Alessandro Gubitosi
Fatta la legge, trovato l'inganno
Le solite logiche della sinistra benpensante con la vasellina in mano,
prima sproloquiano e si fanno belli e candidi e poi fanno peggio dei
cattivi più cattivi...
Da che pulpito viene poi questa idea? Da un vecchietto che di internet
forse ha una vaga idea e da un'arpia che è la prima a praticare la
ghigliottina.
Il tutto in virtù delle leggi europee e italiane...!
Per chi non lo ha capito si tratta di Bankenstein e Mafia che vogliono
mettere morbidamente le mani sulla rete.

In diritto, la loro lingua, esiste un amministratore, un beneficiario e
un esecutore.
Per chi non lo sapesse tutto il Sistema occidentalizzato si basa su
questo principio, che è stato inventato proprio dagli antichi romani.
Ora la domanda è: se noi saremmo i beneficiari e loro che regolamentano
gli amministratori, chi sarà l'esecutore?
A voi prevedere l'inganno...

Gubi

Il 14/10/2014 09:52, Luca Postregna ha scritto:
 La nuova carta dei diritti di internet In 14 punti le regole della
 vita sul web

 Diritto all’oblio, all’anonimato, e democrazia nell’accesso alla rete
 tra gli snodi principali della proposta italiana all’Europa

 http://www.corriere.it/tecnologia/cyber-cultura/14_ottobre_13/nuova-carta-diritti-internet-14-punti-regole-vita-web-c79b8e84-52ce-11e4-8e37-1a517d63eb63.shtml

 Saluti
 LP

 -- 
 luca.postregna.name http://luca.postregna.name/
 twitter.com/lucapost http://twitter.com/lucapost


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] ninux whois service

2014-09-28 Per discussione Alessandro Gubitosi
Fico, così adesso la postale ci si può bere!

~ : whois -h chi.ninux.org 192.168.36.200 (indirizzo del mio nas, preso
da ninuxoo)
% This is the chinux ninux.org Query Service.
% The objects don't follow a specific format.

% GestioneIndirizzi - ninux.org Wiki
% Rete IPv4 corrente
% Tabella Subnets
% Tabella IP Classe C 192.168/16

subnet:  192.168.36.0/24
posizione-zona:  Tempio
technical-contact:   Fish, AlessandroG


% This query was served by the chininux ninux.org Query Service.

Ci puoi aggiungere una stringa con la pagina da dove ha preso i
contenuti? Così eventualmente possiamo andare a modificarla... :)
Grazie!
Gubi

Il 28/09/2014 15:11, Massimiliano CARNEMOLLA ha scritto:

 E' un errore mio che non ho saputo impaginare correttamente sul wiki ?


 armando@armando-System-Product-Name:~$ whois -h chi.ninux.org 10.96.88.88
 % This is the chinux ninux.org Query Service.
 % The objects don't follow a specific format.

 % GestioneIndirizzi - ninux.org Wiki
 % Rete IPv4 corrente
 % Tabella Subnets
 % Tabella Subnet Abruzzo

 subnet:  10.0.0.0/8
 uso: LAN IPV4

 % GestioneIndirizzi - ninux.org Wiki
 % Rete IPv4 corrente
 % Tabella Subnets
 % Tabella IP Classe A 10/8

 subnet:  10.96.0.0/16
 posizione-zona:  Siracusa Reserved
 technical-contact:   Massimiliano
 mapserver:   -

 % GestioneIndirizzi - ninux.org Wiki
 % Rete IPv4 corrente
 % Tabella Subnets
 % Tabella Subnet Sicilia

 subnet:  10.96.0.0/16
 uso: LAN
 luogo:   Siracusa

 % indirizzi-sicilia - ninux.org Wiki
 % Panoramica
 % Siracusa
 % Tabella Subnet Siracusa

 ipv4:10.96.88.0/24
 nome-nodo:   GASPARRI


 % This query was served by the chininux ninux.org Query Service.
 armando@armando-System-Product-Name:~$
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless




signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


[Ninux-Wireless] R: Re: SICUREZZA PER LA SALUTE

2014-08-07 Per discussione Alessandro Gubitosi
Ciao,
ti rispondo a nome personale perché per me questo è un nervo scoperto e motivo 
di rabbia.
Dipende sempre di *quale* wireless si parla perché volendo anche il telecomando 
della tv è wireless.
Ti posso fare un altro esempio con la polvere da sparo: ci puoi fare le armi 
come i fuochi d'artificio, e poi ancora, ci puoi fare le stelline di capodanno 
o le bombe Maradona... 
Quindi la prima cosa da fare secondo me è cercare di non fermarsi alle 
generalizzazioni. ;)

Per risponderti meglio basta solo dirti che di norma un modem/router domestico 
emette circa 100-150mW di potenza, mentre il telefonino che abbiamo in tasca e 
che di solito portiamo all'orecchio (spesso anche per molto tempo e quasi tutti 
i giorni) arriva anche a 2Watt... mai avuto l'orecchio caldo o sentito 
interferenze nelle casse audio?

Dal punto di vista politico-commerciale ti posso dire che l'interesse dei 
provider è di incolpare i wifi domestici (quindi te)  per non dover essere 
costretti a smontare i loro mostri che danno segnale ai telefonini. Quelli sì 
che fanno male!
E come se non bastasse insieme ai contratti ADSL domestici di solito forniscono 
anche i modem, col wifi protetto da password. Perché? Per evitare che i 
vicinati si accordino, ma per motivi commerciali e  a scapito della nostra 
salute. Il risultato è che se vai in città e fai una scansione wifi troverai lo 
spettro radio saturo di punti di accesso: ogni appartamento ha suo wifi a 
manetta (preimpostato dai Provider) e ognuno col suo bel contratto commerciale, 
anche se internet lo usa poco. Chiaro che poi la colpa è la tua perché poi ti 
dicono fa male e sono esenti da accuse... 
Ecco perché tanta confusione!

