Re: [Ninux-Wireless] test

2019-02-06 Per discussione Nino Ciurleo
Il 05/02/19 22:22, Nino ha scritto:
>
> Il 5 Febbraio 2019 17:35:18 CET, Saverio Proto  ha 
> scritto:
>>> Ma avrebbe senso utilizzare TLS su una lista pubblica?
>> Ha sempre senso usare TLS.
> Domani provo a configurarlo sul nuovo server.

Ora dovrebbe essere ok sia TLS che SPF.

Datemi feedback, please

Nino

>

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] test

2019-02-05 Per discussione Nino Ciurleo
Il 05/02/19 10:50, Saverio Proto ha scritto:
>> Penso si riferisca al fatto che l'archivio web sia http.
> No, si riferisce al fatto che il mail server della mailing list non
> usa TLS per consegnare le email.

Ma avrebbe senso utilizzare TLS su una lista pubblica?

Nino


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] test

2019-02-04 Per discussione Nino Ciurleo
Il 30/01/19 22:21, Paolo Meraviglia ha scritto:
> Normale?

Penso si riferisca al fatto che l'archivio web sia http.

Perche' fastwebnet? e' il tuo operatore mobile?

Nino

>
> Il giorno mer 30 gen 2019, 20:01 Germano Massullo
> mailto:germano.massu...@gmail.com>> ha
> scritto:
>
> Il messaggio è arrivato, quindi sembrerebbe funzionare a dovere
> ___
> Wireless mailing list
> Wireless@ml.ninux.org 
> http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
>
>
> ___
> Wireless mailing list
> Wireless@ml.ninux.org
> http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


[Ninux-Wireless] test

2019-01-30 Per discussione Nino Ciurleo
Ciao a tutti,

Sto migrando tutti i server ninux su lxc container.

Questo e' il nuovo server.

Faccio dei test per controllare se funziona.

Ciao

Nino


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Ninux Day 2015

2015-09-01 Per discussione Nino Ciurleo
Il 01/09/15 20:41, Daniele Capasso ha scritto:
> Ottima idea.
> Ok, allora iniziamo a cercare una location adatta. Vi faremo sapere.
> Preferite un evento autunnale oppure primaverile?
Direi di organizzare questo autunno, al massimo novembre.
Facciamo in modo da vederci spesso e informalmente, in modo da non
sprecare tante energie per organizzare, altrimenti tenderemo a farlo di
rado.
L' importante e' incontrarsi per scambiare idee, non organizzare un
congresso...
Ciao
Nino
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Ninux Day 2015

2015-08-31 Per discussione Nino Ciurleo
>> Ciao in contatti[0] si propone un Ninux Day a Roma in coincidenza con la
>> Maker Faire [1].
Secondo me organizzare insieme alla Maker Faire non e' una buona cosa,
si rischia di non seguire nessuna delle due cose...
Daniele ha espresso la disponibilita' del gruppo marchigiano di
ospitarci, io direi di vedersi da loro, anche solo per cambiare luogo di
incontro.
Che ne dite?
Ciao
Nino
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Informazioni varie

2015-01-29 Per discussione Nino Ciurleo
Ciao Daniele,
rispondo in linea.

Il 30/01/15 00:09, Daniele Capasso ha scritto:
 Ok, mi sono letto un bel po' di materiale utile.
 Ora ho le idee più chiare.
 Vi illustro il mio progetto, per iniziare vorrei collegare le case di
 2 miei amici a casa mia, creando i nodo A, B, C
 Dove:
 Nodo A: casa mia
 Nodo B: amico 1
 Nodo C: amico 2

 Impostando il nodo A in modalità access point e gli altri 2 in client.
 Siccome i 2 nodi B e C si trovano in direzioni molto differenti, ho
 intenzione di montare 2 Nanostation m5 nel nodo A andando a creare un
 supernodo.
 Inoltre ho intenzione di settare in tutti e 3 i nodi il routing a
 terra e vorrei impostare il nodo A come gateway per internet per il
 nodo B e C.
Come ti suggeriva Federico, se fossi in voi cercherei di chiudere un
anello tra i tre nodi in modo da avere una topologia mesh piu'robusta di
una a stella. Visto che hai intenzione di configurare il routing a
terra, dovreste essere sulla buona strada, basta che tutti e tre i punti
si vedano.

 Però vorrei che l'isola fosse connessa tramite vpn al resto della rete
 ninux.
E' nostra regola collegare in vpn tutte le isole. Evitiamo di collegare
singole persone isolate per non rischiare di creare una rete di vpn e basta.
Appena avrete messo su i link ti aiutiamo a configurare la vpn ... nel
frattempo avrete fatto un po di esperienza :-)

 Infine sempre nel nodo A mi piacerebbe mettere una bella omni da 15dbi
 e creare un hotspot free con la splashpage di ninux.
 Sono sulla buona strada?
Vai benissimo.
 Mi metto all'opera :D

Facci sapere
Ciao
Nino


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Citazione di ninux nel calendario della sostenibilità

2014-12-27 Per discussione Nino Ciurleo
Landro, controlla i permessi del file, non si riesce a downloadarlo.
Ciao
Nino

Il 27/12/14 18:22, Leandro Noferini ha scritto:
 Ciao a tutti,

 su indicazione di un nuovo interessato alla rete fiorentina ho trovato
 questa citazione di ninux nel Calendario del cambiamento 2015

