Re: [Ninux-Wireless] Copertura nodi e calcolo distanze raggiungibili

2015-01-09 Per discussione Stefano De Carlo
Il 01/01/2015 22:54, Gioacchino Mazzurco ha scritto:
 ...in piu' se hai delle prove che hanno preso il codice di
 batman-adv che lo hanno modificatoe  che lo hanno chiuso scrivi alla
 mailinglist GPL violation e denunciali batman-adv e' GPL non si puo'
 chiudere
 Lo stesso varrebbe per 802.11s penso.
 E' scritto sul sito ufficiale della Mikrotik
 Ma e' da considerarsi sempre violazione se tu invece di chiudere il
 codice lo riscrivi seguendo le specifiche tecniche di funzionamento del
 protocollo ?
 Se tu ti reimplementi il protocollo da 0 non violi la licenza GPL

Corretto, ma per completare: reimplementare da 0 non ti salva 
nell'eventualità che il protocollo contenga funzionalità brevettate (esempio 
spiccio: libx264), dunque è un'altra voce da controllare.

Stefanauss.



signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Copertura nodi e calcolo distanze raggiungibili

2015-01-09 Per discussione Stefano De Carlo
Il 01/01/2015 19:47, Massimiliano CARNEMOLLA ha scritto:
 Stavo leggendo

 Fondamenti per Costruire una Rete Wireless Libera

 1)

 Es. Frequenze 2.4 Ghz

 dice che ha una larghezza di banda di 80 Mhz.

 Con quale formula si ottiene tale risultato e con esso quale altra formula 
 bisogna applicare per capire a quanti Mbit/s teorici si potrebbe andare ?


La larghezza di banda non è un risultato, è un parametro deciso a tavolino 
dallo standard 802.11.
Altre cose decise dallo standard sono varie permutazioni di
* Modulazioni RF
* Coding Rate
* numero Stream
* Larghezze di canale
* Due diversi Guard Interval

Queste varie (32) permutazioni di Modulazione, CodingRate e Stream, ognuna 
delle quali disponibili in 4 variazioni di larghezza canale e Guard Interval, 
sono i cosiddetti MCS.
Ogni permutazione/MCS ha associato un bitrate massimo teorico. per calcolarlo 
serve applicare formule matematiche molto complesse, che variano tantissimo in 
base al tipo di modulazione in esame.
Ma non ti serve calcolarli. Sono tutti riportati in forma tabellare, ti basta 
cercare 802.11n data rates o PHY rates.




 2)

 Diciamo che ci sono 3 tipi di antenne : omnidirezionali, direzionali, 
 settoriali.

 Se ho es. un tx power di 30 dBm quale formula devo applicare per capire con 
 ogni tipo di antenna che link riesco a realizzare, in distanza, velocita' etc 
 ?


Ti devi andare a studiare Fisica e Ingegneria Elettronica, perché non c'è una 
formula (vedi sopra) :)
Ci sono dei software che ti permettono di simulare link Radio basandosi su dati 
immessi dall'utente, mappe geografiche, specifiche dell'antenna, ecc.
Ti passo qualche link, spulciateli. Le opinioni sull'utilità e accuratezza di 
questi tool sono varie e colorate. See for yourself.

* RadioMobile - http://radiomobile.pe1mew.nl/index.php?Welcome...
* SICE AirGHz - http://www.sicetelecom.it/tools/airghz-android
* Ligowave Linkcalc - http://www.ligowave.com/linkcalc/
* LinkPlanner - http://www.advantec.it/linkplanner/

NIENTE si avvicina ai test sul campo.



 l'EIRP e' la somma o il prodotto di dBm + dBi ?

Somma (al quale sottrarre la perdita sui cavi).



 3)

 Si parla di copertura di nodi.

 Dove non e' possibile realizzare nodi con IBSS si utilizza ap-sta ma da una 
 parte fai copertura, dall'altra no.


 Come si puo' risolvere questo problema ?


 Dato che AP-AP non sono linkabili, utilizzando estensioni proprietarie si 
 possono linkare ma bisogna utilizzare apparati dello stesso vendor.


 Si puo' implementare una soluzione non dipendente dal vendor 
 hardware/software di turno ?


