On 08/28/2012 10:46 PM, Ilario Gelmetti wrote:
> Ciao a tutti :D sono Ilario dell'eigenLabbe e di Verona.

Ciao, Ilario.

> Ho trovato questa bella robba:
> http://en.wikipedia.org/wiki/Free-space_path_loss
> in cui spiegano che *un segnale al doppio della frequenza arriva alla
> metà della distanza*
> (non sono nemmeno riuscito a capire bene il perché, deriva dal
> "equazione di Friis per la trasmissione", penso sia legato alla
> resistenza di radiazione cioè alla forza di Abraham-Lorentz che dipende
> da quanto velocemente oscillano gli elettroni nella antenna).
> 
> Che la velocità sia più alta non è così scontato: se usassimo le
> NanoStation LOCO (low cost) M5, pur essendo a 5 GHz, avremmo solo la
> 802.11a che ha come massima velocità 54mbps, come la classica wireless g
> (802.11g). Invece con le NanoStation M5 (che usiamo) si ha anche la
> 802.11n, ma funziona bene anche con OpenWrt?

802.11n esiste sia a 2.4 che a 5Ghz (il 5 in "M5" si riferisce ai 5GHz).
Le NanoStation M5 funzionano con OpenWrt ma purtroppo il driver wireless
(ath9k) e' un po' meno performante di quello incluso come blob binario
in airos.

Clauz



Attachment: signature.asc
Description: OpenPGP digital signature

_______________________________________________
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

Rispondere a