 Immagina di stendere un cavo telefonico tra te ed il tuo vicino, ed
 immagina che lui faccia altrettanto con un altro vicino. Ecco, ora
 immagina che al posto dei cavi ci siano delle antenne, e immagina che
 attraverso queste antenne intere città riescano a parlare liberamente ed
 a scambiarsi informazioni senza dover pagare canoni ag- giuntivi e senza
 subire nessun tipo di censura. Immagi- na anche che alcune persone
 comincino a condividere la loro connessione ad internet con chi non ce
 l'ha attra- verso questa rete. Ora immagina che ci siano persone che in
 molte città del mondo stiano creando queste reti per comunicare
 liberamente senza limiti, e immagina che riescano a collegarle tutte le
 une alle altre creando una rete globale, ora immagina che questa nuova
 rete libera globale diventi l'internet del futuro, ecco questo è ninux
 ed il movimento delle community networks http://ninux.org
 www.retedeicittadini.net

 Mi sembra una citazione anche piuttosto ben fatta per cui probabilmente
 andrebbe segnalata nel blog.

 Il calendario è scaricabile all'indirizzo
 http://it.scribd.com/doc/250668523/Calendario-Del-Cambiamento-2015 che
 purtroppo è ad iscrizione però io ne ho una copia: alla fine le note di
 diritto d'autore sono piuttosto vaghe ma pare permettano la
 distribuzione a titolo gratuito e quindi dovrebbe essere possibile
 metterne una copia anche sul nostro sito. Per adesso dovrebbe essere
 scaricabile senza iscrizione :-) all'indirizzo
 https://bbs.cybervalley.org/Ninux/Calendario-Del-Cambiamento-2015.pdf



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] DNS siti lombardia

2014-11-30 Per discussione Nino Ciurleo
Ciao Enrico,
non ho ricevuto la mail personale...
solo ora leggo questa mail...
Cerco di aggiungere l'entry nel DNS oggi stesso.
Ciao
Nino

Il 26/11/14 22:31, Enrico Rossi ha scritto:
 Ciao All,

 riposto qui la richiesta per l'attivazione dei DNS per il sito ninux
 lombardia.

 lombardia.ninux.org IN A46.226.108.114
 IN  2001:4b98:dc2:41:216:3eff:fe85:7271

 www.lombardia.ninux.org CNAME lombardia.ninux.org

 avevo scritto direttamente a Nino e nella ML lombardia, ma forse è
 meglio riportare anche qui.
 Scusate i cross-post, ma in questa fare iniziale dove non siamo molto
 organizzati, un pò di confusione è normale.

 Ciao
 E.


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Nuova isola - ci siamo

2014-11-15 Per discussione Nino Ciurleo
Ciao Simone,
leggendo il thread mi sembra di capire che preferireste avere una lista
lombar...@ml.ninux.org per iniziare.
Se vi serve avere il sottodominio, fammi sapere se preferite
organizzarvi per gestire un intera zona DNS oppure un solo record A
(ovviamente anche ).
Fammi sapere.
Ciao
Nino

Il 15/11/14 10:35, Simone Magrin ha scritto:

 Ciao ragazzi!
 Posso con grande piacere posso dire che ieri sera al Faberlab di
 Tradate (va) è nata una nuova isola!
 È attivo il primo nodo su Varese città e ne arriveranno a breve (tempo
 permettendo) altri...ma la cosa più importante è che il gruppo esiste
 e, grazie al Linux day, si sta allargando a macchia d'olio.
 Per questo vi chiedo info per attivare la mailing list @ninux, il
 sotto dominio per spazio web ed indicare le classi di indirizzamento.

 Grazie a chi, in questi mesi, ci ha dato gli spunti giusti per partire!

 Be happy, be ninux!

 Simo

 Send by Nexus 5



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Problemi con il servizio DNS Dinamico.

2014-07-25 Per discussione Nino Ciurleo
Prova ora

On 25 luglio 2014 19:05:57 CEST, Fabio Capriati fabio.capri...@gmail.com 
wrote:
Ci sta un problema sul servizio.

root@RouterGW:~# ninuxdns
nc: can't connect to remote host (176.62.53.1): Connection refused


Questo non fa funzionare il retry della topologia all'isola tranese

-- Inviato dal mio cellulare Android con K-9 Mail.___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


[Ninux-Wireless] CHIARIMENTO Re: Modi decisionali e consenso Was: Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Nino Ciurleo
-BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-
Hash: SHA1