La mia opinione è che c'è molta (troppa) ignoranza e che se proprio ci vogliamo 
difendere dalle onde radio nocive il primo bersaglio sono i telefonini e i loro 
ripetitori, poi dopo anche il wifi (vedi rapporti di sopra).

Un saluto
Gubi

Inviato da Samsung Mobile

 Messaggio originale 
Da: Luca Cifarelli luk79n...@gmail.com 
Data:05/08/2014  22:54  (GMT+01:00) 
A: wireless@ml.ninux.org 
Oggetto: Re: [Ninux-Wireless] SICUREZZA PER LA SALUTE 

ciao a tutti,prima di fare il grande passo,vorrei discutere con voi su un 
argomento che secondo me’,andrebbe approfondito adeguatamente,il WI FI puo’ 
nuocere alla salute delle persone?su internet ci sono parecchi siti che parlano 
di questo argomento,molti dichiarano che non si corre nessun rischio,altri 
invece dichiarano l’esatto contrario,per esempio questo 
http://www.libreidee.org/2013/09/trower-wi-fi-pericoloso-verita-nascosta-a-scopo-di-lucro/
 .sia che sia vero o falso,gli interessi che ci sono dietro sono enormi,i 
produttori di hardware,da parte loro,difendono totalmente questa 
tecnologia,poiché e’ integrata nei loro prodotti,d’altra parte i provider la 
aggrediscono pesantemente,per paura di possibili condivisioni della loro 
rete,con altri utenti.voi che ne pensate?
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Futuro di map.ninux.org

2014-03-12 Per discussione Alessandro Gubitosi
map.ninux.org lo conoscono tutti ed è su tutto il materiale
promozionale, ergo non dovrà cambiare mai, almeno per l'utente esterno.
Per quanto riguarda admin e altre features si può fare come si vuole ;)

My bit suggestion
Gubi


Il 12/03/2014 17:55, Nemesis ha scritto:
 La nuova versione di nodeshot non sarà solamente una mappa, ma avrà 
 delle funzionalità aggiuntive molto interessantirelative ai
 deviceinstallati, i servizi, le notifiche e così via.

 Avrà senso tenere il nome map.ninux.org? Personalmente credo che il
 dominio di un servizio è importante in quanto è il primo indizio
 dell'uso che si fa di quel servizio.

 map.ninux.org indica una mappa, mentre la nuova versione di nodeshot
 èqualcosa di più, potrebbe essere definito come node-database, ma
 veramente non so come definirlo. Io spero che diventi un sistema
 decentralizzato dove c'è però un interfaccia unica dove poter
 accedere facilmente a tutte le informazioni più interessanti della
 retee dove poter interagire con gli altri partecipanti.

 Sicuramente cisarà una fase in cui entrambi i sistemi saranno online,
 almeno finchè la nuova versione non sarà stabile, quindi su
 *map.ninux.org *continueremo ad avere quello che c'è ora, mentre su
 un altro indirizzo avremo il nuovo.

 La domanda è: terremomap.ninux.org anche per il nuovo? O scegliamo un
 nuovo dominio?

 Ad esempio:

   * nodes.ninux.org
   * nodedb.ninux.org
   * nodeshot.ninux.org

 Nemesis



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Internet divenetrà una TV 2.0?

2014-02-24 Per discussione Alessandro Gubitosi
Ma che è sto schifo in stile Nuovo Ordine Mondiale?
Questo non è Internet ma un ti dò qualche servizio stracontrollato per
farti asservire sempre di più, e devi pagare per questo...
Ciò che è disordinato su internet non sono i servizi, ma i dati, e in
tal senso si sta già sviluppando la tecnologia più consona (vedi Web
Semantico).
Se così la vogliono mettere si daranno l'ennesima zappa sui piedi e sarà
meglio per noi perché si formeranno 2 Internet: quella commerciale, con
quei 3-4 servizi a pagamento, e quella autentica, cioè dove le persone
che soffocate dal controllo inizieranno sempre più a distaccarsi dalle
catene 2.0 e si affacceranno sempre più alle Reti Comunitarie...
Dal canto nostro immagino un mondo dove sempre più Wireless Community
Network si allacceranno tra loro, e finalmente, una volta tanto,
Internet non sarà più una tecnologia delle potenze ma del basso.

Gubi


Il 24/02/2014 11:17, Nemesis ha scritto:
 Appena appreso di questa notizia:
 http://www.nytimes.com/2014/02/24/business/media/comcast-and-netflix-reach-a-streaming-agreement.html?_r=0

 Comcast, the countryâEUR^(TM)s largest cable and broadband provider,
 and Netflix, the giant television and movie streaming service,
 announced an agreement Sunday in which Netflix will pay Comcast for
 faster and more reliable access to ComcastâEUR^(TM)s subscribers.

 C'è il rischio che si realizzi questo scenario?
 http://www.youtube.com/watch?v=NLKyIhYwyWc

 Cosa nepensate?

 In un contesto del genere, realtà come Ninux ed altre community
 network che destino potrebbero avere? Saremo relegati ad essere un
 internet scrausa o potremmo divenire un alternativa reale ad un
 disegno del genere?

 Federico



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Internet divenetrà una TV 2.0?

2014-02-24 Per discussione Alessandro Gubitosi
Per quanto ne so la Francia è un casino più avanti in fatto di
connessioni: quando a noi la Telecom ci proponeva la grande innovazione
dell'ISDN, loro già avevano l'ADSL 8Mbps...
In Italia solo mafia, massoneria e vaticano... A proposito, a che
velocità viaggiano Vaticano e San Marino?
Così, giusto per farcisi un'idea.