802.11s Mesh Access Point.

http://wireless.kernel.org/en/developers/Documentation/ieee80211/802.11s

A MAP is your traditional AP augmented with mesh functionality. So it can 
serves as an AP and be a part of the mesh network at the same time. 

E comunque, spassionatamente: ebbasta co' 'sta storia dell'adhoc vs ap-sta, 
azionati, linka, fai rete, stai sovra-pensando.

Stefanauss.



signature.asc
Description: OpenPGP digital signature
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Copertura nodi e calcolo distanze raggiungibili

2015-01-09 Per discussione impythefruit

Il 01/01/2015 19:47, Massimiliano CARNEMOLLA ha scritto:

Stavo leggendo

Fondamenti per Costruire una Rete Wireless Libera

1)

Es. Frequenze 2.4 Ghz

dice che ha una larghezza di banda di 80 Mhz.


Con quale formula si ottiene tale risultato e con esso quale altra
formula bisogna applicare per capire a quanti Mbit/s teorici si potrebbe
andare ?



Non mi ricordo dove l'ho letto, ma la larghezza di banda massima 
(possibile fisicamente, oppure oltre i quali ci sono forti problemi), è 
circa 1/10 della portante. Quindi a 2.400 MHz, la larghezza di banda 
massima è 240 MHz. Con tutti i problemi del caso. Poi ogni 
protocollo/implementazione può decidere quanta larghezza di banda usare, 
stando sotto a quel limite.


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Copertura nodi e calcolo distanze raggiungibili

2015-01-01 Per discussione Massimiliano CARNEMOLLA

On 01/01/2015 19.52, Gioacchino Mazzurco wrote:


On Thursday, January 01, 2015 07:47:50 PM Massimiliano CARNEMOLLA wrote:

Si puo' implementare una soluzione non dipendente dal vendor
hardware/software di turno ?


IBSS e 802.11s sono standard


Intendo

Vuoi linkare un AP Mikrotik con un AP ubiquiti (RouterOS - AirOS) che 
utilizzano estensioni proprietarie che funzionano solo tra uguali marche 
di prodotti.



Premesso che ci sono reti mesh di 1°, 2°, 3° generazione etc.


IBSS dicono che dopo l'ottavo hop non scala bene a livello di 
prestazioni (anche se penso utilizzando servizi distribuiti si potrebbe 
in qualche modo attenuare tutto cio')




802.11s mi pare ha il limite che non puoi realizzare una rete con + di 
32 nodi ?



Entrambi non utilizzabili con Mikrotik e Ubiquiti



Ubiquiti lato mesh non ho capito che razza di tecnologia utilizza per 
implementarlo



Mikrotik realizza cio' attraverso una implementazione basata su 802.11s 
dalla quale nasce un'estensione proprietaria che dovrebbe scalare bene


oppure un protocollo che si basa sul funzionamento di batman-adv 
(Livello 2) che e' stato anch'esso reso proprietario e anche quello 
dovrebbe scalare bene.



Perche' la comunita' del software libero non riesce a implementare una 
soluzione per linkare AP-AP, non dico debba diventare standard ma 
risolvere questo problema con un'implementazione disponibile per tutti e 
che abbia anche il codice sorgente disponibile ?

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Copertura nodi e calcolo distanze raggiungibili

2015-01-01 Per discussione Gioacchino Mazzurco
On Thursday, January 01, 2015 07:47:50 PM Massimiliano CARNEMOLLA wrote:
 Si puo' implementare una soluzione non dipendente dal vendor
 hardware/software di turno ?

IBSS e 802.11s sono standard
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Copertura nodi e calcolo distanze raggiungibili

2015-01-01 Per discussione Gioacchino Mazzurco
On Thursday, January 01, 2015 10:34:29 PM Massimiliano CARNEMOLLA wrote: 
  Ma la tua isola ninux a quanti hop e' arrivata?
 
 Manco 1... na cacata

E allora de che te preoccupi degli 8 hop?


   802.11s mi pare ha il limite che non puoi realizzare una rete con + di
 
 32 nodi ?
 
  Sei sicuro? Io non la sapevo sta cosa hai qualche fonte autorevole?
 
 http://en.wikipedia.org/wiki/IEEE_802.11s#Usage

Non dice che non si puo' usare per piu' di 32 nodi in ogni caso io se c'e' una 
differenza apprezzabile al 33esimo nodo inizierei a fare anche mesh a layer 3


  Flasha
 
 Su Mikrotik non sempre possibile.

Gli apparati non flashabili proprio non li comprare, via il ente via il dolore


 rimane sempre l'incognita che i driver proprietari delle schede wireless
 dovrebbero dare piu' prestazioni di troughput rispetto alle
 implementazioni free software

Sta roba e' tutta da dimostrare, io non ho ancora visto test eseguiti con 
rigore scientifico che lo dimostrino

 
  ...in piu' se hai delle prove che hanno preso il codice di
  batman-adv che lo hanno modificatoe  che lo hanno chiuso scrivi alla
  mailinglist GPL violation e denunciali batman-adv e' GPL non si puo'
  chiudere
 Lo stesso varrebbe per 802.11s penso.
 E' scritto sul sito ufficiale della Mikrotik
 Ma e' da considerarsi sempre violazione se tu invece di chiudere il
 codice lo riscrivi seguendo le specifiche tecniche di funzionamento del
 protocollo ?

Se tu ti reimplementi il protocollo da 0 non violi la licenza GPL

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Copertura nodi e calcolo distanze raggiungibili

2015-01-01 Per discussione Gioacchino Mazzurco
On Thursday, January 01, 2015 08:36:02 PM Massimiliano CARNEMOLLA wrote:
 Vuoi linkare un AP Mikrotik con un AP ubiquiti (RouterOS - AirOS) che
 utilizzano estensioni proprietarie che funzionano solo tra uguali marche
 di prodotti.

Contro questo non puoi farci niente, l'unica cosa che si puoi fare e' cercare 
di sostenere i progetti open hardware, per esempio in Slovenia hanno fatto un 
prototipo che usa la luce per comunicare

https://dev.wlan-si.net/wiki/KORUZA

Oppure puoi flashare quegli apparati con firmware open tipo openwrt o 
libre-mesh 
e cosi' almeno la parte software e' open e non hai piu' problemi con le 
estensioni proprietarie


 IBSS dicono che dopo l'ottavo hop non scala bene a livello di
 prestazioni (anche se penso utilizzando servizi distribuiti si potrebbe
 in qualche modo attenuare tutto cio')

Ma la tua isola ninux a quanti hop e' arrivata?
In piu' puoi fare nodi multiradio o multidevice (collegando con cavo) ed hai 
risolto


 802.11s mi pare ha il limite che non puoi realizzare una rete con + di
 32 nodi ?

Sei sicuro? Io non la sapevo sta cosa hai qualche fonte autorevole?


 Entrambi non utilizzabili con Mikrotik e Ubiquiti

Flasha


 Ubiquiti lato mesh non ho capito che razza di tecnologia utilizza per
 implementarlo

Ma meglio non perderci tempo a cercare di capire le teconologie proprietarie


 Mikrotik realizza cio' attraverso una implementazione basata su 802.11s
 dalla quale nasce un'estensione proprietaria che dovrebbe scalare bene
 
 oppure un protocollo che si basa sul funzionamento di batman-adv
 (Livello 2) che e' stato anch'esso reso proprietario e anche quello
 dovrebbe scalare bene.

Lasciale perdere le implementazioni proprietarie se vuoi fare una rete aperta 
e interoperabile, in piu' se hai delle prove che hanno preso il codice di 
batman-adv che lo hanno modificatoe  che lo hanno chiuso scrivi alla 
mailinglist GPL violation e denunciali batman-adv e' GPL non si puo' chiudere


 Perche' la comunita' del software libero non riesce a implementare una
 soluzione per linkare AP-AP, non dico debba diventare standard ma
 risolvere questo problema con un'implementazione disponibile per tutti e
 che abbia anche il codice sorgente disponibile ?

Si chiama ad-hoc ed e' gia implementata e disponibile a tutti ma non e' colpa 
della comunita' opensource se i vendor di hardware/software proprietario non 
te la lasciano usare
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless