È una questione di troughtput. In teoria, più banda hai, più dati possono
passare contemporaneamente.
Nella realtà, se i canali non sono puliti, si rischia di peggiorare le cose.
L'idea di base che applico io è quella che meno spettro viene utilizzato,
meglio è.
Più basso è il valore, più canali resteranno liberi per l'utilizzo (se ci
sono 100canali a 10mhz, ce ne saranno 50 a 20mhz e 25 a 40 MHz.)

Lo spettro è di tutti, non ne abusiamo...perchè potremmo averne bisogno noi
un giorno...e non trovare spazio.
Ciao,
Simo

Send by Nexus 5
Il 22/ago/2014 14:01 "Giuseppe De Marco" <demarco...@gmail.com> ha scritto:

> ampiezza di banda, se hai poco rumore intorno meglio 40mhz, altrimenti
> 20mhz hai meno banda ma sei più contenuto e soffri meno il rumore,  si
> traduce con una maggiore stabilità del link. Se non hai rumore vai a
> 40mhz ;)
>
> Il 22 agosto 2014 13:53, Matteo <matteo.cicci...@tin.it> ha scritto:
> > Qualcuno mi può spigare qual'è la differenza? (Quale usare, quando e
> > perchè?)
> > Grazie
> >
> > Matteo
> > _______________________________________________
> > Wireless mailing list
> > Wireless@ml.ninux.org
> > http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
> _______________________________________________
> Wireless mailing list
> Wireless@ml.ninux.org
> http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
>
_______________________________________________
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

Rispondere a