Gubi

Il 24/02/2014 19:36, NextWare - Mirko ha scritto:
 Ma perchè in Francia ci sono offerte VDSL2
 92 Mb/s en dowload et 36 Mb/s en upload
 o SDSL a 20Mb/s simmetrici a prezzi ultra popolari?

 On 24/02/2014 14:36, Alessandro Gubitosi wrote:
 Ma che è sto schifo in stile Nuovo Ordine Mondiale?
 Questo non è Internet ma un ti dò qualche servizio stracontrollato
 per farti asservire sempre di più, e devi pagare per questo...
 Ciò che è disordinato su internet non sono i servizi, ma i dati, e
 in tal senso si sta già sviluppando la tecnologia più consona (vedi
 Web Semantico).
 Se così la vogliono mettere si daranno l'ennesima zappa sui piedi e
 sarà meglio per noi perché si formeranno 2 Internet: quella
 commerciale, con quei 3-4 servizi a pagamento, e quella autentica,
 cioè dove le persone che soffocate dal controllo inizieranno sempre
 più a distaccarsi dalle catene 2.0 e si affacceranno sempre più
 alle Reti Comunitarie...
 Dal canto nostro immagino un mondo dove sempre più Wireless
 Community Network si allacceranno tra loro, e finalmente, una volta
 tanto, Internet non sarà più una tecnologia delle potenze ma del basso.

 Gubi


 Il 24/02/2014 11:17, Nemesis ha scritto:
 Appena appreso di questa notizia:
 http://www.nytimes.com/2014/02/24/business/media/comcast-and-netflix-reach-a-streaming-agreement.html?_r=0

 Comcast, the countryââ,¬â¢s largest cable and broadband provider,
 and Netflix, the giant television and movie streaming service,
 announced an agreement Sunday in which Netflix will pay Comcast for
 faster and more reliable access to Comcastââ,¬â¢s subscribers.

 C'Ãf¨ il rischio che si realizzi questo scenario?
 http://www.youtube.com/watch?v=NLKyIhYwyWc

 Cosa nepensate?

 In un contesto del genere, realtÃf  come Ninux ed altre community
 network che destino potrebbero avere? Saremo relegati ad essere un
 internet scrausa o potremmo divenire un alternativa reale ad un
 disegno del genere?

 Federico



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


 -- 
 Ciao
 Mirko

 
 http://www.nextware.it
 mailto:mi...@nextware.it


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Internet divenetrà una TV 2.0?

2014-02-24 Per discussione Alessandro Gubitosi

Il 25/02/2014 07:05, Andrea Pescetelli ha scritto:

 Non sono daccordo a tutte queste baggianate :)

 Sapete perche' in italia stiamo come stiamo ripetto a francia e paesi
 annessi?

 Perche all' italiano piace il latte dolce e gli fa schifo quello che
 gli passa il convento lamentandosi e stando con le mani in mano.
 Ma gli italiani parlano e basta bla bla bla mica si rimboccano le
 maniche e si vanno a mungere la vacca per i fatti loro quando mai!

 Ecco perche'!


Che io sappia è perché in Italia c'è il brutto vizio di svendere le
imprese pubbliche, così politici e dirigenti si arricchiscono
spolpandole fino alla bancarotta (vedi Olivetti, MPS, ecc...), oppure
creano disservizi per pilotare il mercato verso altre corporazioni (vedi
mezzi pubblici - ognuno con la sua auto).
Risultato: servizi scadenti o nulli, gente disoccupata nella
disperazione, politici e dirigenti con la panza piena (vedi Marchionne
che guadagna 500'000 EUR AL MESE).

Ritornando al discorso, in questa maniera non dovranno più investire in
infrastrutture perché con una connessione a 2Mbps ci vai eccome su facebook.
Ricordo che in Francia non esistono antenne tv perché il segnale viene
fornito insieme all'adsl e si paga tutto in un'unica bolletta (telefono,
internet e tv - ca. 15EUR/mese).
In questo modo hanno interesse a fornire a tutti banda veloce perché
altrimenti non si vedono neanche i telegiornali.
Solo da noi c'è lo schifo sui tetti e la tecnologia scrausa del digitale
terrestre, che va a scatti e coi pixelloni, per non parlare poi di
internet...

Per i trasporti inutile a dirlo: piste ciclabili zero, attese e snervo
interminabili alle fermate dei bus.
All'estero solo bici e mezzi pubblici.
Mio zio ha un furgone, la moto e l'automobile e paga 18EUR/mese di
assicurazione, perché lì l'assicurazione va sulla persona e non sul
veicolo (se sono i veicoli da soli a fare gli incidenti stiamo messi
proprio bene).
Ovviamente un neopatentato parte subito dalla 1 categoria e non esistono
passaggi di proprietà, notai, ecc...

Parlo della francia perché ho parenti lì, ma dovunque la situazione è
meglio che qui (vedi lituania - Internet 1Gbps a 9EUR/mese, tutta coperta).
La colpa dell'italiano è che per riflesso di sottomissione storica non
si incazza.
Triste a dirlo ma oggi non possiamo neanche mungerci la vacca da soli
perché se ce l'hai devi pagare tante di quelle tasse che o la fai fuori
o ti fai fuori tu.
No, l'italiano oggi fa fuori la sua mucca per magnare una tantum e poi
si impicca per non dover sentire più fame.
Siamo l'Africa dell'Europa, ed è pesante.

Gubi


 Il 25/feb/2014 00:58 federico la morgia super_tr...@hotmail.com
 mailto:super_tr...@hotmail.com ha scritto:

 Spero invece che diventino potentissime dorsali.
 L'Unione fa la forza.
 Quando ninux farà qualche milione di afferenti al progetto ne
 vedremo delle belle !

