> From: germano.massu...@gmail.com
> To: wireless@ml.ninux.org
> Date: Fri, 23 Oct 2015 09:18:46 +0200
> Subject: [Ninux-Wireless] Macchine virtuali per ridondanza servizi singola    
> isola
> 
> Ieri chiacchierando con un grande esperto di virtualizzazione, dato che
> ci capisco poco, mi son permesso di chiedergli un po' di informazioni su
> come una isola Ninux potrebbe tirar su un sistema di macchine virtuali
> distribuite che si autoregolamentano a seconda della disponibilità di
> macchine fisiche. Dato che lui usa l'infrastruttura Xen, mi ha parlato
> di quella, ma mi ha avvertito che tale software è fatto per funzionare
> tra macchine che sono vicine, ovvero che hanno banda a disposizione e
> soprattutto una bassa latenza nelle trasmissioni.
> Pertanto, a mio avviso, una cosa del genere si potrebbe creare solamente
> tra nodi che hanno un collegamento punto-punto.
> 
> _______________________________________________
> Wireless mailing list
> Wireless@ml.ninux.org
> http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

Ti ha per caso parlato di particolari problemi nell'avere le singole macchine 
su subnet differenti ?
Federico.                                         
_______________________________________________
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

Rispondere a