Il 16/09/2016 00:24, Elena ``of Valhalla'' ha scritto:
> uhm, ma se le informazioni per il peering sono pubblicate, cosa
> impedisce tecnicamente ad una persona che si trova nel posto giusto¹ di
> collegarsi e peerare?
>
> ¹ e quindi non ha bisogno di modifiche di puntamento delle antenne

Le "informazioni per il peering" non devono per forza sottintendere ad una 
procedura gestibile in completa autonomia.
Ad esempio tra le informazioni pubblicate ci può essere l'istruzione di fornire 
il MAC address per l'inserimento nella whitelist dei client ammessi. O 
quant'altro. Il PPA non si addentra in specificità tecnologiche o procedurali.

In generale, l'assenza di impedimenti tecnici alla connessione autonoma non 
implica che il peering non possa essere rifiutato post-connessione.
Ovviamente il no-auth rimane sensato se, tra le altre cose, prevedo che il 
rifiuto di fare peering con un altro membro della free network sia sempre e 
solo una extrema ratio.

Stefanauss.

Attachment: signature.asc
Description: OpenPGP digital signature

_______________________________________________
Wireless mailing list
Wireless@ml.ninux.org
http://ml.ninux.org/mailman/listinfo/wireless

Rispondere a