Il 01/01/2015 19:47, Massimiliano CARNEMOLLA ha scritto:
> Stavo leggendo
>
> Fondamenti per Costruire una Rete Wireless Libera
>
> 1)
>
> Es. Frequenze 2.4 Ghz
>
> dice che ha una larghezza di banda di 80 Mhz.
>
> Con quale formula si ottiene tale risultato e con esso quale altra formula 
> bisogna applicare per capire a quanti Mbit/s teorici si potrebbe andare ?
>

La larghezza di banda non è un "risultato", è un parametro deciso a tavolino 
dallo standard 802.11.
Altre cose decise dallo standard sono varie permutazioni di
* Modulazioni RF
* Coding Rate
* numero Stream
* Larghezze di canale
* Due diversi Guard Interval

Queste varie (32) permutazioni di Modulazione, CodingRate e Stream, ognuna 
delle quali disponibili in 4 variazioni di larghezza canale e Guard Interval, 
sono i cosiddetti MCS.
Ogni permutazione/MCS ha associato un bitrate massimo teorico. per calcolarlo 
serve applicare formule matematiche molto complesse, che variano tantissimo in 
base al tipo di modulazione in esame.
Ma non ti serve calcolarli. Sono tutti riportati in forma tabellare, ti basta 
cercare "802.11n data rates" o "PHY rates".


>
>
> 2)
>
> Diciamo che ci sono 3 tipi di antenne : omnidirezionali, direzionali, 
> settoriali.
>
> Se ho es. un tx power di 30 dBm quale formula devo applicare per capire con 
> ogni tipo di antenna che link riesco a realizzare, in distanza, velocita' etc 
> ?
>

Ti devi andare a studiare Fisica e Ingegneria Elettronica, perché non c'è "una 
formula" (vedi sopra) :)
Ci sono dei software che ti permettono di simulare link Radio basandosi su dati 
immessi dall'utente, mappe geografiche, specifiche dell'antenna, ecc.
Ti passo qualche link, spulciateli. Le opinioni sull'utilità e accuratezza di 
questi tool sono varie e colorate. See for yourself.

* RadioMobile - http://radiomobile.pe1mew.nl/index.php?Welcome...
* SICE AirGHz - http://www.sicetelecom.it/tools/airghz-android
* Ligowave Linkcalc - http://www.ligowave.com/linkcalc/
* LinkPlanner - http://www.advantec.it/linkplanner/

NIENTE si avvicina ai test sul campo.


>
> l'EIRP e' la somma o il prodotto di dBm + dBi ?

Somma (al quale sottrarre la perdita sui cavi).

>
>
> 3)
>
> Si parla di copertura di nodi.
>
> Dove non e' possibile realizzare nodi con IBSS si utilizza ap-sta ma da una 
> parte fai copertura, dall'altra no.
>
>
> Come si puo' risolvere questo problema ?
>
>
> Dato che AP-AP non sono linkabili, utilizzando estensioni proprietarie si 
> possono linkare ma bisogna utilizzare apparati dello stesso vendor.
>
>
> Si puo' implementare una soluzione non dipendente dal vendor 
> hardware/software di turno ?
>

802.11s Mesh Access Point.

http://wireless.kernel.org/en/developers/Documentation/ieee80211/802.11s

"A MAP is your traditional AP augmented with mesh functionality. So it can 
serves as an AP and be a part of the mesh network at the same time. "

E comunque, spassionatamente: ebbasta co' 'sta storia dell'adhoc vs ap-sta, 
azionati, linka, fai rete, stai sovra-pensando.

Stefanauss.

Attachment: signature.asc
Description: OpenPGP digital signature

_______________________________________________
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

Rispondere a