 --- Messaggio originale ---

 Da: Francesco d'Elia newmediol...@gmail.com
 mailto:newmediol...@gmail.com
 Inviata: 24 febbraio 2014 12:34
 A: wireless@ml.ninux.org mailto:wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: Re: [Ninux-Wireless]   Internet divenetrà una TV 2.0?

 Ci dessero 1Gbs Ethernet a tutti alle tariffe attuali e poi facessero
 come gli pare, altrimenti providers come Youtube propongano formule di
 abbonamento ai contenuti premium in maniera tale da finanziare gli
 ampliamenti di banda..

 il futuro delle Community sarà quello di diventare ISP/WISP sociali
 che acquistano banda larga all'ingrosso..

 2014-02-24 11:17 GMT+01:00 Nemesis neme...@ninux.org
 mailto:neme...@ninux.org:
  Appena appreso di questa notizia:
 
 
 http://www.nytimes.com/2014/02/24/business/media/comcast-and-netflix-reach-a-streaming-agreement.html?_r=0
 
  Comcast, the country's largest cable and broadband provider,
 and Netflix,
  the giant television and movie streaming service, announced an
 agreement
  Sunday in which Netflix will pay Comcast for faster and more
 reliable access
  to Comcast's subscribers.
 
  C'è il rischio che si realizzi questo scenario?
  http://www.youtube.com/watch?v=NLKyIhYwyWc
 
  Cosa ne pensate?
 
  In un contesto del genere, realtà come Ninux ed altre community
 network che
  destino potrebbero avere? Saremo relegati ad essere un internet
 scrausa o
  potremmo divenire un alternativa reale ad un disegno del genere?
 
  Federico
 
 
  ___
  Wireless mailing list
  Wireless@ml.ninux.org mailto:Wireless@ml.ninux.org
  http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 



 --
 - - - - -

 
 the newmediologo blog
 http://www.newmediologo.me
 
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org mailto:Wireless@ml.ninux.org
 

Re: [Ninux-Wireless] Collegamento Punto-Multipunto

2014-02-21 Per discussione Alessandro Gubitosi
Ma un collegamento mesh adhoc è blasfemia?
Gubi

Il 21/02/2014 14:09, Andrea Ferraresi ha scritto:
 Scusate forse mi sono espresso male il mio problema è infrastrutturale non di 
 alimentazione per l'alimentazione risolvo magari con un passive poe ma in 
 realtà volevo sapere se la scelta dell'hardware era corretta. 

 Grazie mille

 On 21 Feb 2014, at 13:41, BornAgain bornag...@autoproduzioni.net wrote:

 secondo me Andrea si riferisce al fatto che se si montano in cascata si è 
 soliti usare un solo poe.. naturalmente maggior carico di corrente e viene 
 giù sia l'alimentatore che il dispositivo che si brucia..

 a Reggio un nodo ha due nanostation in cascata sotto un alimentatore 
 autocostruito e dimensionato per 2.5 -3 volte l'assorbimento max di un 
 apparato e per adesso tiene .. appena si sbampa siete i primi a cui lo dico 
 :D


 
 BornAgain

 bornag...@autoproduzioni.net 

 Nodo su wireless comunitaria Ninux.org 
 http://map.ninux.org/select/reggiocalbornagain/


 Il giorno 21/feb/2014, alle ore 13.12, Giuseppe De Marco ha scritto:

 Il giorno 21 febbraio 2014 12:28, Andrea Pescetelli 
 andrea.pescete...@gmail.com ha scritto:
 Ciao
 La serie Carrier Rocket M5 Ha una sola porta ethernet che fa da Poe e dati.

 Anche se avesse avuto la seconda ethernet ti scomsiglio vivamente di 
 alimentare gli apparati in cascata l'uno sull altro perche' dopo poco si 
 rompono.


 Immagino che per erogare corrente al secondo dispositivo debba attraversare 
 il doppio dell'intensità di corrente attraverso il primo dispositivo, tipo:

 - Il primo dispositivo resiste un pochino alla corrente: al secondo 
 dispositivo arriva un pò meno di corrente di quella necessaria
 - il primo dispositivo usura molto prima i componenti elettronici al suo 
 interno

 Quì non abbiamo mai provato a farlo, però se mi dici che si rompono mi 
 viene da pensare questo.
  

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Immaginate un map server 3D?

2014-02-04 Per discussione Alessandro Gubitosi
Figaata.
Una domanda riguardo alla versione interattiva: che framework che hai
usato per i form? Oppure è javascript/css tuo?

Ancora complimenti
Gubi

Il 03/02/2014 20:02, Nemesis ha scritto:
 Ho provato ad aggiungere la visualizzazione del terreno in 3D:

 http://static.nemesisdesign.net/nodeshot/3D-map.png

 Rende l'idea no?

 Qui c'è interattivo, per provarlo dovete tenere premuto il pulsante
 della rotellina e inclinare la telecamera.
 http://static.nemesisdesign.net/nodeshot/ui/map3d.html

 Attenzione perchè WebGL richiede molte risorse della CPU!

