Re: [Ninux-Wireless] Massively distributed Openstack

2016-09-16 Per discussione federico la morgia
Sarebbe interessantissimo se ci facessi vedere un'installazione completa di uno stack openstack su una macchina andandoci a parlare dei suoi vari componenti. Federico. Da: wireless-boun...@ml.ninux.org per conto di Saverio

Re: [Ninux-Wireless] PicoPeering e peering obligation

2016-09-16 Per discussione federico la morgia
Molto semplicemente, Elena, che se su un'antenna che hai in AP ci sono 3-4 clients alla stessa distanza ed il tutto è già in funzione e funziona bene, se uno ti arriva da 40-50 km sicuramente ti fa più danno che altro, anche se è liberissimo di collegarsi. Non solo, ma se va pure a creare due

Re: [Ninux-Wireless] PicoPeering e peering obligation

2016-09-16 Per discussione BornAgain
> Il giorno 16/set/2016, alle ore 00:24, Elena ``of Valhalla'' > ha scritto: > > On 2016-09-15 at 19:17:58 +0200, Stefano De Carlo wrote: >> * Non c'è nessun requisito di no-auth nel PPA, solo di "pubblicazione delle >> info necessarie ad instaurare il peering" >> *

Re: [Ninux-Wireless] NodogSplash e Traffic Control

2016-09-16 Per discussione Claudio Pisa
Rispondo dopo aver contato fino a 10. On 09/16/2016 11:36 AM, Matteo Pedani wrote: > credo che sia errato promuovere mezzi di anonimizzazione. E invece l'anonimizzazione permette la liberta' di parola in molti casi. Comunque qui non stiamo parlando veramente di anonimizzazione, IMO. Stiamo

Re: [Ninux-Wireless] Massively distributed Openstack

2016-09-16 Per discussione Claudio Pisa
On 09/15/2016 05:53 PM, Saverio Proto wrote: > devstack è come usare tutti i giorni Linux con il LiveCD per capirsi. > > openstack single node si fa solo a scuola per didattica, o per provare > una patch. Ma c'e' un vero motivo o e' "solo" la best practice, indotta anche dal fatto che i

Re: [Ninux-Wireless] PicoPeering e peering obligation

2016-09-16 Per discussione Claudio Pisa
On 09/15/2016 07:17 PM, Stefano De Carlo wrote: > Il 15/09/2016 16:26, Elena ``of Valhalla'' ha scritto: >> ma le antenne della rete ninux sono comunque aperte a chiunque >> senza nessuna autenticazione (vedi picopeering agreement) > > * Non c'è nessun requisito di no-auth nel PPA, solo di

Re: [Ninux-Wireless] NodogSplash e Traffic Control

2016-09-16 Per discussione Matteo Pedani
credo che sia errato promuovere mezzi di anonimizzazione. anzi ritengo giusto il comportamento opposto, la relazione tra ip e macchine é pubblico (anche x tribunali, polizia). Quindi risalire a chi sei é una bazzecola per la polizia postale. Certo é che se uno vuole anonimizzare il proprio

Re: [Ninux-Wireless] NodogSplash e Traffic Control

2016-09-16 Per discussione Saverio Proto
https://relakks.com/faq leggi tutta la parte legal. ti protegge abbastanza bene. Saverio Il 16 set 2016 2:37 AM, "Stefano De Carlo" ha scritto: > Il 15/09/2016 18:07, Saverio Proto ha scritto: > > > > ma usare: > > https://www.relakks.com/ > > > > gia lo usavamo al

Re: [Ninux-Wireless] NodogSplash e Traffic Control

2016-09-16 Per discussione Stefano De Carlo
Il 16/09/2016 11:47, Saverio Proto ha scritto: > > https://relakks.com/faq > > leggi tutta la parte legal. > ti protegge abbastanza bene. > > Saverio > Grazie. A proposito di una comparison di parti legal, tecniche e quant'altro: https://thatoneprivacysite.net/ Stefanauss. signature.asc

Re: [Ninux-Wireless] NodogSplash e Traffic Control

2016-09-16 Per discussione Stefano De Carlo
Il 16/09/2016 11:36, Matteo Pedani ha scritto: > > credo che sia errato promuovere mezzi di anonimizzazione. > Pensa che altrove è (giustamente, IMO) un principio fondante: https://freifunk.net//en/what-is-it-about/our-vision/ > Certo é che se uno vuole anonimizzare il proprio traffico. le vpn

Re: [Ninux-Wireless] PicoPeering e peering obligation

2016-09-16 Per discussione BornAgain
> Il giorno 16/set/2016, alle ore 13:51, Stefano De Carlo > ha scritto: > > Il 16/09/2016 09:20, BornAgain ha scritto: >> >> “Il PPA è un modo per formalizzare l'interazione paritaria tra i proprietari >> di due nodi" >> “Il proprietario ha il diritto di formulare un

Re: [Ninux-Wireless] PicoPeering e peering obligation

2016-09-16 Per discussione Matteo Pedani
Perché non promuovere il picopeering con le stesse modalitá della gpl? con testo e logo e link da mettere alle pag web. Il giorno 16/set/2016 13:51, "Stefano De Carlo" ha scritto: > Il 16/09/2016 09:20, BornAgain ha scritto: > > > > “Il PPA è un modo per formalizzare

Re: [Ninux-Wireless] PicoPeering e peering obligation

2016-09-16 Per discussione Stefano De Carlo
Il 16/09/2016 09:20, BornAgain ha scritto: > > “Il PPA è un modo per formalizzare l'interazione paritaria tra i proprietari > di due nodi" > “Il proprietario ha il diritto di formulare un ‘contratto di uso > accettabile’” [1] > Dario, uno dei brani che citi è una traduzione sbagliata.

Re: [Ninux-Wireless] NodogSplash e Traffic Control

2016-09-16 Per discussione Matteo Pedani
Capisco, anche io conto, ed in effettii ho cassato l'email di risposta che ti rissumo in due righe. ... Quello che volevo dire in sintesi, è meglio che sia l'utente finale a secgliere ed usare una tecnologia che rende anonima la rete. Il giorno 16 settembre 2016 12:52, Claudio Pisa

Re: [Ninux-Wireless] NodogSplash e Traffic Control

2016-09-16 Per discussione Michele Salerno
Il 16 settembre 2016 02:13, Stefano De Carlo ha scritto: > Secondo me è un discorso anche condivisibile, ma c'è una grossa > contraddizione tra la tua intenzione e l'implementazione che descrivi. > Ovvero: dici che la motivazione primaria è la promozione di Ninux, eppure

[Ninux-Wireless] Conclusione: NoDogSplash e Traffic Control

2016-09-16 Per discussione Michele Salerno
Dopo aver sollevato un polverone ritorno alla prima domanda: +++ Ciao raga, chiedo qui per vedere se altri hanno avuto problemi simili e se hanno trovato soluzioni. Con Claudio di Palermo stiamo cercando di capire come implementare un sistema per limitare la banda