Ciao Luca, Danilo e Dario,
volevo chiarire con voi la mia posizione che vedo essere stata
percepita diversamente da come avrei voluto.
Sono sempre stati assegnati i domini di terzo livello per mettere in
piedi tutti i servizi e i sistemi che sono stati voluti dalla
comunita' compreso la delega totale delle zone geografiche in modo da
permettere a tutti di gestire le proprie risorse in completa liberta'
e senza veti.
E' chiaro che nessuno di noi anziani vuole essere prietario di
niente ed al contrario abbiamo sempre spinto per distribuire quanto
piu' possibile gli oneri e gli onori di tutto.
Con la email di ieri non volevo imporre niente a nessuno ma
semplicemente riportare la mia idea (ed esperienza) alla comunita'.
La regola del consenso che abbiamo cercato di applicare a tutte le
fasi decisionali non e' stata mai ben definita ed a volte il buon
senso si perde facendo degenerare ingiustamente i toni della
discussione, come purtroppo e' successo anche in questa occasione.
Nel gruppo di Roma purtroppo a volte sembra che si abbia tutte le
ragioni ed il diritto ad utilizzare una risorsa comune solo perche' si
e' fatto qualcosa, come per esempio istallare un motore di forum.
In quest'ottica non mi sembrerebbe opportuno spostare la comunicazione
ufficiale di tutta la comunita', d'emblée, da un sistema piu' volte
confermato negli anni e condiviso da tutti ad uno apprezzato ma molto
controverso come il forum prima che abbia avuto modo di essere
collaudato approfonditamente soprattutto dal punto di vista della
gestione dei contenuti.
Il puntatore del DNS che preferirei non fare, almeno non prima di aver
dato seguito ad un'adeguata sperimentazione e' forum.ninux.org per
evitare che possa esser scambiato per lo strumento ufficiale di tutta
la comunita' al mondo esterno.
Infatti una volta che tale strumento dovesse rispondere all'url
forum.ninux.org sarebbe chiaro essere il sistema di comunicazione
preferito collegialmente da tutta la comunita' e questo, per il
momento, non mi e' cosi' evidente.
Cio' non toglie che, come si e' sempre fatto, se un gruppo di persone
di ninux vuole sperimentare un nuovo sistema di comunicazione
informalmente, testando non solo l'implementazione  ma soprattutto
le procedure di uso, una volta raccolto il consenso di tutte le parti
(in questo caso di tutte le isole), si possa procedere ad
ufficializzare lo strumento per mezzo del dominio di terzo livello.
Se occorre posso tranquillamente configurare il DNS perche' punti ad
un forum un nome a dominio ninux.org, ma non vorrei per il momento
ufficializzarlo sostituendolo alle mailing list.
Credo che questo modo di operare non sia di offesa o di esclusione per
nessuno.
Spero che sia riuscito a chiarire la mia posizione e quella di molti
altri anziani del gruppo che a volte, anche avendo chiare le idee,
non hanno usato una forma di comunicazione consona ai consueti modi
pacati e rilassati della nostra comunita'.

Mi dispiace che abbiate reagito negativamente e spero che vogliate
ripensarci.

A presto
Nino









On 05/27/2014 09:09 AM, Luca Pretto wrote:
 Il 26/05/14 19:21, Gioacchino Mazzurco ha scritto:
 La comunita` e` cresciuta si e` diversificata ci sono varie
 comunita`
 
 
 Il 27/05/14 00:17, Dario Stelitano ha scritto:
 dopo tre giorni in cui a Reggio abbiamo fatto di tutto [...]
 leggere
 tutto sto casino mi fa cadere solo i coglioni a terra
 
 
 Sono esattamente le mie stesse sensazioni.. :-( Forse dovremmo
 davvero inventarci un nuovo nome per il progetto nazionale, e
 lasciare il termine *Ninux ai suoi proprietari*. Vedi il mio RANT
 di ieri su *LibreMesh Italia*.
 
 Amari saluti, Luca
 

-BEGIN PGP SIGNATURE-
Version: GnuPG v1
Comment: Using GnuPG with Thunderbird - http://www.enigmail.net/

iEYEARECAAYFAlOEcF4ACgkQOMhPWwBoVIPo4gCgiudT3o9gvhf+cJGbm/cAkpVN
bvwAoJph15iQkECcpsYn4EvqWIE7Cs6g
=w8QS
-END PGP SIGNATURE-
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] CHIARIMENTO Re: Modi decisionali e consenso Was: Serve un forum

2014-05-27 Per discussione Nino Ciurleo
Ciao Danilo,
la mia risposta e' stata scaturita solamente dalla richiesta di
registrare forum.ninux.org che mi e' arrivata.
Tutto qui.
Non ho mai cercato di impedire l'istallazione di un forum, nemmeno se
hostato su una macchina con IP pubblico ninux.
Ho solo espresso le mie perplessita' di farlo diventare il metodo
standard di comunicare della community.
Essendo una community libera non posso rispondere di tutto quello che
viene scitto dagli altri.
Non ho smentito Saverio, anche se non condivido i modi che ha usato,
perche' per mio conto ha affermato solamente di non volere il Forum.
Ninux e' arrivato dove e' arrivato solo grazie alle persone come te che
hanno contribuito alla crescita della rete e della community, su questo
siamo in piena sintonia.

Spero di aver definitivamente chiarito la mia posizione
A presto
Nino


On 05/27/2014 04:38 PM, Danilo Larizza wrote:
 Nino
 Quello che tu stai scrivendo oggi era stato detto giorni fa.nelle 
 primissime risposte in mailing list.e nessuno ha pensato di fare 
 diversamente(controlla se hai tempo).
 Infatti il forum é su un dominio di tutt'altra specie e se (e solo se)  tutto 
 fosse piaciuto e andato a regime si sarebbe ipotizzato un forum.ninux.org. 
 Sta di fatto che é vuoto ed é ancora lisenza chiedere domini di terzo 
 livello a nessuno.
 
 Permettimi però che la tua risposta e soprattutto quella di saverio (che ha 
 parlato anche a nome tuo)  non era su questi toni.
 
  a me, a nino e ad altri 10 sta stronzata del forum non va.dimmi se 
 sono frasi da ninux.
 
