>
> io per edifici che hanno un solo civico sarei per associare quel civico
> all'edificio (oppure al lotto nel caso sia evidenziabile), per esempio ville
> (che non hanno un civico distinto per il garage). L'ingresso invece lo puoi
> (per i soccorsi ecc.) segnalare con entrance=yes/main ecc.
> Invece nel caso che ci siano più civici per lo stesso palazzo, io metto il
> civico in OSM più o meno dove viene indicato nella realtà (spesso il muro di
> confine/ingresso del palazzo).
>
> Questi sono comunque dettagli che fanno quasi mai una grande differenza. La
> grande differenza sta tra l'avere dei civici o no ;-)

mmm ...
ci sono ville o castelli o musei che si prendono due o tre vie e poi l'ingresso
principale e' a molto distante.
Inoltre può succedere che la viabilità obblighi a fare percorsi
assurdi per arrivare
all'ingresso.
Se ho il civico associato ad un grande edificio, solitamente il punto
viene associato
al suo centroide oppure al centro del poligono con maggior massa.
Il risultato e' che un navigatore mi porterà nella strada più vicina a
quel punto ma
non necessariamente davanti all'ingresso e ci sono molti casi in cui,
se arrivi sul lato
opposto, poi, per arrivare all'ingresso devi fare un giro assurdo a
causa dei sensi
unici.
Certo, tu mi dici di mappare con un punto l'ingresso principale, ma
poi questa entita'
mi finisce come oggetto a se e, per ricostruire il collegamento con
l'edificio devo fare
una analisi se il punto interseca il poligono il che rende la cosa complicata.
Noto che qualcuno associa anche il numero civico
http://taginfo.openstreetmap.org/keys/entrance#combinations
e che in quasi 5.000 casi e' anche associato all'edificio
Quest'ultimo mi suona un po' strano pero', ma forse sono io che sono tonto.

Quello di cui sono certo e' che spesso ho trovato ancora entrance=yes senza
poterlo poi riusare.

_______________________________________________
Talk-it mailing list
Talk-it@openstreetmap.org
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

Rispondere a