 Nemesis
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] outernet

2014-02-03 Per discussione Alessandro Gubitosi
Massì, aumentiamo il numero di satelliti in orbita, tanto ce ne sono
pochi pochi: http://www.youtube.com/watch?v=L915JJMcu4s

Gubi

Il 03/02/2014 13:37, Clauz ha scritto:
 On 02/03/2014 12:53 PM, Clauz wrote:
 https://www.outernet.is/

 Wi-Fi dallo spazio.
 Qualcosa mi dice che non sono coscienti dell'esistenza degli ACK...
 O usano il multicast...

 http://www.fiercewireless.com/tech/story/cisco-stadiumvisionmobile-leverages-wi-fi-multicast/2013-02-03

 Clauz


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Nodeshot UI

2014-01-24 Per discussione Alessandro Gubitosi
OpenLayers +100


Il 24/01/2014 12:40, Nemesis ha scritto:
 Sì ma è temporanea. E' di MapBox ed è basata su OpenStreetMap. Si
 dovrebbe poter anche generare e hostare in autonomia, qui ho trovato
 qualche info sulla generazione delle tile:
 https://github.com/mapbox/osm-bright

 Comunque le tiles saranno configurabili.
 Per quanto riguarda invece la libreria JS per le mappe non ho ancora
 preso una decisione definitiva tra Leaflets e OpenLayers ma sono
 orientato verso Leaflets.

 Federico



 On 01/24/2014 12:28 PM, Leonardo Conte wrote:
 Complimenti sta venendo davvero bene, ma la mappa che hai inserito e`
 una commerciale a pagamento? (https://www.mapbox.com/plans/)

 On 01/23/14 20:49, Nemesis wrote:
 Fatto, ho cominciato a fare anche il layout della mappa:
 http://static.nemesisdesign.net/nodeshot/ui/map.html
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Nodeshot UI

2014-01-22 Per discussione Alessandro Gubitosi
Bene bello!
Vedo che è responsive ma... una dritta, con il seguente tag tra i meta
si evita lo zoom al multi-touch:

meta name=viewport content=width=device-width, user-scalable=no,
initial-scale=1.0, minimum-scale=1.0, maximum-scale=1.0


Yeah! ;)
Gubi

Il 22/01/2014 20:30, Nemesis ha scritto:
 Potete tenere traccia dell'avanzamento qui:

 http://static.nemesisdesign.net/nodeshot/ui/

 E qui c'è il repo temporaneo dei file statici:
 https://github.com/nemesisdesign/nodeshot-static-ui

 Come sempre, mandate i vostri feedback sulla lista dedicata:
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/nodeshot


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] -OT- Blocchi carte conto bancoposta pilotati?

2013-12-23 Per discussione Alessandro Gubitosi
Secondo me lo fa per non andare fallita.
Se tutti insieme andassimo a prelevare le banche andrebbero in bancarotta.

https://www.youtube.com/watch?v=DcOm9OuAvd4
Gubi

Il 23/12/2013 15:12, Miguel Martinez ha scritto:
 At 13.27 23/12/2013, you wrote:
 Chiunque abbia twitter cerchidi vedere se si dice qualcosa anche li.



 Ieri sono andato al Banco Posta solo per controllare i movimenti
 recenti, e mi è uscita una schermata movimentazione non disponibile.

 Oggi sento una donna per strada che parla nel telefonino, che non
 riesce a capire perché non ha potuto scaricare i soldi dal Bancomat,
 pur non avendo sfiorato i limiti.

 Possono essere tutte benissimo coincidenze, o anche semplicemente un
 guasto alle poste, comunque è interessante.

 Miguel Martinez




 Bella


 Il giorno 23 dicembre 2013 12:05, STEO pippol...@yahoo.it
 mailto:pippol...@yahoo.it ha scritto:

 Ciao Andrea, non sono a conoscenza di questa cosa... Però se
 posso dire la mia...
 E' da un po' di mesi che ho l'impressione che le banche vogliano
 cercare in vari modi di far bloccare a lungo termine i soldi dei
 clienti... Magari sottoscrivendo investimenti a 3 e 6 o 12 mesi.
 Inoltre comunicando che dopo Gennaio taglieranno di molto tassi
 di insteresse e possibilità di investire nuove liquidità.
 Tempo fa proprio a riguardo leggevo un tizio che prevedeva
 catastrofi finanziarie e di ritirare tutto dalle banche.
 Magari poi è solo paranoia.
 Però se sai nuovi sviluppi in merito facci sapere.
 ---
 Stefano


 Da: Andrea Pescetelli andrea.pescete...@gmail.com
 mailto:andrea.pescete...@gmail.com
 A: ninux. org [ninux_wireless] wireless@ml.ninux.org
 mailto:wireless@ml.ninux.org
 Inviato: Lunedì 23 Dicembre 2013 9:59
 Oggetto: [Ninux-Wireless] -OT- Blocchi carte conto bancoposta
 pilotati?

 Ciao scusate l'off topic volevo segnalare un fatto curioso:
 Stamattina e' gia il secondo ufficio postale che giro per
 commissioni e tutti e 2 sono stracolmi di gente con la carta
 conto bancoposta incazzata nera perche' gli e' stata bloccata.
 Adesso nell aria di corridoio gira voce di una massiccia
 clonazione di carte di credito in nord italia e poste ha
 bloccato quasi tutto per sicurezza.
 Io non ci credo e secondo me il blocco e' pilotato perche' PI
 non ce la fa a soddisfare le richieste di liquidita' degli
 italiani sotto natale.
 In giro ci sta il panico non potete capire!

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org mailto:Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org mailto:Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless




 -- 
 Andrea Pescetelli aka Fish

 NIC-HDL: AP19394-RIPE

 Mobile: +39 3891156050



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Primo nodo a Verona

2013-12-10 Per discussione Alessandro Gubitosi
Mi sembra un bel lavoretto.
Complimenti!

