Re: [Ninux-Wireless] Ninux su impianto fotovoltaico

2014-08-01 Per discussione Saverio Proto
ciao Andrea, si la soluzione di lasciare inalterata la rete esistente e farla uscire con NAT funziona. ti suggerisco anche una cosa che puoi realizzate in futuro come secondo step. gli apparati esistenti avranno gia un default gateway. Se vuoi fare una cosa simpatica su uno dei siti puoi

Re: [Ninux-Wireless] Ninux su impianto fotovoltaico

2014-08-01 Per discussione OCBexpress (Valer;o)
Io ci lavoro già con il fotovoltaico, i datalogger e la raccolta dati :) Ci sono parecchie centraline che fanno questo tra cui la fractalgarden che spara i dati tramite JSON ad un server centrale, ma anche tante alternative più open. Ad esempio anche un ArduinoEthernet può dataloggare sensori e

Re: [Ninux-Wireless] Ninux su impianto fotovoltaico

2014-08-01 Per discussione Simone Magrin
I costi del fotovoltaico sono molto alti...per alimentare una omni+rocket M5 (volevamo attivare un nodo in un rifugio senza corrente elettrica) avevo fatto i conti che serviva almeno una batteria da 100Ah e un pannello da 250w...+ la logica di gestione. Forse nel centro sud italia i giorni di sole

Re: [Ninux-Wireless] Ninux su impianto fotovoltaico

2014-08-01 Per discussione Oliviero Fava
al sud c'e' piu sole?? beato te che piove da solo da un mese a me parte che piove da aprile On 01/08/2014 10:03, Simone Magrin wrote: I costi del fotovoltaico sono molto alti...per alimentare una omni+rocket M5 (volevamo attivare un nodo in un rifugio senza corrente elettrica) avevo

Re: [Ninux-Wireless] Ninux su impianto fotovoltaico

2014-08-01 Per discussione andrea.studio.1984
On 01/08/2014 09:41, Saverio Proto wrote: ciao Andrea, si la soluzione di lasciare inalterata la rete esistente e farla uscire con NAT funziona. ottimo, grazie! ti suggerisco anche una cosa che puoi realizzate in futuro come secondo step. gli apparati esistenti avranno gia un default

[Ninux-Wireless] Ninux su impianto fotovoltaico

2014-07-31 Per discussione andrea.studio.1984
ciao a tutti, qui nelle Marche la rete procede bene, negli ultimi giorni si sono aggiunti nuovi membri e quindi nuovi collegamenti sono in fase di pianificazione. una spiegazione e poi una domanda tecnica: come avevo accennato alcuni nodi potranno essere ospitati in impianti fotovoltaici che