 Sotto molti argomenti vedo che ci sono sempre toni molto accesi
 Ci avete messo anni di passione.ma se ninux é arrivato dov'é 
 arrivatoé anche merito delle singole persone che si sono messe un'antenna 
 sul tetto e che permettono l'espansione della rete stessa.
 É interesse comune crescere...non rompere il giocattolo.
 
 
 Inviato da iPad
 
 Il giorno 27/mag/2014, alle ore 13:00, Nino Ciurleo n...@ninux.org ha 
 scritto:

 Ciao Luca, Danilo e Dario,
 volevo chiarire con voi la mia posizione che vedo essere stata
 percepita diversamente da come avrei voluto.
 Sono sempre stati assegnati i domini di terzo livello per mettere in
 piedi tutti i servizi e i sistemi che sono stati voluti dalla
 comunita' compreso la delega totale delle zone geografiche in modo da
 permettere a tutti di gestire le proprie risorse in completa liberta'
 e senza veti.
 E' chiaro che nessuno di noi anziani vuole essere prietario di
 niente ed al contrario abbiamo sempre spinto per distribuire quanto
 piu' possibile gli oneri e gli onori di tutto.
 Con la email di ieri non volevo imporre niente a nessuno ma
 semplicemente riportare la mia idea (ed esperienza) alla comunita'.
 La regola del consenso che abbiamo cercato di applicare a tutte le
 fasi decisionali non e' stata mai ben definita ed a volte il buon
 senso si perde facendo degenerare ingiustamente i toni della
 discussione, come purtroppo e' successo anche in questa occasione.
 Nel gruppo di Roma purtroppo a volte sembra che si abbia tutte le
 ragioni ed il diritto ad utilizzare una risorsa comune solo perche' si
 e' fatto qualcosa, come per esempio istallare un motore di forum.
 In quest'ottica non mi sembrerebbe opportuno spostare la comunicazione
 ufficiale di tutta la comunita', d'emblée, da un sistema piu' volte
 confermato negli anni e condiviso da tutti ad uno apprezzato ma molto
 controverso come il forum prima che abbia avuto modo di essere
 collaudato approfonditamente soprattutto dal punto di vista della
 gestione dei contenuti.
 Il puntatore del DNS che preferirei non fare, almeno non prima di aver
 dato seguito ad un'adeguata sperimentazione e' forum.ninux.org per
 evitare che possa esser scambiato per lo strumento ufficiale di tutta
 la comunita' al mondo esterno.
 Infatti una volta che tale strumento dovesse rispondere all'url
 forum.ninux.org sarebbe chiaro essere il sistema di comunicazione
 preferito collegialmente da tutta la comunita' e questo, per il
 momento, non mi e' cosi' evidente.
 Cio' non toglie che, come si e' sempre fatto, se un gruppo di persone
 di ninux vuole sperimentare un nuovo sistema di comunicazione
 informalmente, testando non solo l'implementazione  ma soprattutto
 le procedure di uso, una volta raccolto il consenso di tutte le parti
 (in questo caso di tutte le isole), si possa procedere ad
 ufficializzare lo strumento per mezzo del dominio di terzo livello.
 Se occorre posso tranquillamente configurare il DNS perche' punti ad
 un forum un nome a dominio ninux.org, ma non vorrei per il momento
 ufficializzarlo sostituendolo alle mailing list.
 Credo che questo modo di operare non sia di offesa o di esclusione per
 nessuno.
 Spero che sia riuscito a chiarire la mia posizione e quella di molti
 altri anziani del gruppo che a volte, anche avendo chiare le idee,
 non hanno usato una forma di comunicazione consona ai consueti modi
 pacati e rilassati della nostra comunita'.
 
 Mi dispiace che

Re: [Ninux-Wireless] Serve un forum

2014-05-26 Per discussione Nino Ciurleo
Ciao a tutti,
da membro piu' anziano della community, volevo fare notare che questa
richiesta ricorre ciclicamente fin dal 2005... piu' volte se n'e'
discusso e tutte le volte si e' giunti alla conclusione che il forum e'
uno strumento che non si addice alla nostra community.
Per prima cosa, per evitare che si trasformi in un immondezzaio, ritengo
che un forum vada moderato.
Questa e' il primo motivo per cui una comunita' aperta come la nostra
non puo' utilizzare uno strumento del genere in cui qualcuno abbia il
potere di moderare altre persone.
Inoltre i forum sono completamente dispersivi e time consuming.
Come e' noto nessuno di noi ha tempo da perdere.
Altra questione e' che non possiamo avere piu' di un modo ufficiale per
comunicare pena la disgregazione delle persone in base alla loro
preparazione tecnica e confidenza con lo strumento. Si finirebbe ad
avere due livelli di discussione. Le persone meno skillate non
verrebbero spronate a progredire rimanendo sul forum, quelle piu'
skillate continuerebbero ad utilizzare le mailing list non contribuendo
costruttivamente all'evoluzione dei nuovi arrivati.
Non mi sembra quindi una buona idea istituzionalizzare un
forum.ninux.org come strumento ufficiale di comunicazione della community.


Nino










On 05/25/2014 01:58 AM, David Costa wrote:
 So di arrivare tardi, il forum è già attivo ed è giusto che sia così
 (in virtù dei ragionamenti una parte della community lo vuole, quindi
 proviamo e non sappiamo se funziona, quindi tanto vale provare) però
 volevo solo aggiungere un paio di punti a favore della mailing list.
 