Gubi

Il 10/12/2013 21:46, Ilario Gelmetti ha scritto:
 Il 10/12/2013 16:54, federico la morgia ha scritto:
 Complimenti Ilario !
 Grazie :)

 Solo una domanda riguardante questa foto :
 http://fotogallery.ninux.org/verona/ilario/ninuxveronailario-collegamenti_scatola.jpg
 da dove la prelevi la corrente 220v in un simile schema ?
 I tre fili con la 220 V che arrivano via corrugato li ho collegati nella
 presa bianca più in basso nell'immagine. Poi da quella presa escono i 3
 fili che si vedono nella foto e che vanno alla presa nera e da quella ne
 escono altri tre che vanno all'altra presa nera.




 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Per favore, non chiamateli nativi digitali

2013-11-20 Per discussione Alessandro Gubitosi
La risposta della Samsung a Paolo Attivissimo:
1. http://www.youtube.com/watch?v=HlxbK1f85eA
2.
http://www.samsung.com/it/business/industry/education?cid=IT_ppc_google_business_industry_20130417gclid=CJ2Mqrij87oCFY5b3godXTsAuQbrightcove=1876446668001

Ahahahahah

Gubi

Il 20/11/2013 11:57, Clauz ha scritto:
 Ricevuto da varie fonti, inoltro anche qui:
 
 Poiché i ragazzi usano dispositivi che si connettono in modo
 trasparente, invisibile, non percepiscono Internet come
 un'infrastruttura di base. Stanno crescendo in un mondo nel quale non
 solo non sanno, ma non possono smontare, smanettare, sperimentare. Tutto
 questo non crea nativi digitali. Polli di batteria, piuttosto.
 

 http://www.agendadigitale.eu/competenze-digitali/550_per-favore-non-chiamateli-nativi-digitali.htm

 Clauz



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless




signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Per favore, non chiamateli nativi digitali

2013-11-20 Per discussione Alessandro Gubitosi

Il 20/11/2013 12:35, lilo ha scritto:
 On 20/11/2013 11:57, Clauz wrote:
 [CUT]

 c'e' chi dice no :-)

 http://daily.wired.it/news/internet/2013/10/10/etica-pirata-trasformera-capitalismo-digitale-jaromil-452621.html

 la rivoluzione non e' per tutti, in ogni ambito ci sara' sempre chi si
 accontenta e chi vuole capire e provare a modificare un qualcosa che ti
 servono su un piatto (costoso) bello e funzionale. ma poco libero.

 lilo

Infatti è vero solo in parte, perché per i più provi un prodotto e
all'inizio e figo, poi quando scopri che con un altro si può fare di più
lo cambi.
La maggior parte passano da apple ad android per questo, ad esempio.
Il mio consiglio è sempre quello di lasciar perdere Paolo Attivissimo -
che è un debunker di professione e va professando il verbo di Focus
ignorando completamente pure Wikileaks - e di concentrarci semmai su
come correggere la rotta.

Se temi che i tuoi bimbi diventino polli in un recinto, non li
parcheggiare con la playstation accesa, SMONTAGLIELA!
Ahahaha!
Vedi come si imparano a rimontarla con la frenesia che hanno di giocare...

Gubi



signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Per favore, non chiamateli nativi digitali

2013-11-20 Per discussione Alessandro Gubitosi
Ottima idea per carnevale!

Il mio nodo è ben visibile, quindi perché non scherzarci un po' sù :)
Cmq sì Lilo, mi stupisce che non fai ancora parte dell'equipaggio... :)
Gubi

Il 20/11/2013 15:02, Andrea Grillini ha scritto:
 OK, quindi visto che sei pirata montalo 'sto benedetto nodo, no?!
 Anche senza la bandiera nera in cima al palo va bene... ;-)


 A.


 2013/11/20 lilo al3l...@autistici.org mailto:al3l...@autistici.org

 On 20/11/2013 11:57, Clauz wrote:
  Ricevuto da varie fonti, inoltro anche qui:
  
  Poiché i ragazzi usano dispositivi che si connettono in modo
  trasparente, invisibile, non percepiscono Internet come
  un'infrastruttura di base. Stanno crescendo in un mondo nel
 quale non
  solo non sanno, ma non possono smontare, smanettare,
 sperimentare. Tutto
  questo non crea nativi digitali. Polli di batteria, piuttosto.
  
 
 
 
 http://www.agendadigitale.eu/competenze-digitali/550_per-favore-non-chiamateli-nativi-digitali.htm
 
  Clauz


 c'e' chi dice no :-)

 
 http://daily.wired.it/news/internet/2013/10/10/etica-pirata-trasformera-capitalismo-digitale-jaromil-452621.html

 la rivoluzione non e' per tutti, in ogni ambito ci sara' sempre chi si
 accontenta e chi vuole capire e provare a modificare un qualcosa
 che ti
 servono su un piatto (costoso) bello e funzionale. ma poco libero.

 lilo


 --
 lilo
 http://wiki.debian.org/LILO
 
 -Da grande faro' il cattivo esempio, questo e' uno stage formativo-
 bit in rebels
 GnuPG/PGP Key-Id: 0x5D172559
 FINGERPRINT: AB62 DC0E 3CB3 2B83 6333 5DF4 9674 A4B3 5D17 2559
 server: pgp.mit.edu http://pgp.mit.edu


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org mailto:Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless




 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] [ninux-roma] Collasso internet in Italia

2013-11-20 Per discussione Alessandro Gubitosi
Fanno come col giro-giro-tondo... TUTTI GIÙ PER TERR...
Ahahaha

La decentralizzazione è bella per questo, può cadere un vicinato ma mai
tutta Ninux.
E comunque la modestia vince sempre: noi che ci dichiariamo best effort
siamo di gran lunga meglio di loro in quanto a garanzia di servizi.

