E’ una storia assurda e va avanti ormai da due anni.

Mi avete segnalato che sbagliavo a tradurre le voci dalla Wiki inglese. E va 
bene, ho riconosciuto il mio errore. Però ho anche chiesto aiuto, ho chiesto 
come potevo tradurle e se qualcuno poteva aiutarmi a correggerle.
Non uno solo di voi ha pensato di aiutarmi, solo gli utenti semplici. Voi 
amministratori avete provveduto solo a insultarmi e a provvedere ogni volta che 
continuavo a sbagliare (oh, scusate se continuavo ad aggiungere voci importanti 
che nessuno, neanche voi, scriveva). Quando mi sono lamentato degli attacchi, 
mi avete accusato di vittimismo. E poi mi avete bloccato.

Ho cercato in ogni modo di continuare a lavorare, sia da anonimo che creando 
nuove utenze.
E stavolta ho fatto dei lavori corretti. Tutti cancellati dal solito Vituzzu, 
senza neanche pensare che se si poteva bloccare il “criminale” che evadeva, si 
poteva perlomeno mantenere la traduzione (è stato fatto pochissime volte con 
conseguenze tragiche per l’enciclopedia).

A questo punto le soluzioni sono due: o risolviamo tutto in modo pacifico, mi 
sbloccate, mi date la possibilità di migliorare l’enciclopedia.
Oppure possiamo portare la questione in tribunale. E non è una minaccia, ma una 
constatazione: se voi m’impedite di scrivere su Wikipedia, violate l’art. 21 
della Costituzione (viene violato il mio diritto alla libertà di stampa) e 
soprattutto violate almeno un paio di articoli del codice penale. E io non ho 
più intenzione di vedere i miei lavori durati giorni venire cancellati da una 
persona che non si prende neanche la briga di rispondere via mail.

Saluti,

ChrisTerry91

Inviato da Posta<https://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=550986> per Windows 10

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
WikiIT-l@lists.wikimedia.org
Pagina per iscriversi/disiscriversi: 
https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l

Rispondere a