On 05/04/2012 09:42 AM, Luca Dionisi wrote:
> *** English version here: http://pyntk.blogspot.it/2012/05/proposal.html ***
> 
> Il progetto Netsukuku (www.netsukuku.org <http://www.netsukuku.org>) è
> vivo e sotto attivo sviluppo.
> Ma è evidente che i progressi nello sviluppo di questo software sono
> molto lenti, sebbene concreti e costanti.
> Credo che sarebbe importante realizzare in tempi più rapidi le features
> basilari del progetto; features che sono realistiche, ormai è dimostrato
> (pyntk.blogspot.com <http://pyntk.blogspot.com>).
> 
> Da un po' di tempo mi assilla l'idea di provare la strada del
> finanziamento diffuso (crowd funding) come strumento per potermi
> dedicare allo sviluppo in modo continuato. Si tratta di un meccanismo
> per raccogliere fondi da destinare ad un progetto tramite promesse di
> donazione di importo di solito basso. Tali promesse si trasformano in
> reali donazioni solo se prima di una data di scadenza la loro somma
> supera la soglia minima richiesta per finanziare l'intero progetto.
> 
> Ho pensato che, se riesco a raggiungere un importo di 15,000 €, posso
> lavorare part-time al progetto (4 ore al giorno) per un anno. Questo
> difatti comporterebbe di non poter lavorare full-time per il mio attuale
> datore di lavoro.
> La ragione per cui ho pensato di poter fare questa proposta è che, se ci
> concentriamo sull'aspetto della produzione del software in linguaggio
> Vala e della sua conseguente installazione su dispositivi embedded con
> OpenWRT, io sono il solo sviluppatore ad averci già lavorato. Questo in
> modo continuato, sebbene solo nel mio tempo libero, da oltre 18 mesi.
> 
> Devo ancora scegliere la piattaforma per la raccolta (kickstarter.com
> <http://kickstarter.com>, fundageek.com <http://fundageek.com>,
> ipledg.com <http://ipledg.com>, eppela.com <http://eppela.com>, ...) e
> fare tutte le pratiche per la presentazione del progetto, ma intanto ho
> pensato di sondare il terreno su questa community e con altri contatti.
> Quindi, che ne pensate?


Ciao, Luca.
Credo valga la pena provarci, anche magari abbassando l'obiettivo (15k
sono tanti) e puntando su donazioni straniere (italiane credo sia molto
difficile). Kickstarter mi risulta sia la piattaforma di crowdfunding
piu' famosa.

Se no, se sei studente, una cosa tipo il GSoC (per il quale quest'anno
ormai e' tardi)?

ciao,
Clauz


_______________________________________________
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

Rispondere a