 
 On 05/22/2014 07:29 AM, Danilo Larizza wrote:
 Non é possibile tenere 10.000.000 di email per seguire un argomento
 che potenzialmente puó durare mesi.
 
 E invece è proprio questo il punto della mailing list, che un argomento
 può essere portato avanti molto a lungo e con ragionamenti articolati.
 La visualizzazione dei thread aiuta tantissimo a capire a cosa il
 messaggio fa riferimento, soprattutto nei thread lunghi mesi. Quando
 scarichi la posta puoi leggere un solo filo del discorso alla volta.
 
 Come funziona invece nel forum, dove puoi postare solo in coda? Tutti i
 fili del discorso si accavallano e per trovare i due post che ti
 interessano sei costretto a leggerti paginate e paginate di discorsi
 intrecciati tra loro casualmente a seconda del momento in cui uno ha
 postato.
 
 Il forum poi non può sapere quali messaggi hai letto e quali no, te lo
 può ricordare al limite con granularità di una pagina, obbligandoti a
 rileggere un sacco di roba.
 
 Il problema del cattivo quoting in ML si ripropone pari pari nel forum:
 c'è chi quota sempre tutto, facendoti rileggere i post precedenti, e chi
 invece non quota mai perché il BBcode non gli va a genio e quindi ti
 costringe a fare strani riti divinatori per interpretare la risposta.
 
 Il problema degli allegati grossi si sposta nelle firme. Spero che
 qualcuno mi dica che lo shock delle firme con immagini pesantissime e
 rigorosamente animate che impallano il browser l'ho avuto solo io.
 
 On 05/22/2014 11:21 AM, ThEgAmEr wrote:
 Concordo in pieno, probabilmente chi ha problemi con le ML non sa
 gestirle nel modo corretto:
 anche io consiglio a chi si trova in difficolta' di provare a
 configurare adeguatamente il proprio client di posta per gestire i
 thread, fare dei filtri per suddividere le mail, etc...
 
 E concordo anche io. La mailing list ha una grafica meno accattivante,
 ma i programmi di posta fanno tutto quello che potrebbe fare
 l'interfaccia di un forum: puoi ignorare un thread, puoi marcare
 nuovamente qualcosa come non letto se magari l'hai letto di fretta e
 vuoi ripensarci più tardi, puoi scaricare la posta in università e
 leggere la mailing list  offline durante le otto ore di treno per
 tornare a casa...
 
 Certamente la ML ha un impatto iniziale più drastico e sono
 oggettivamente più difficili da usare, ma  sono convinto che ai nuovi si
 tenda a insegnare ad usarle correttamente, correggendo le cattive
 abitudini gradualmente (vedi topic Quotar Bene); succede raramente che
 qualcuno si arrabbi seriamente al primo caso di quoting casuale, quindi
 l'ingresso in ML non è poi così drammatico.
 
 TL; DR
 
 Non sono un fanatico dei forum.
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Serve un forum

2014-05-26 Per discussione Nino Ciurleo
Perche' non introduciamo anche il servizio di inoltro posta cartacea a
quelli che non intendono utilizzare la posta elettronica?
Non e' giusto che mia nonna non possa partecipare alla community perche'
non sa utilizzare la posta elettronica ed internet.
La soluzione non e' abbassare il livello di conoscenza della community,
ma spronare la gente ad apprendere cose nuove.

Per quanto concerne la moderazione, mentre il forum deve essere per
forza moderato, pena avere un web pieno di spazzatura, le liste sono
state moderate solo eccezionalmente e di comune accordo con il consenso
di buona parte della community.

Non sto moderando nessuno, sto semplicemente riportando l'esperienza di
anni.

Nino




On 05/26/2014 04:00 PM, Danilo Larizza wrote:
 Ciao Nino,
 ma dal 2005 a orahai visto quante persone si sono aggiunte e quante
 persone scrivono in mailing? Hai visto quanto e' cresciuta la tua ninux?
 Hai visto quanti argomenti si tirano fuori...e quanto sia difficile
 stargli dietro?
 Tu stesso oggi stai rispondendo ad una mail scritta molti giorni
 fase io fossi entrato oggi in Ninux...non avrei capito
 nullasarei dovuto andare nella pagina di ninux...capire che c'e' un
 archivio...e andarmi a cercare l'argomentoper poi scoprire che
 magari l'argomento stesso non era di mio interesse.
 Riguardo la moderazione penso che Il potere della moderazione sta
 nella testa delle personestai certo che nemmeno in mailing list
 nessuno gradirebbe una persona che dalla mattina alla sera parli a
 sproposito magari usando un linguaggio volgare. E non vedo in mailing
 tutta sta moderazione...
 
 Poi parli di progredire...ma chi usa la mailing list e' più capace di
 chi usa un forum? Io lo vedo solo un metodo di gestire gli argomenti
 trattati in maniera differente.
 
 Concludo dicendo che quando dici che non ti sembra una buona idea
 istituzionalizzare forum.ninux.org...stai proprio MODERANDO!
 