+1 Ninux

Comunque io che ho telecom 20mbps ne ho risentito poco o niente: mentre
io in quel momento non navigavo, i torrent di mia moglie hanno impennato
vertiginosamente lo scaricamento... mkv da 4gb e passa in meno di mezz'ora!
Vai a capire il disservizio!
Poi il tempo di un caffè e ho ripreso tranquillamente la mia attività.
Debora è contenta e spera che accada ancora :D

Gubi

Il 20/11/2013 19:28, leonardo ha scritto:
 On 11/20/2013 05:12 PM, Francesco Rapanà wrote:
 FAlle 15.05 già alcuni utenti Telecom scrivevano su hwupgrade di non
 riuscire a raggiungere la maggior parte dei siti esteri o usare Skype,
 fino ad almeno le 15.54, quindi 30 minuti mi sembra ottimistico.
 Il problema mi è sembrato limitato a Telecom Italia.

 Francesco

 Ieri a Firenze tutta tiscali è andata giù per diverse decine di minuti...





signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] ninux in radio

2013-11-19 Per discussione Alessandro Gubitosi
Aggiunto sulla pagina Multimedia del wiki :)

Gubi

Il 19/11/2013 17:51, Clauz ha scritto:
 Ieri sera il nostro ZioPRoTo ha parlato al programma Entropia Massima
 su Radio Onda Rossa:
 http://archive.org/download/Vavavuma/131118_EntMax-05.mp3

 http://www.ondarossa.info/node/11479/Tutte%20le%20puntate%20della%20stagione%202013-2014
 http://www.ondarossa.info/trx/entropia%20massima

 ninux su tutte le frequenze :)
 Clauz

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless




signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Quando ce vo ce vo !

2013-11-06 Per discussione Alessandro Gubitosi
Volevo aggiungere un mio commento senza voler fare di questo un flame :)
Secondo me quello che manca in genere è *la volontà di fare* perché il
resto sono dettagli tecnici e burocratici.
Io non sono un grande esperto come voi, però mi immagino che per
questioni di praticità il contratto adsl lo faccia il condominio stesso
e la banda venga condivisa un po' allo stesso modo della panchina nel
cortile.
Poi la quota si paga annualmente, no? Non si può mica bocciare un'idea
solo per il potenziale evasore: ogni condominio se la vedrà coi suoi.
Diciamo che sicuramente è più fattibile per le palazzine con pochi
condomini, tipo quelle a 3-4 piani. Ce ne sono tantissime in tutte le
città, anzi, i palazzoni di periferia sono un esempio un po' estremo da
prendere...

Per quanto riguarda la questione delle onde radio, è che alla lunga
fanno venire la leucemia e altri malanni del genere, quindi la cosa è
più che seria.
Con la questione dei telefonini basterebbe installare tanti ripetitori
di potenza molto più bassa, solo che questo ai grandi operatori è molto
costoso, quindi se ne fregano e ci tengono corrotti nel paradigma
segnale=leucemia... Come in ogni cosa, qualcuno paga sempre, e le
multinazionali hanno la comoda abitudine di esternalizzare i costi...
Diciamo che se da una parte la colpa rimane agli operatori, dall'altra
siamo proprio masochisti ad aggiungere altre onde radio: in quello
potremmo pure limitarci e trovare soluzioni più comunitarie.
Comunque alla fine più che i ripetitori il vero danno lo fanno i
telefonini a contatto con l'orecchio...

Secondo me in ogni caso sarebbe un bene, anche dal punto di vista di
velocità di banda.

My 2 cents
Gubi

Il 06/11/2013 00:57, federico la morgia ha scritto:
 Provo a ragionare con te.
 Tu prenderesti un condominio, ad esempio a Roma, di 50 famiglie e far
 arrivare loro arrivare dalla strada un unico cavo per internet con
 un unico apparato che smisti la banda su tutti i condomini.
 Quel povero uomo che si prende l'incarico ha uno SPOF di 50 condomini
 romani che se non va internet che succede ???
 Prendo ROMA ad esempio visto che vedo i condomini romani con una certa
 frequenza.
 Da persona che fa parte del team-hardware e che va ad installare con
 tante altre validissime persone le antenne di ninux per Roma, prego
 sempre che le famose calate di cavi ethernet dal tetto non abbiano
 intoppi e meno male che a Roma teniamo Fish che riesce a prevedere
 quasi pure l'imprevedibile ed alla fine il lavoro riesce sempre !!
 Il prossimo grosso lavoro di Ninux sarà un complesso di 8 calate !
 già sudo a freddo se ci dovesse essere un qualche intoppo sulle
 canaline e tu parli di coperture di 50 appartamenti ???
 E questo diciamo che dall'alto in un certo senso è più facile il lavoro.
 Ma fino al singolo spof chi porta la banda ?? Come la porta ? Lo sai
 che il cavetto di rame non basta !?! Quindi serve fibra !
 Ma a questo punto mi chiedo se questo palazzone non si dovesse trovare
 in zona di fibre come si portano 100 mbit ???
 In WiFi !
 Ma sai che per portare tutta quella banda servono belle attrezzature e
 poi rimarrebbe lo spof del ponte radio con l'aggiunta che un ponte
 radio è intrinsecamente più soggetto a problemi di un cavo !
 Questa è la parte più tecnica che volendo si può realizzare ma in
 realtà pare più un discorso da ISP che da Ninux e quindi in un certo
 senso lascia il tempo che trova.
 Alepad poi ti potrebbe snocciolare tutta una serie di leggi e leggine
 e commi e diavolerie burocratiche tali che se questo lo realizza un
 singolo in pratica non lo può fare.
 Ah la bolletta dovrebbe essere intestata ad una sola persona . E
 chi dei 49 non paga. Che si fa  ? Mai assistito alle assemblee
 condominiali dove c'è gente che non paga per anni 
 Al limite lo può fare per intero un ISP, se ne ha voglia e se proprio
 gli conviene ! Convenienza = ciapa tanti soldi ! Quindi è contro la
 tua teoria.

 Per la questione, invece, dell'inquinamento elettromagnetico che io
 sappia i ripetitori cellulari sparo molta potenza ovunque.
 I più sfigati sono quelli che abitano davanti all'antenna !
 La piccola cosa strana è che poi ci si arrabbia come matti quando il
 cellulare non prende e si smadonna grandemente e sperando che qualcuno
 migliori la cosa (e gli ISP mettono altre antenne = altre persone che
 potrebbero ... non si sa :-) )!

 Tornando invece a Ninux ed ai suoi scopi di digital divide esso non si
 prefigge di portare internet a 50 famiglie che prima non ce lo
 avevano, perché al livello tecnico non possono proprio farlo !
 1-2 massimo 5 OK ma 50 andrebbero a saturare la persona generosa che
 ha dato a queste persone l'opportunità !
 Mentre interconnettere 50 persone a Ninux è fattibilissimo !
 Ovviamente non con un nodo foglia ma in modalità supernodo proprio
 per meglio gestire il possibile traffico che potrebbero generare.
 Buon ninux !

 --- Messaggio originale ---

 Da: Filippo Madaro filippo.mad...@gmail.com
 Inviata: 06 

Re: [Ninux-Wireless] Salve...

2013-11-04 Per discussione Alessandro Gubitosi
Ciao Mirko,
puoi semplicemente iniziare a far parte della rete creando il nodo, poi
coinvolgendo amici delle tue parti vedrai che l'isola si espanderà... ;)

Il mio nodo http://map.ninux.org/select/palestrina/ ad esempio è
iniziato così: mi agganciai all'unico nodo attivo nelle vicinanze,
Genazzano, facendo prima una prova (pensa) con una canna di bamboo.
Tutta la storia completa qui:
http://blog.ninux.org/2011/07/23/verso-nuovi-orizzonti-sempre-piu-in-alto-palestrina/

Comunque, perché non vieni un giovedì a trovarci al Fusolab 2.0?

Un saluto
Alessandro

Il 04/11/2013 17:39, NextWare - Mirko ha scritto:
 Salve,

 ho appena aggiunto il mio puntino sulla mappa.
 Purtroppo, da quello che vedo, sono il primo in zona Orvieto.
 Come si fa?




signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Nuovo nodo potenziale di Artena!

2013-09-08 Per discussione Alessandro Gubitosi
Veramente ancora no.
Nessuno mi ha fatto sapere niente, in ogni caso il mio num è: 3667421921
Bella
Gubi

Il 08/09/2013 16:59, Pierluigi Checchi ha scritto:
 Come è andata?
 Vi siete incontrati?

 2013/8/31 Gianmarco Carocci apecar...@gmail.com:
 Ho sentito Dario e ci siamo messi d'accordo per venerdì pomeriggio. Ora ne
 parlo con il presidente e vedo se per quel giorno è disponibile.


 Il giorno 31 agosto 2013 02:32, Alessandro Gubitosi
 gubi@gotanotherway.com ha scritto:

 Si perché no, mettiamoci d'accordo!
 Meglio il fine settimana che non c'è il lavoro di mezzo.

 Gubi da Palestrina

 Il 30/08/2013 21:36, Pierluigi Checchi ha scritto:

 Ciao, io sono disponibile a fare un salto da lunedì, faccio un salto al
 paese. Sicuramente qualcuno verrà con me, almeno di quelli che gravitano in
 zona.

 Fatemi sapere e ci sentiamo via email per i dettagli!



 On Friday, August 30, 2013, Gianmarco Carocci wrote:
 Ciao a tutti sono Gianmarco Carocci di Artena, qualcuno di ninux già mi
 conosce. Oggi ho proposto di installare un nodo nella nostra sede del
 circolo Arci di Artena. Ho spiegato un po' come funziona e sembra che ne
 siano entusiasti. Però ho bisogno che qualcuno venga una sera a spiegare
 bene come funziona in modo ufficiale.
 Il nodo è situato al centro storico di Artena, con un'ottima vista sulla
 valle, da Palestrina a Genazzano. L'unica pecca è che ci sono alcuni rami
 che ingombrano un po' la visuale. Si potrebbe chiede se si possano 
 tagliare.

 Se ci organizziamo, qualcuno è disponibile a fare un sopralluogo?


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless




signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Nuovo nodo potenziale di Artena!

2013-08-30 Per discussione Alessandro Gubitosi
Si perché no, mettiamoci d'accordo!
Meglio il fine settimana che non c'è il lavoro di mezzo.

Gubi da Palestrina

Il 30/08/2013 21:36, Pierluigi Checchi ha scritto:
 Ciao, io sono disponibile a fare un salto da lunedì, faccio un salto
 al paese. Sicuramente qualcuno verrà con me, almeno di quelli che
 gravitano in zona.

 Fatemi sapere e ci sentiamo via email per i dettagli!



 On Friday, August 30, 2013, Gianmarco Carocci wrote:

 Ciao a tutti sono Gianmarco Carocci di Artena, qualcuno di ninux
 già mi conosce. Oggi ho proposto di installare un nodo nella
 nostra sede del circolo Arci di Artena. Ho spiegato un po' come
 funziona e sembra che ne siano entusiasti. Però ho bisogno che
 qualcuno venga una sera a spiegare bene come funziona in modo
 ufficiale.
 Il nodo è situato al centro storico di Artena, con un'ottima vista
 sulla valle, da Palestrina a Genazzano. L'unica pecca è che ci
 sono alcuni rami che ingombrano un po' la visuale. Si potrebbe
 chiede se si possano tagliare.

 Se ci organizziamo, qualcuno è disponibile a fare un sopralluogo?



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless