Re: [Ninux-Wireless] Giocando con Google earth

2015-06-01 Per discussione Simone Magrin
Il 31/mag/2015 15:39, Daniele Capasso capasso.dani...@gmail.com ha
scritto:

 So perfettamente che per fare un link di 100km si andrebbero ad usare
potenze superiori ad 1 watt e quindi non a norma di legge, ma come puoi
capire dal titolo della discussione, stiamo parlando in via teorica.
In linea pratica, un link di 100km a 5 GHz non funziona, neppure alzando le
potenze. (A meno di montare 2 parabole da 3m...)

 Per quanto riguarda la tua ultima affermazione non condivido in pieno,
infatti rimanendo nei limiti di legge di 1 Watt sui 5ghz si possono
tranquillamente superare i 10 km di link, altrimenti non si sarebbe potuta
sviluppare tutta la rete ninux che mediamente ha link proprio di quella
lunghezza.

Sono curioso: chi mi manda uno screenshot di due antenne che rispettano le
normative, linkate a + di 10km?

 Inoltre dai vari test che abbiamo effettuato qui nelle Marche abbassando
la potenza delle antenne fino ad arrivare al giusto compromesso di
stabilità, si guadagna parecchio in velocità poiché si migliora la
ricezione di entrambe l'antenne.

Pienamente d'accordo con te! Spesso usare meno potenza permette di
migliorare il ccq.

Ciao,
Simo



 Il giorno 31 maggio 2015 15:19, Simone Magrin simo.mag...@gmail.com ha
scritto:

 I radioamatori non possono condividere la connessione con non
radioamatori*.
 Anche con potenze più elevate, un link a 100km non è fattibile. Il
massimo gestibile a 5ghz è 50-60km ma con parabole minimo da 120cm*.
 Ricordate che la potenza EIRP di 1W è misurata ad 1 metro di distanza
dall'antenna, ovvero è la somma di potenza + guadagno d'antenna. Ergo che,
se si vuole rispettare la normativa, non siano fattibili link di più di
qualche km.

 Ciao,
 Simo

 Fonti:
 *radioamatore da 2007
 *resp. Alta Frequenza e Tralicci Radio di professione

 Il 31/mag/2015 12:48, Daniele Capasso capasso.dani...@gmail.com ha
scritto:

 Se mi prende voglia di fare qualcosa, non guardo molto alla spesa :D
 Concordo di nuovo e sono felice di non essere l'unico che va in fissa
per queste cose :D
 Ciao e grazie per la piacevole discussione

 Il giorno 31 maggio 2015 12:41, Nemesis neme...@ninux.org ha scritto:

 On 05/31/2015 12:37 PM, Daniele Capasso wrote:

 Non sapevo che i radioamatori dovessero far passare tutti i dati in
chiaro.
 Concordo pienamente sul fatto di vale la pena farlo, soprattutto
perché in quel punto in inverno nevica abbondantemente e nessuno potrebbe
fare manutenzione, però l'idea di fare un test per puro divertimento
sarebbe da sballo :D


 Beh sarebbe un test molto costoso (benessere)!

 Comunque ti capisco.. anche a me era presa la fissa qualche anno fa.

 Se ti va di levarti questo sassolino dalla scarpa fallo. L'importante
è farlo in modo consapevole.

 Nemesis

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Giocando con Google earth

2015-05-31 Per discussione Nemesis
IMHO:

I link lunghi sono instabili quando ci cominciano a passare dati reali
sopra.
Se non si è radioamatori si va fuori dalle potenze consentite (e si
inquina lo spettro).

Meglio link corti e creare community
Quando questo non è possibile si può provare con un link lungo, ma 100
km sono davvero troppi secondo me.
40-50km sarebbe già accettabile, bisogna solo risolvere il problema
della potenza (sinceramente non so se è veramente risolvibile).

Nemesis


On 05/31/2015 12:07 PM, Daniele Capasso wrote:
 Stavo giocando con Google earth quando ho notato un bellissimo nodo
 potenziale situato a oltre 2300 metri, si chiama Rifugio Duca Abruzzi :D
 Così ho pensato sarebbe bello sfruttarlo per collegare la parte
 adriatica con la parte tirrenica della rete ninux attraversando tutti
 gli Appennini.
 Ora io non so quale sia il nodo più elevato nella zona di Roma, ho
 provato con Zio Proto e la simulazione non è malvagia, solo che siamo
 a ben 100km.
 Voi che siete esperti, con 2 belle airfiber da 5ghz sarebbe fattibile?
 Attendo con ansia un vostro riscontro.


 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Giocando con Google earth

2015-05-31 Per discussione Daniele Capasso
In che senso il problema della potenza? Se uno è radioamatore può usare
potenze più alte, allora perché dici che non è risolvibile?
Immaginavo che su 100km il link fosse instabile però in qualche modo
bisognerà oltrepassare gli Appennini al fine di unire la rete.

Il giorno 31 maggio 2015 12:15, Nemesis neme...@ninux.org ha scritto:

  IMHO:

 I link lunghi sono instabili quando ci cominciano a passare dati reali
 sopra.
 Se non si è radioamatori si va fuori dalle potenze consentite (e si
 inquina lo spettro).

 Meglio link corti e creare community
 Quando questo non è possibile si può provare con un link lungo, ma 100 km
 sono davvero troppi secondo me.
 40-50km sarebbe già accettabile, bisogna solo risolvere il problema della
 potenza (sinceramente non so se è veramente risolvibile).

 Nemesis


 On 05/31/2015 12:07 PM, Daniele Capasso wrote:

  Stavo giocando con Google earth quando ho notato un bellissimo nodo
 potenziale situato a oltre 2300 metri, si chiama Rifugio Duca Abruzzi :D
 Così ho pensato sarebbe bello sfruttarlo per collegare la parte adriatica
 con la parte tirrenica della rete ninux attraversando tutti gli Appennini.
 Ora io non so quale sia il nodo più elevato nella zona di Roma, ho provato
 con Zio Proto e la simulazione non è malvagia, solo che siamo a ben 100km.
 Voi che siete esperti, con 2 belle airfiber da 5ghz sarebbe fattibile?
 Attendo con ansia un vostro riscontro.


 ___
 Wireless mailing 
 listWireless@ml.ninux.orghttp://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Giocando con Google earth

2015-05-31 Per discussione Germano Massullo
200 km di range - https://www.ubnt.com/airfiber/airfiber5x/
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Giocando con Google earth

2015-05-31 Per discussione Daniele Capasso
Se mi prende voglia di fare qualcosa, non guardo molto alla spesa :D
Concordo di nuovo e sono felice di non essere l'unico che va in fissa per
queste cose :D
Ciao e grazie per la piacevole discussione

Il giorno 31 maggio 2015 12:41, Nemesis neme...@ninux.org ha scritto:

  On 05/31/2015 12:37 PM, Daniele Capasso wrote:

 Non sapevo che i radioamatori dovessero far passare tutti i dati in chiaro.
 Concordo pienamente sul fatto di vale la pena farlo, soprattutto perché in
 quel punto in inverno nevica abbondantemente e nessuno potrebbe fare
 manutenzione, però l'idea di fare un test per puro divertimento sarebbe da
 sballo :D


 Beh sarebbe un test molto costoso (benessere)!

 Comunque ti capisco.. anche a me era presa la fissa qualche anno fa.

 Se ti va di levarti questo sassolino dalla scarpa fallo. L'importante è
 farlo in modo consapevole.

 Nemesis

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Giocando con Google earth

2015-05-31 Per discussione Daniele Capasso
Quindi potrebbe essere fattibile?

2015-05-31 12:24 GMT+02:00 Germano Massullo germano.massu...@gmail.com:

 200 km di range - https://www.ubnt.com/airfiber/airfiber5x/
 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Giocando con Google earth

2015-05-31 Per discussione Nemesis
On 05/31/2015 12:37 PM, Daniele Capasso wrote:
 Non sapevo che i radioamatori dovessero far passare tutti i dati in
 chiaro.
 Concordo pienamente sul fatto di vale la pena farlo, soprattutto
 perché in quel punto in inverno nevica abbondantemente e nessuno
 potrebbe fare manutenzione, però l'idea di fare un test per puro
 divertimento sarebbe da sballo :D

Beh sarebbe un test molto costoso(benessere)! 

Comunque ti capisco.. anche a me era presa la fissa qualche anno fa.

Se ti va di levarti questo sassolino dalla scarpa fallo.L'importante è
farlo in modo consapevole.

Nemesis
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Giocando con Google earth

2015-05-31 Per discussione Daniele Capasso
Non sapevo che i radioamatori dovessero far passare tutti i dati in chiaro.
Concordo pienamente sul fatto di vale la pena farlo, soprattutto perché in
quel punto in inverno nevica abbondantemente e nessuno potrebbe fare
manutenzione, però l'idea di fare un test per puro divertimento sarebbe da
sballo :D


Il giorno 31 maggio 2015 12:32, Nemesis neme...@ninux.org ha scritto:

  On 05/31/2015 12:25 PM, Daniele Capasso wrote:

 In che senso il problema della potenza? Se uno è radioamatore può usare
 potenze più alte, allora perché dici che non è risolvibile?


 Tutti e due i proprietari dei nodi devono essere radioamatori, però se si
 è radioamatori si dovrebbe sottostare a tutta un'altra serie di normative o
 sbaglio? Tipo far passare tutti i dati in chiaro (no HTTPS, no SSH, ecc.).
 Almeno stando alle discussioni che sono state fatte più volte in passato su
 questa lista e offline.

 Quindi a mio avviso, si può fare tutto ma più che chiedersi si può fare?
 ci dovremmo chiedere vale la pena farlo?.
 Qual'è la motivazione che ti spinge a collegare quel punto in particolare?
 Cosa succede se si rompe qualcosa lì? Chi c'è ad effettuare la riparazione?
 Cosa succede se quel punto diventa importante perchè redistribuisce il
 segnale ad altre X persone ad altri 50 km di distanza e poi nessuno può
 fargli manutenzione quando qualcosa va storto?

 Tutte cose già successe. Abbiamo un nodo su un traliccio che collegava un
 intera isola (in zona palestrina) a Roma che ora è scollegata da mesi.

 Nemesis

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Giocando con Google earth

2015-05-31 Per discussione Germano Massullo
Il 31/05/2015 12:31, Daniele Capasso ha scritto:
 Quindi potrebbe essere fattibile?
Se la vendono.
___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


Re: [Ninux-Wireless] Giocando con Google earth

2015-05-31 Per discussione Simone Magrin
I radioamatori non possono condividere la connessione con non
radioamatori*.
Anche con potenze più elevate, un link a 100km non è fattibile. Il massimo
gestibile a 5ghz è 50-60km ma con parabole minimo da 120cm*.
Ricordate che la potenza EIRP di 1W è misurata ad 1 metro di distanza
dall'antenna, ovvero è la somma di potenza + guadagno d'antenna. Ergo che,
se si vuole rispettare la normativa, non siano fattibili link di più di
qualche km.

Ciao,
Simo

Fonti:
*radioamatore da 2007
*resp. Alta Frequenza e Tralicci Radio di professione
Il 31/mag/2015 12:48, Daniele Capasso capasso.dani...@gmail.com ha
scritto:

 Se mi prende voglia di fare qualcosa, non guardo molto alla spesa :D
 Concordo di nuovo e sono felice di non essere l'unico che va in fissa per
 queste cose :D
 Ciao e grazie per la piacevole discussione

 Il giorno 31 maggio 2015 12:41, Nemesis neme...@ninux.org ha scritto:

  On 05/31/2015 12:37 PM, Daniele Capasso wrote:

 Non sapevo che i radioamatori dovessero far passare tutti i dati in
 chiaro.
 Concordo pienamente sul fatto di vale la pena farlo, soprattutto perché
 in quel punto in inverno nevica abbondantemente e nessuno potrebbe fare
 manutenzione, però l'idea di fare un test per puro divertimento sarebbe da
 sballo :D


 Beh sarebbe un test molto costoso (benessere)!

 Comunque ti capisco.. anche a me era presa la fissa qualche anno fa.

 Se ti va di levarti questo sassolino dalla scarpa fallo. L'importante è
 farlo in modo consapevole.

 Nemesis

 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless



 ___
 Wireless mailing list
 Wireless@ml.ninux.org
 http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless


___
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless