Comunque non credo che il prezzo sia decrescente se pensi che la pietra si
trova in natura un sasso appuntito per inciderlo pure e che qualsiasi
persona senza alcuna competenza è in grado di inciderlo...
Su internet di competenze devi averne e come, un computer anche, un
collegamento alla rete pure.
Ti ci compri un blocco di marmo di carrara e i migliori scalpelli e magari
scopri di essere il michelangelo del XXI secolo :-))

_____________________
A mio padre Futurismo a mia madre Metafisica



Il giorno 8 marzo 2015 10:08, Elena ``of Valhalla'' <
valhall...@trueelena.org> ha scritto:

> On 2015-03-07 at 23:46:23 +0100, Giorgio Kadmo Pagano wrote:
> > Grazie ma hanno pochissima roba... tutta la volatilità del web è
> certezza.
> > Se si vuole lasciare testi ai posteri bisogna stampare libri di carta o
> > tornare ai testi miniati :-)
>
> beh, se si vuole esplicitamente che qualcosa sia disponibile per i
> posteri (ma non si hanno le risorse per fare sì che rimanga online
> dopo la propria morte), può valere la pena di leggere nelle faq
> dell'internet archive i consigli su come far indicizzare il proprio
> sito:
>
> https://archive.org/about/faqs.php#The_Wayback_Machine
>
> se invece si è interessati alla conservazione di qualcos'altro, beh, sì,
> è decisamente più difficile, soprattutto se chi lo pubblica è invece
> interessato a non farlo conservare.
>
> Detto questo sì, la vita media di un'incisione su pietra è pi`u alta di
> quella di un volume in pergamena che è più alta di quella di un volume in
> carta, che è più alta di quella di un testo digitale. Però in compenso
> il costo di produzione è decrescente.
>
> --
> Elena ``of Valhalla''
> _______________________________________________
> Wireless mailing list
> Wireless@ml.ninux.org
> http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless
>
_______________________________________________
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

Rispondere a