Il 29 settembre 2014 13:08, Stefano De Carlo <stefana...@gmail.com> ha scritto:
> Il 29 settembre 2014 12:58, Nicola Ruscitto
> <nicolaruscitt...@gmail.com> ha scritto:
>> I default gw sia sui pc che i dispositivi (Smart TV,  cellulari ecc.) È
>> settato sull'ip del router adsl.
>
> Amesso che il ping dall'altra subnet arrivi (e dovrebbe, visto che
> almeno all'antenna remota arrivi), al PC arriva un pacchetto che ha
> come IP di origine quello dell'altra subnet.
> Non avendo il PC una rotta specifica verso quella subnet, interpella
> il default gw.
> Ma se è il router ADSL, quello non sa dove si trovano le altre subnet
> Ninux. Non sa come ritornare.
>
> Per integrare il router ADSL e i suoi client in questo setup devi
> impostarci sopra delle rotte statiche verso
>
> 10.0.0.0/8
> 172.16.0.0/12
> 192.168.0.0/16
>
> che hanno come gw quello dell'antenna (che invece sa come arrivarci).

Ben detto,
o usi le rotte statiche sul router ADSL in maniera tale che faccia
ritornare i pacchetti sul router ninux ( altrimenti, non
riconoscendoli, li demanda al gateway p2p sulla atm... E gli diciamo
addio ) oppure natti dal router ninux sulla interfaccia 192.168.x.x
(solitamente).

Certo la prima opzione è migliore perchè un NAT in meno significa rete
più veloce e minore carico computazionale sui dispositivi embedded.

Ad ogni modo tu, da un nodo ninux, riesci a pingare l'interfaccia 192
del router ninux ? Dico, la sua interfaccia di rete, interna al router
ninux, non un nodo nella rete 192.
_______________________________________________
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

Rispondere a