On 29/08/2015 22.10, David Costa wrote:

Ma se non siamo NOI ad aiutarci tutti insieme a vicenda chi ci
pensera' ?

Mi dispiace ma io proprio non ho capito cosa intendi dire, potresti
riformulare?


Vale sia in questi tipi di contesti di Reti Wireless Comunitarie che in altri ambiti (ambientale, politico etc.)

Una Comunita' che porta avanti qualcosa per divertimento, per sperimentazione e non pone attenzione verso gli aspetti collettivi e sulle modalita' con le quali operare in tal senso, perde il significato di definirsi "Comunita'".


Sul funzionamento di Rete distribuita nulla da eccepire. (mi inchino e porgo tanto di cappello)

Sullo sviluppo di Servizi Distribuiti non ho riscontrato attivita' in progresso.


- Esternamente a Ninux

Io farei toccare con mano alle persone la funzionalita' della Rete, mostrando i Servizi esistenti, la velocita' di lavoro, la possibilita' di implementare tanti altri Servizi all'interno di essa.

Una volta generato in loro l'interesse per la cosa fornirei loro dispositivi wireless gia' preconfigurati che hanno solo quasi bisogno solamente di essere installati sul tetto e accesi.

Che una persona debba avere competenze tecniche per metter su un Nodo (o che se le debba fare) non e' una cosa che condivido.



- Internamente a Ninux


Una Community che operi secondo le competenze di ciascuna persona.

Chi si occupa di installazione su tetti

Chi configura il software di Rete

Chi sviluppa Servizi


Se io ho competenze tecniche da poter metter su un nodo e non posso occuparmi di alcuni aspetti dello stesso dovrebbero esserci altre persone che abbiamo la possibilita' di occuparsene e viceversa.


Lavorare tutti insieme per fornire alle persone al di fuori della Comunita' Ninux apparati wireless, GRound Router perfettamente funzionanti in modo da farli entrare subito in Rete e metterli in condizione di poterla utilizzare.


Come è stato fatto notare tempo fa (la notizia di LTE-U era già passata
se non erro), quello che si era capito è che LTE non è un protocollo
"collaborativo", e che mettere LTE + 802.11 significava far tacere il
wifi che aspetta in eterno che il canale sia libero.

Se questa è la condizione, cosa si può fare senza dover per forza
entrare a far parte di 3GPP e IEEE-SA?


Esiste qualche altro mezzo trasmissivo, altre frequenze e dispositivi a costi accessibili ?
_______________________________________________
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

Rispondere a