 
 
 
 Il 26/05/14 14:47, Nino Ciurleo ha scritto:
 Ciao a tutti,
 da membro piu' anziano della community, volevo fare notare che questa
 richiesta ricorre ciclicamente fin dal 2005... piu' volte se n'e'
 discusso e tutte le volte si e' giunti alla conclusione che il forum e'
 uno strumento che non si addice alla nostra community.
 Per prima cosa, per evitare che si trasformi in un immondezzaio, ritengo
 che un forum vada moderato.
 Questa e' il primo motivo per cui una comunita' aperta come la nostra
 non puo' utilizzare uno strumento del genere in cui qualcuno abbia il
 potere di moderare altre persone.
 Inoltre i forum sono completamente dispersivi e time consuming.
 Come e' noto nessuno di noi ha tempo da perdere.
 Altra questione e' che non possiamo avere piu' di un modo ufficiale per
 comunicare pena la disgregazione delle persone in base alla loro
 preparazione tecnica e confidenza con lo strumento. Si finirebbe ad
 avere due livelli di discussione. Le persone meno skillate non
 verrebbero spronate a progredire rimanendo sul forum, quelle piu'
 skillate continuerebbero ad utilizzare le mailing list non contribuendo
 costruttivamente all'evoluzione dei nuovi arrivati.
 Non mi sembra quindi una buona idea istituzionalizzare un
 forum.ninux.org come strumento ufficiale di comunicazione della
 community.


 Nino










 On 05/25/2014 01:58 AM, David Costa wrote:
 So di arrivare tardi, il forum è già attivo ed è giusto che sia così
 (in virtù dei ragionamenti una parte della community lo vuole, quindi
 proviamo e non sappiamo se funziona, quindi tanto vale provare) però
 volevo solo aggiungere un paio di punti a favore della mailing list.


 On 05/22/2014 07:29 AM, Danilo Larizza wrote:
 Non é possibile tenere 10.000.000 di email per seguire un argomento
 che potenzialmente puó durare mesi.

 E invece è proprio questo il punto della mailing list, che un argomento
 può essere portato avanti molto a lungo e con ragionamenti articolati.
 La visualizzazione dei thread aiuta tantissimo a capire a cosa il
 messaggio fa riferimento, soprattutto nei thread lunghi mesi. Quando
 scarichi la posta puoi leggere un solo filo del discorso alla volta.

 Come funziona invece nel forum, dove puoi postare solo in coda? Tutti i
 fili del discorso si accavallano e per trovare i due post che ti
 interessano sei costretto a leggerti paginate e paginate di discorsi
 intrecciati tra loro casualmente a seconda del momento in cui uno ha
 postato.

 Il forum poi non può sapere quali messaggi hai letto e quali no, te lo
 può ricordare al limite con granularità di una pagina, obbligandoti a
 rileggere un sacco di roba.

 Il problema del cattivo quoting in ML si ripropone pari pari nel forum:
 c'è chi quota sempre tutto, facendoti rileggere i post precedenti, e chi
 invece non quota mai perché il BBcode non gli va a genio e quindi ti
 costringe a fare strani riti divinatori per interpretare la risposta.

 Il problema degli allegati grossi si sposta nelle firme. Spero che
 qualcuno mi dica che lo shock delle firme con immagini pesantissime e

Re: [Ninux-Wireless] cacti vs genera2.php [NINO LEGGI]

2014-05-21 Per discussione Nino Ciurleo
Si. I sorgenti che girano sono aggiornati su github.
Volevo fare alcune migliorie ma in questo periodo proprio NHT
Una delle migliorie riguarda i nodi che prima erano stand-alone e poi
sono migrati a routing a terra.

Bella
Nino


On 05/20/2014 10:21 PM, Saverio Proto wrote:
 Ciao,
 ho dismesso il cacti a norimberga (come annunciato mesi e mesi fa). Da
 un rapido feedback sembra che non lo usava nessuno. I logs non
 mentono.
 
 tanto abbiamo genera2.php
 
 indovinate chi poteva tirare fuori un tool con questo nome demmerda ??? :)
 
 Cmq ad esempio, per il grafico che abbiamo sul wiki ho usato questa:
 http://stats.ninux.org/graphs/10.187.1.1_eth0_2d.png
 
 
 per vedere grafici:
 potete fare query tipo:
 http://stats.ninux.org/genera2.php?ip=10.183.1.1_
 
 non c'e' documentazione
 ma ci sono i sorgenti
 https://github.com/ninuxorg/ninuxstats
 
 
 Nino ma almeno i sorgenti che stanno su github sono quelli che stai
 facendo girare in produzione ?
 
 Saverio
 

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Presentazione, IP e routing

2014-03-29 Per discussione Nino Ciurleo

-BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-
Hash: SHA1

Ciao Andrea,
puoi utilizzare la 172.21.0.0/16 per le WIRELESS e la 10.21.0.0/16 per
le lan.
Rendeteci partecipi dei vostri progressi.
Ciao
nino

Il 29/03/14 02:21, andrea.studio.1984 ha scritto:
 Ciao Nino, grazie per l'accoglienza e le info;
 rispondo anche io in linea

 [...] cercate delle subnet libere su gestione indirizzi ed
 assegnatevele autonomamente indicandole sulla pagina del wiki.
 Se volete possiamo anche delegarvi la zona marche.ninux.org o
 macerata.ninux.org del DNS.

 vorrei seguire l'ottimo metodo di Ninux Calabria dove hanno assegnato
 una rete di tipo 172.X.x.x/16 per poi dividerla ulteriormente per le
 provincie.

 la prima subnet libera per la rete WIRELESS se non erro e' la
 172.21.0.0/16 quindi potrei assegnare questa per la regione Marche e
 creare una pagina di gestione indirizzi Marche con i dettagli per le
 provincie.

 stessa cosa per la rete LAN 10.x.x.x. unico problema e' che se voglio
 seguire la regola del CAP, mi trovo nella situazione in cui Ancona ha il
 CAP che inizia con 60 e la subnet 10.60.x.x e' gia' occupata.

 a questo punto cosa posso fare: cambio solo la subnet per Ancona o
 dimentico la regola del CAP e passo ad una assegnazione arbitraria per
 tutte le provincie cercando tra gli IP liberi? assegnando per esempio la
 subnet 10.21.x.x/16 (mi sembra che sia libera) per le Marche.

