Il giorno 8 giugno 2015 09:32, ThEgAmEr <xthegam...@gmail.com> ha scritto:

[cut]

>
> Forse per il paesino conveniva pensare ad una soluzione piu' snella
> sia nell'implementazione che nella manutenzione: con nodi piccolini e
> libremesh invece che con un supernodo da 400euro con OLSR e routing a
> terra. Resta comunque il fatto che mi sembra che Michele si sia
> sbattuto tanto per capire come far funzionare il tutto e quindi a
> livello di esperienza sul  territorio capisco la volonta' di non
> reinventare la ruota.
>

Sperimentare, conoscere e trovare alternative....per me è solo una cosa
positiva! :)
Io semplicemente ho seguito passo passo la guida del routing a terra di
Stefanaus, che è molto dettagliata e semplice da comprendere.
Io ho usato PfSense in quanto avevo già un firewall hardware con pfsense a
casa, che ha rotto un po' le scatole con OLSR ma poi ha funzionato.
Con Giuseppe Camerlingo avevamo pensato o di fare una distribuzione
embedded o di partire da una minimal e customizzarla o semplicmente usare
OpenWRT.
PfSense lo abbiamo escluso perchè vogliamo mantenere le configurazioni il
più standard possibile mantenendo anche i costi.



> Avete poi pensato ad alternative per collegare il nodo di Matera e
> Grassano?
>

Con il mio nodo è da fare qualche test, probabilmente non sarà fattibile.
Forse con lo sviluppo dei nodi su Matera. Inizialmente possiamo anche
creare un tunnel VPN.

Michele
_______________________________________________
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

Rispondere a