Noi come openspace abbiamo istanze di tutto quanto sopra descritto:

Riot / Matrix.im [mt.os.vu - non visitabile come sito per come funziona matrix, 
si usa specificando questo server quando si usa https://riot.im/app o un 
qualsiasi client Matrix]. Potete iscrivervi appunto specificando 
https://mt.os.vu come home server [lasciate l'identity server standard come lo 
trovate] e trovare la nostra chat qui: 
https://riot.im/app/#/room/#openspace:os.vu. Matrix é federato dunque con 
questo account potete accedere a tutto l'"universo" matrix, se volete usare la 
nostra istanza fate come se fosse vostra, lo é.
aenigma / XMPP: sistema di automazione di deployment server XMPP state of the 
art e secure out of the box. 
[https://github.com/openspace42/aenigma/tree/clusterize]. Abbiamo un'istanza 
attiva con 4 server clusterizzati su ae.os.vu [potete iscrivervi con qualsiasi 
client XMPP usando @os.vu come ID, la registrazione é aperta a tutti]. 
Ovviamente per chi non lo sapesse anche XMPP é federato come la mail.
Discourse: https://dc.os.vu. Idem per quanto riguarda Matrix sulla libertá di 
sperimentare ed usare ovviamente.
Il sistema di integrazione di cui vi scrivevo non l'ho sviluppato io, dovrei 
chiedere ad uno degli organizzatori dell'IHC che conosco, ma sembra fare quel 
che dice.
In ogni caso - per riassumere - le due grandi basi a mio avviso sono queste: 
Matrix e Discourse.
1] Matrix é la chat. Alternativa perfetta ed allo stesso tempo integratore di 
Telegram, Slack, and so on. E per quanto mi riguarda non mi interessa davvero 
per niente se non ci sono ancora le funzioni client di Telegram tipo la 
riproduzione degli audio a 2X di velocitá e robe varie. Matrix é il futuro a 
mio avviso, e se iniziamo ad usarlo prima o poi avremo anche queste piccole 
ciliegine sulla torta.
2] Discourse é il forum. Alternativa a mailman [lato ml] e vBullettin [lato 
webforum] combinando perfettamente le due in modo che ad ogni topic/thread si 
possa accedere e rispondere via web, via mail, o entrambi. Volete seguire le 
discussioni via terminale da un raspi con 16MB di ram? Non ci siamo scordati di 
voi.
Tutto il resto viene dopo e si costruisce sopra queste due basi fondamentali. 
Nella mia esperienza ha completamente senso avere un lato ["chat"/"canali"], 
veloce, fluido, discorsivo, ed un lato ["mail"/"thread"], lento, ponderato, 
focalizzato. E, davvero, una volta che si hanno queste due basi agganciare 
qualsiasi sistema sopra diventa davvero facile, IRC, XMPP, RSS, anche Telegram 
se vogliamo. Se ogni progetto sul pianeta avesse queste due basi credo che 
avremmo risolto a priori ogni problema.
Se siete interessati propongo questo iter:
1] Fare testing sulle due istanze Matrix / Riot.im e Discourse di openspace 
invadendole tranquillamente con i contenuti di Ninux [saremmo felici di 
ospitarvi].
2] Se vi piacciono, agganciare sopra altri servizi per raggiungere i die hard 
fans di Telegram che se non possono registrare un audio a mani libere si 
isolano dal resto del pianeta [@paolomera ;]
3] Eventualmente migrare tutto su due istanze analoghe sotto il nome ed il 
dominio di Ninux.
4] Se questo funzionasse e si rivelasse apprezzato potremmo addirittura fare 
una wiki / instructables crowdsourced per standardizzare il tutto per ogni 
altro progetto a livello globale che sta incontrando lo stesso problema.

Fatemi sapere. Io come sysadmin amatoriale ma convinto ci sono,.
Nz
On Sep 23 2018, at 2:53 pm, Michele Salerno <mikysa...@gmail.com> wrote:
>
> Il giorno dom 23 set 2018 alle ore 14:22 norðurljósahviða <n...@os.vu> ha 
> scritto:
> >
> > Io come consiglio sempre vi suggerirei di basarvi su Matrix / Riot.im, 
> > piattaforma aperta nata proprio per creare un tessuto open, 
> > decentralizzato, e federato, anche per unire le diverse isole proprietarie 
> > e closed che usiamo oggi con dei linguaggi e dei protocolli comuni.
> > Allo stato attuale la UI di Riot.im [che è solo uno dei tanti client per 
> > accedere allo stesso dataset, ne hanno anche un altro che gira su 
> > terminale, etc...] è un vero e proprio Slack perfettamente funzionante ma i 
> > prospetti futuri sono ancora più interessanti. I ragazzi dell'IHC Padova 
> > hanno anche trovato un modo per fare un bridge su Telegram, IRC, ed XMPP 
> > [per l'ultimo dei quali abbiamo un nostro sistema di deployment se mai 
> > qualcuno volesse tirarne su un'istanza].
> >
> > A mio avviso è giunta l'ora di distruggere definitivamente la fase dove 
> > ogni progetto sul pianeta si scanna internamente su quali tool di 
> > comunicazione usare [e parallelamente del dominio totale di Telegram che é 
> > ancora piú paradossale per progetti open come i nostri] e di aprirsi al 
> > futuro con Matrix / Riot.im ed agganciare da lì ogni modulo che vogliamo. 
> > Facile, veloce, open, ed universale.
> > Se siete interessati fatemi sapere che stiamo facendo la stessa cosa per il 
> > nostro progetto di hackerspace a Milano [openspace] e per i vari 
> > sottoprogetti [fra cui la rete mesh openNET.io ed il suo spinoff 
> > LibreFibre] e mi piacerebbe lavorarci in parallelo con voi.
> > Oltre a quanto accennato sopra esiste anche il leggendario discourse che é 
> > una piattaforma moderna e bellissima per forum, e supporta anche una ml 
> > mode che permette di interagirvi anche interamente via mail volendo, come 
> > fosse un nuovo mailman per intenderci. Riuscendo a collegare in qualche 
> > modo Matrix / Riot.im anche con discourse [ovviamente con logiche parallele 
> > ma distinte in quanto la forma del singolo oggetto messaggio é diversa] 
> > potreste raggiungere anche chi vuole interagire solo via mail, coprendo 
> > l'intero spettro.
> > Nz
> Esiste una demo o qualcosa dove poter fare dei test o vederlo?
> Sembra bello!
> _______________________________________________
> Wireless mailing list
> Wireless@ml.ninux.org
> http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
>

_______________________________________________
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

Rispondere a