 Quel messaggio e' passato su una lista che non ha archivio.
 Ho chiesto ad Halino di girare la mail anche su questa lista e di
 mettere tutto sul wiki.


 OK, grazie!
 a presto.

 Andrea.



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

-BEGIN PGP SIGNATURE-
Version: GnuPG/MacGPG2 v2.0.20 (Darwin)
Comment: GPGTools - https://gpgtools.org
Comment: Using GnuPG with Thunderbird - http://www.enigmail.net/

iEYEARECAAYFAlM23BoACgkQOMhPWwBoVINMMQCeL5J/7me/Y9BsZvrl5PxveBdZ
vxwAnjJgS4fylPKD/Ykq4ttBNHx5Od9L
=lgF5
-END PGP SIGNATURE-

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Presentazione, IP e routing

2014-03-28 Per discussione Nino Ciurleo
-BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-
Hash: SHA1

Ciao Andrea,
siamo molto contenti che abbiate intrapreso anche voi la nostra avventura.
Ti rispondo in linea.


On 03/28/2014 03:40 AM, andrea.studio.1984 wrote:
 Ciao a tutti, sono Andrea Bianchini e abito in prov. di Macerata. 
 Mi sono appassionato al progetto Ninux qualche mese fa ed in
 particolare ne abbiamo parlato al GLM, Gruppo Linux Macerata.
 
 Con alcuni ragazzi abbiamo iniziato a segnare dei nodi potenziali
 sulla mappa (quelli che iniziano con [GLM]) e abbiamo realizzato
 qualche collegamento con antenne ubiquiti per testare i link, per
 ora senza configuarare una vera e propria rete; la mia postazione
 attuale e' [GLM] Casa Barbs nella mappa Ninux (casomai qualcuno
 sia li vicino...)
 
 Abbiamo 4 nodi collegati e presto ce ne saranno altri, ci
 piacerebbe entrare a far parte della rete Ninux. quali IP possiamo
 utilizzare? ho letto la pagina gestione indirizzi e qui in zona
 non ce ne sono assegnati ancora. e' il caso di assegnare una serie
 di IP alla subnet Marche o Macerata?
 
Certamente, cercate delle subnet libere su gestione indirizzi ed
assegnatevele autonomamente indicandole sulla pagina del wiki.
Se volete possiamo anche delegarvi la zona marche.ninux.org o
macerata.ninux.org del DNS.

 personalmente condivido al 100% i principi ispiratori di Ninux,
 anzi, ne sono davvero entusiasta!! ho letto i punti di Posso
 Partecipare? e le relative guide, credo sia il momento di inziare
 a sperimentare sulla rete vera e propria in particolare i
 protocolli di routing.
 
 avendo la possibilita' di montare piu' antenne avrei optato, per
 questo nodo, il sistema del routing a terra con OLSR. riguardo il
 routing a terra ho letto che qui in mailing list dovrebbe esserci
 un messaggio dal titolo - [ninux-roma] Configurazione di routing a
 terra di Halino del 28/06/2013 - ma non l'ho trovata in archivio.
 
Quel messaggio e' passato su una lista che non ha archivio.
Ho chiesto ad Halino di girare la mail anche su questa lista e di
mettere tutto sul wiki.


 dove posso trovare questa mail o documentazione a riguardo?
 
 grazie a tutti, a presto!
 
 Andrea.

Lascia in cc conta...@ninux.org per favore.
Benvenuti a bordo
Ciao
Nino


 
 
 
 ___ Wireless mailing
 list Wireless@ml.ninux.org 
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 

-BEGIN PGP SIGNATURE-
Version: GnuPG v1.4.11 (GNU/Linux)
Comment: Using GnuPG with Thunderbird - http://www.enigmail.net/

iEYEARECAAYFAlM1PVoACgkQOMhPWwBoVINjfgCgn6rFOrCPGZw+RsEmin6sNwAC
jJgAnRdukqxYx32qiE4igCcKduIjPzrT
=NgSZ
-END PGP SIGNATURE-
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Banda verso ADSL limitata

2014-03-28 Per discussione Nino Ciurleo
Il mio 1043nd natta 100Mb/s.
Non e' un problema di apparato.
Nino


On 03/28/2014 02:40 PM, federico la morgia wrote:
 Ad occhio questo 1043nd, parlo in generale, ha già dimostrato tutti i suoi 
 limiti funzionali.
 Posso solo consigliarti di passare a prodotti strutturalmente più carrozzati 
 tipo edge router che hanno RAM a pacchi e risorse che non creano colli di 
 bottiglia da nessuna parte.
 
 --- Messaggio originale ---
 
 Da: Germano Massullo germano.massu...@gmail.com
 Inviata: 28 marzo 2014 13:19
 A: wireless@ml.ninux.org
 Oggetto: [Ninux-Wireless] Banda verso ADSL limitata
 
 Sabato scorso è stato installato il nodo Alberone: un unico router
 (TL-WR1043ND) che effettua routing a terra, e che è collegato in cascata
 all'hag Fastweb. Tuttavia c'è un problema: quando un host comunica verso
 internet utilizzando la linea ADSL locale, la banda in download è
 limitata a 1,8 Mbit/s mentre se si collega tale host direttamente
 all'hag di Fastweb, la banda in download è di 6,5 Mbit/s. Persino la
 banda in upload è sensibilmente inferiore.
 Anche prima dell'installazione del nodo Ninux vi era l'hag di Fastweb
 con in cascata un router (Linksys E3000 con OpenWRT) che aveva vari host
 dietro NAT, e non si era mai verificato un problema simile.
 Halino ha controllato il router ma attualmente l'unica cosa che potrebbe
 ipoteticamente far sorgere dei dubbi è la RAM (solo 1,7 Mbyte liberi).
 Ieri con Immanuel abbiamo attivato i log, ma anche lì sembrava essere
 tutto in ordine.
 Consigli? In questa e-mail non inserisco alcun file di
 log/configurazione in particolare in quanto non so quali potrebbero
 essere utili per diagnosticare il problema.
 
 Info sulla versione di OpenWRT:
 Attitude Adjustment, r36929
 Linux version 3.3.8 (alessandro@HAL) (gcc version 4.6.3 20120201
 (prerelease) (Linaro GCC 4.6-2012.02) ) #1 Wed Jun 12 23:42:43 CEST 2013
 
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
 

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] ipv6 routing dummy

2010-07-12 Per discussione nino ciurleo
L` interfaccia br-lan etc dovrebbe avere assegnato un indirizzo della classe 
ipv6 global che ti ha assegnato sixxs e dovresti abilitare il forwarding dei 
pacchetti per ipv6.
Alla fine il portatile dovrebbe avere quell'indirizzo come gateway.

Claudio claudyu...@gmail.com wrote:

Ciao a tutti,
dopo aver registrato un tunnel ipv6 su sixxs sto cercando di
configurare la ormai famosa tuxera in modo che supporti sia ipv4 che
ipv6.

Dopo aver installato aiccu e radvd e configurato tutto mi ritrovo con
un problema che non riesco a risolvere.
Praticamente l'interfaccia del portatile si configura automaticamente
tramite i pachetti icmpv6 di ravdvd ma se provo a pingare o aprire un
sito web sul portatile vedo solo pacchetti ipv6 in uscita. E'
evidentemente un problema di routing ipv6.

la rete è cosi configurata:
http://openwrt.pastebin.com/n7Ss62kP

Su http://tldp.org/HOWTO/Linux+IPv6-HOWTO/hints-daemons-radvd.html
dice di aggiungere una regola di routing ma sia la classe che
l'interfaccia non mi tornano.
Aiutino?
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

-- 
Sent from my Android phone with K-9 Mail. Please excuse my brevity.
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] OLSR o solo troppa distanza...

2010-06-23 Per discussione nino ciurleo
Ciao a tutti,
Il problema é definito in letteratura come gray zone.
Ovvero, come accennava Saverio é dovuto al fatto che olsr spedisce i suoi 
messaggi di hello (usati per calcolare la metrica ETX) a cavallo di pacchetti 
broadcast. Questi pacchetti, dovendo essere ricevuti da tutti i nodi in ascolto 
sono inviati al rate più basso (nel caso di 802.11b é 1Mb/s).  Ciò si traduce 
fisicamente in una modulazione più semplice e ovviamente più robusta. È per 
questo che olsr rileva un LQ:1 ma i pacchetti unicast da 1000 byes non passano.
Il LinkQualityMult, anche se é una zozzata, dovrebbe risolvere il problema.
Ciao
Nino

ZioPRoTo (Saverio Proto) ziopr...@gmail.com wrote:

 Qualcosa c'era ma non ricordo con esattezza. Mi pare si potesse aggiungere
 un peso al singolo link in modo da alterare la metrica automatica di olsr;
 ponendo un valore molto alto nella pratica disabiliti il link problematico a
 meno che non rimane link unico del nodo.

Si chiama LinkQualityMult e si configura nel blocco Interface:
   
Interface ath0
{
LinkQualityMult default 0,90
}

In pratica questo valore viene moltiplicato per LQ nel calcolo
dell'ETX, facendo quindi salire arbitrariamente il valore di ETX (che
va da 1 a  infinito come range)

Se cercate negli archivi della lista olsr-dev troverete discussione
lunghissime sul perché usare o non usare mai assolutamente questo
parametro.

Il default nella config, sta a dire che potete anche usare un
Multiplier per una SINGOLA rotta invece che per tutte le rotte verso
quel nodo.

In sintesi, personalmente ritengo che sia un parametro utilizzabile in
casi specifici ed nel caso in cui siamo una singola persona ad
amministrare tutta la rete. In una rete come Freifunk dove ci sono
600+ nodi e 400+ amministratori di nodi, un parametro così messo
arbitrariamente su n router fa un casino pazzesco :)

Saverio
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

-- 
Sent from my Android phone with K-9 Mail. Please excuse my brevity.
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless